[Plot] Idee & materiale per livelli

Discussioni sulla creazione dei Livelli Custom di TR, utilizzo dei tools, del Level Editor, etc.. / Discussion of the creation of the TR Custom Levels, use of tools, editor, etc..

Moderatori: Raidermatty, Taras, LoreRaider, Delta

Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25235
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30



Tomb Raider 3 Gold

[Plot] Idee & materiale per livelli

Messaggio da Blu » 04 agosto 2005, 14:39

Molte volte quando si deve iniziare un nuovo progetto si va a caccia per settimane di una storia valida da sviluppare, di artefatti mistici da inserire, di leggende particolari da far rivivere a Lara :)


Immagine


In questo topic raccoglieremo spunti ed altro derivanti dalla storia, dalla letteratura, dalla musica, dal cinema o dalla fantasia, ma anche materiale che potrebbe essere utile a Level Designers in cerca di nuove storie e livelli da sviluppare ;)




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25235
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 04 agosto 2005, 14:54

Inizio subito con proporre una lettura/avventura che trovo indicata per un'avventura lariana in più livelli :) , un possibile mix fra presente, futuro, leggende Inca, sfide, enigmi, astronavi, streghe, città futuristiche e templi nascosti .. si tratta della trama di "Terra!" il romanzo che Stefano Benni ha pubblicato per la prima volta nel 1983, ma che è sempre attuale e divertente da leggere ;)



Immagine


Dalla quarta di copertina :) :

Un romanzo, un viaggio, un divertimento scatenato. E ormai, un caso letterario: arriva ora in edizione economica, mentre sono in preparazione le traduzioni americana, tedesca, francese, spagnola, olandese, svedese e perfino giapponese.

È l'anno 2156: da una Parigi sotterranea e da un mondo ghiacciato dalle guerre nucleari, parte un'incredibile corsa spaziale, verso una nuova Terra piú vivibile. Contro la Proteo Tien, la scassatissima astronave sineuropea, e il suo ancor piú scassato equipaggio, scendono in campo due colossali imperi: l'Impero militare samurai, con una miniastronave su cui un generale giapponese guida sessanta topi ammaestrati, e la Calalbakrab, la reggia volante del tiranno amerorusso, il Grande Scorpione. Intanto a terra, per risolvere un mistero legato alla civiltà Inca, si affrontano Fang, un vecchio saggio cinese, e Frank Einstein, un bambino di nove anni genio dei computer. La chiave del mistero inca del "cuore della terra" è anche la chiave del viaggio nello spazio. La discesa nelle viscere della montagna peruviana di Fang ed Einstein apparirà ben presto legata in modo magico e oscuro al viaggio della Proteo negli orrori e nelle allucinazioni dei Pianeti Dimenticati.

Storie parallele e profezie, streghe astronaute e uomini serpente, geroglifici e slang spaziali, indovini e pirati, minestre misteriose e rivolte rock, sirene e computer con l'esaurimento nervoso, si intrecciano in questo romanzo che fa invadere dagli eroi della vecchia avventura lo scenario della nuova avventura tecnologica. La scienza, la fantasia, la filosofia si arrestano davanti al mistero di una civiltà antichissima, e sfidano i potenti di un mondo guerriero.

Riusciranno i nostri eroi ad aprire le quindici porte?
Riusciranno a raggiungere il pianeta della mappa Boojum?
Riusciranno a trovare, per la seconda volta, la Terra?


:D




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
doppiaelle
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1846
Iscritto il: 28 luglio 2004, 10:25



Tomb Raider 3

Messaggio da doppiaelle » 04 agosto 2005, 16:30

Bellissimo topic Blu, in effetti sono una grande appassionata di libri d'avventura (tra i tanti altri generi) e già da tempo avevo proprio voglia di parlare di un paio di libri che, secondo me, offrono degli interessantissimi spunti per dei livelli.....a breve ve ne parlerò....:D




Golden Reviewer (193 Golden Award) | Silver Award 07 - 08 |



Avatar utente
rezaffiro
Average TR Player
Average TR Player
Messaggi: 146
Iscritto il: 27 gennaio 2005, 12:16

Messaggio da rezaffiro » 04 agosto 2005, 17:49

ciao doppia ll
ho trovato questa foto , ed ho pensato a te , non so se l'avevi , ma mi fa piacere mandartela
Immagine





ricercatore

Avatar utente
doppiaelle
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1846
Iscritto il: 28 luglio 2004, 10:25



Tomb Raider 3

Messaggio da doppiaelle » 04 agosto 2005, 21:48

Grazie Rezaffiro, è bellissima :)




Golden Reviewer (193 Golden Award) | Silver Award 07 - 08 |


[url=http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/]per non addormentare la coscienza[/url]

[img]http://i38.tinypic.com/2po6069.gif[/img]

Avatar utente
doppiaelle
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1846
Iscritto il: 28 luglio 2004, 10:25



Tomb Raider 3

Messaggio da doppiaelle » 04 agosto 2005, 22:47

Vi vorrei consigliare un primo libro che, appena letto, mi fece venire voglia di giocare un livello con Lara nella parte della protagonista.....:D
Il libro è stato scritto da Douglas Preston e Lincoln Child e si intitola

MALEDIZIONE



Immagine

Brevemente la storia:

Da quando Schliemann trovò le rovine di Troia e Carter la Tomba di Tuthancamen, sembra che il sogno di tutti gli archeologi sia rinvenire un sito che li renda sì famosi, ma, soprattutto, ricchi.
Maledizione è la storia di un gruppo di ricercatori capitanato da Nora, figlia di un archeologo dispersosi 16 anni prima mentre era alla ricerca della leggendaria Quivira. La mitica città dell’oro degli Indiani Anasazi, un popolo che, dopo avere raggiunto un elevato grado di cultura in epoca pre-colombiana, è poi misteriosamente sparito, al pari di Maya e Aztechi.
Tutto comincia quando la giovane protagonista riceve una lettera spedita dal padre ben 16 anni prima, nella quale scriveva alla moglie di essere sulla buona traccia per ritrovare l’ambito sito archeologico. In virtù della prova determinata da questa lettera e grazie al suo entusiasmo e alla sua tenacia, Nora riesce ad ottenere un congruo finanziamento e il comando della spedizione. La ricerca viene effettuata in un’inaccessibile zona del deserto dell’Utah, tra profondi canyon raggiungibili soltanto a cavallo e alti dirupi percorribili esclusivamente a piedi. Dopo un viaggio avventuroso e numerose vicissitudini, guidati dalle scarse indicazioni contenute nella lettera del padre di Nora, nonché da una certa fortunata casualità, ritrovano il sito archeologico che si rivela ricchissimo di preziosi manufatti e di reperti storici che dimostrerebbero contaminazioni culturali tra Anasazi e Aztechi.
A questo punto comincia la vera avventura e la parte più consistente ed interessante del romanzo. La città di Quivira risulta protetta da misteriosi guardiani dai poteri soprannaturali che cercheranno in ogni maniera, anche violenta, di impedire l’accesso ad estranei. Il gruppo degli archeologi dovrà vedersela con loro, ma anche con l’ostilità della natura. E dovrà fare i conti infine con conflittualità interne al gruppo determinate da rivalità e personali ambizioni.
Il romanzo appare ben documentato sulle tecniche e metodologie della ricerca archeologica ed è abilmente strutturato per mantenere desto l’interesse del Lettore fino all’ultima pagina.
Ve lo consiglio vivamente.........:)


edit: la recensione è a cura di Andrea Didato (http://www.horror.it)




Golden Reviewer (193 Golden Award) | Silver Award 07 - 08 |



Avatar utente
Roberto web
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 2536
Iscritto il: 11 gennaio 2003, 01:17

Messaggio da Roberto web » 04 agosto 2005, 23:57

Sono due trame eccellenti che un buon LD potrebbe sfruttare .

Se esce a fine anno il nuovo TRLE manager di Paolone ci si potrebbe cimentare a tempo pieno. Creare livelli non è assolutamente facile e richede tempo ,idee e dedizione massima al progetto . In Italia abbiamo però grandi e geniali menti che combinate con sceneggiatori , disegnatori e tecnici grafici potrebbere costituire una bella squadra . Oggi giorno e sempre più spesso , notiamo il formarsi di gruppi di Level Designer dei livelli custom Tombraider. Penso che questa sia senz'altro la strada giusta per dare corso ad un nuovo ciclo di livelli che possano garantire ancora un decennio di avventure lariane .

Questo Topic è straordinariamente interessante :D




Bronze Reviewer (24 Bronze Award)
| Allievo di Lara |



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25235
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 05 agosto 2005, 13:44

Grazie Rob :D

Caspita doppiaelle :) .. a leggere la trama sembra di vivere sul serio un livello (e sembra anche un bel libro [:^] , lo metto in nota per gli acquisti :D )



Oggi propongo un sito per chi vuole creare un'avventura gotica ed è in cerca di materiale fotografico sulle grandi cattedrali e le misteriose figure dei Gargoyles :)



Immagine



L'origine vera dei gargoyles è avvolta nel mistero, ma il sito belga Gargouilles.be è sufficientemente attrezzato per rispondere almeno alla vostra curiosità e là dove la parola non basta subentra l'immagine :)

Cattedrali di Francia, Belgio e Pesi Bassi: splendide fotografie che ne riassumono la maestosità e gallerie di gargoyles, un viaggio agli inferi dell'immaginazione :)


Immagine


Il Gargoyle, corrispettivo inglese del termine italiano doccione e derivato dalla parola latina, "gurgulio", è quella creatura mostruosa di pietra che si sporge dalla sommità delle cattedrali gotiche, in folta e minacciosa compagnia dei suoi simili.

Sono nate molte leggende attorno a queste figure grottesche, una della quali vuole che i gargoyles possano animarsi per difendere la loro chiesa allorché qualche malintenzionato vi si avvicini, ma in realtà essi svolgono di norma una mansione assai più umile: servono infatti a dirigere il deflusso dell'acqua piovana dalle grondaie fino al suolo, impedendo che la facciata e le pareti della cattedrale siano bagnate di continuo e dunque si logorino. All'interno dei gargoyle sono nascosti tubi di ferro che fungono da canali di scolo e collegano la grondaia all'apertura della bocca dell'animale: in tal modo, in caso di pioggia, copiosi fiotti d'acqua vengono riversati a terra proprio dalle sue fauci spalancate.

Queste forme d'arte, sono comparse in Europa all’inizio del XII secolo, un periodo in cui la maggior parte della gente era illetterata e superstiziosa… molte delle leggende originali sono andate perse o sono cambiate nel tempo. Alcuni di essi vengono descritti con collo lungo da rettile, muso snello ed ali membranose, in pratica draghi.

La mitologia medievale franco tedesca è ricca di storie e leggende d'ogni genere. Si narra infatti che coloro che commettevano gravi e ripetuti peccati nei confronti di persone vicine durante la vita terrena, fossero condannati a rivivere per l'eternità dentro statue di pietra dalle fattezze mostruose, che durante la notte riprendevano vita compiendo efferatezze d'ogni genere. Ancora oggi è possibile osservare queste statue sulle facciate delle cattedrali gotiche e su costruzioni di epoca similare, particolarmente in Francia e Germania.

Più disegni sono stati aggiunti nel tempo alle forme mostruose: cani, maiali, pecore, mucche, leoni, cavalli, orsi, volpi, pantere, uccelli, fra gli animali; fra gli umani, monaci, cavalieri, gli uomini selvaggi e varie figure religiose e mitologiche come satiri e dei protettori.


(fonte: the Net / forum "Come eravamo")




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
doppiaelle
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1846
Iscritto il: 28 luglio 2004, 10:25



Tomb Raider 3

Messaggio da doppiaelle » 05 agosto 2005, 15:54

Grazie Rob e Blu :)




Golden Reviewer (193 Golden Award) | Silver Award 07 - 08 |



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25235
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 21 maggio 2006, 13:11


Tomb Raider e X-men



Riporto qui un'idea di Roberto web postata su TRVG :)

Originally posted by Roberto-web
IDEA per un livello : Lara contro Magneto aiutata dagli X MEN .

personaggi : MAGNETO , Jean Grey, Tempesta , Volverine , Angelo .

Mi pare si possano costruire tutti , alcuni sono già outfit.


In X-MEN: THE LAST STAND, il capitolo conclusivo della trilogia cinematografica dedicata agli “X-Men”, una “cura” per le mutazioni minaccia di cambiare il corso della storia. Per la prima volta i mutanti hanno una scelta: mantenere la loro unicità, benché essa li obblighi ad isolarsi ed alienarsi, o rinunciare ai poteri e diventare umani. I punti di vista opposti dei leader dei mutanti Charles Xavier, che predica la tolleranza e Magneto, che crede nella sopravvivenza del più forte, sono messi alla prova un'ultima volta, causando la guerra che porrà fine a tutte le altre.

Nel contesto di un racconto epico e pieno di azione, X-MEN: THE LAST STAND pone delle domande universali di rilevanza attuale: La conformità è un antidoto al pregiudizio? È codardia rinunciare alla propria individualità per rientrare negli schemi ed evitare la persecuzione? Il fine giustifica i mezzi? Un grande potere è una benedizione o una maledizione?

Originally posted by Roberto-web
Ecco la sceneggiatura generale ;)

Magneto ad esempio può sfruttare i Lampi azzurri per fare danno a Lara e a i suoi amici X MEN .

Qualche X MEN può essere rapito da Magneto e a mezzo di una macchina cerebrale convinto ad andare contro Lara. Terreno ideale di scontro una cittadina dove si deve costruire un quartier generale degli X MEN , dove Magneto entrera' per rapire poi il professore capo degli X MAN e un X men stesso . Lara a quel punto viene convinta dagli altri a sottoporsi ad un 'operazione che le darà i poteri di Volverine .

Per la parte tecnica Lara invece di estrarre le pistole estrarrà le LAME di metallo di Volverine . E con quelle si scontrerà contro i vari nemici che Magneto le manderà contro .
La forza di Lara si dovrebbe aumentare e anche la capacità di saltare in alto e in lungo .

Epilogo ..Lara si trova contro Magneto che nel frattempo ha attivato una macchina che prende energia da tutte le fonti energetiche terrestri per divenire a sua volta potentissimo
.. ma Lara riesce a trovare lo stratagemma che sconfiggerà Magneto ma non definivamente ...

Lo stratagemma lo diro' a chi si metterà a costruire il livello :P





Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore
Allegati
xmen.jpg
xmen.jpg (55.61 KiB) Visto 6588 volte



Superbeppe
New TR Player
Messaggi: 5
Iscritto il: 06 maggio 2006, 01:39

Messaggio da Superbeppe » 22 maggio 2006, 23:50

Volevo solo dire che a me aiuta tantissimo, e ve lo consiglio, di andare i biblioteca e sfogliare un Atlante storico, con tutte mappe anche antiche che mostrano locazioni di templi, luoghi, i vecchi nomi, come vedevano le terre gli antichi popoli......

Poi la nostra mente fà il resto........

Ciao a tutti






WadMerder
Average TR Player
Average TR Player
Messaggi: 151
Iscritto il: 13 novembre 2006, 17:43

Messaggio da WadMerder » 16 novembre 2006, 08:54

doppiaelle ha scritto:Vi vorrei consigliare un primo libro che, appena letto, mi fece venire voglia di giocare un livello con Lara nella parte della protagonista.....:D
Il libro è stato scritto da Douglas Preston e Lincoln Child e si intitola

MALEDIZIONE



Immagine

Brevemente la storia:

Da quando Schliemann trovò le rovine di Troia e Carter la Tomba di Tuthancamen, sembra che il sogno di tutti gli archeologi sia rinvenire un sito che li renda sì famosi, ma, soprattutto, ricchi.
Maledizione è la storia di un gruppo di ricercatori capitanato da Nora, figlia di un archeologo dispersosi 16 anni prima mentre era alla ricerca della leggendaria Quivira. La mitica città dell’oro degli Indiani Anasazi, un popolo che, dopo avere raggiunto un elevato grado di cultura in epoca pre-colombiana, è poi misteriosamente sparito, al pari di Maya e Aztechi.
Tutto comincia quando la giovane protagonista riceve una lettera spedita dal padre ben 16 anni prima, nella quale scriveva alla moglie di essere sulla buona traccia per ritrovare l’ambito sito archeologico. In virtù della prova determinata da questa lettera e grazie al suo entusiasmo e alla sua tenacia, Nora riesce ad ottenere un congruo finanziamento e il comando della spedizione. La ricerca viene effettuata in un’inaccessibile zona del deserto dell’Utah, tra profondi canyon raggiungibili soltanto a cavallo e alti dirupi percorribili esclusivamente a piedi. Dopo un viaggio avventuroso e numerose vicissitudini, guidati dalle scarse indicazioni contenute nella lettera del padre di Nora, nonché da una certa fortunata casualità, ritrovano il sito archeologico che si rivela ricchissimo di preziosi manufatti e di reperti storici che dimostrerebbero contaminazioni culturali tra Anasazi e Aztechi.
A questo punto comincia la vera avventura e la parte più consistente ed interessante del romanzo. La città di Quivira risulta protetta da misteriosi guardiani dai poteri soprannaturali che cercheranno in ogni maniera, anche violenta, di impedire l’accesso ad estranei. Il gruppo degli archeologi dovrà vedersela con loro, ma anche con l’ostilità della natura. E dovrà fare i conti infine con conflittualità interne al gruppo determinate da rivalità e personali ambizioni.
Il romanzo appare ben documentato sulle tecniche e metodologie della ricerca archeologica ed è abilmente strutturato per mantenere desto l’interesse del Lettore fino all’ultima pagina.
Ve lo consiglio vivamente.........:)


edit: la recensione è a cura di Andrea Didato (www.horror.it)

potrei provare a farci un livelllol!!






Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25235
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 30 novembre 2006, 11:25

Una bellissima traccia per una serie di livelli è quella contenuta nel romanzo scritto da Niilc "Curse of the Iron Mask" :D .. potete leggerla in questo topic :approved:




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8550
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Messaggio da Nillc » 30 novembre 2006, 12:11

... e vi invito anche qui, se volete leggere il romanzo, a piemmarmi ;)




Golden Reviewer (208 Golden Award)



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8550
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Messaggio da Nillc » 03 dicembre 2006, 18:10

Ragazzi, ho cercato di adattare a livelli anche un altro romanzo di Lara che ho scritto con Over, The Golden Legacy... magari questo vi attira di più ;)

1) Prologue: Zaru's eyes

Durante la sua ultima avventura con la Maschera di Ferro (vedi Curse of the Iron Mask) Lara è rientrata in possesso del mitico "De' Antiqui Secreti", un compendio di tutti i misteri archeologici del mondo finora irrisolti.
Sulle sue pagine ha finalmente scoperto la vera ubicazione del diamante più grande del mondo, l'Occhio di Zaru, e viaggia fino all'India per recuperarlo. Il problema è che si troverà contro un'intera tribù indigena...

2) The Golden Code

Tornata a casa con l'Occhio di Zaru, Lara riceve un invito da parte di un suo vecchio amico, il professor Amenobàr, per un'asta che si terrà a Madrid, nello splendido palazzo di San Lorenzo del Escoriàl, costruito dal Re Filippo II. Lara accetta di buon grado, e qui, accompagnata dal professore, conoscerà tre suoi ex allievi: Felipe, Jamie ed Elaine. Ma la cosa più fantastica sarà vedere, in un dedalo di gallerie sotterranee e ultratecnologiche, un libro totalmente realizzato in oro: il Codice Aureo.

3) The Library

L'asta cui Lara era stata invitata si conclude con un colpo di scena: Joaquim Quesada, il proprietario dell'Escoriàl, vuole vendere il Codice Aureo, e questo causa una reazione violenta nel professore, che non vorrebbe. Per aiutarlo, Lara riesce a far interrompere l'asta, ma alla fine della serata il professore viene trovato morto nel Mausoleo del Castello, con davanti il Codice Aureo spalancato su un indovinello. Lara capisce che il punto di partenza è la grandissima Biblioteca dell'Escoriàl, dovre dovrà trovare due manoscritti a proposito dei "Rami che non diedero frutto"...

4) Lisboa: El Belèn

Accompagnata dagli allievi del professore, e decisa a scoprire chi l'ha ucciso, Lara capisce che bisogna cercare qualcosa nelle tombe delle due mogli ripudiate da Filippo II. La prima è a Lisbona, al castello del Belèn, dove Lara passerà... attraverso uno specchio per trovare il primo pezzo di uno strano manufatto e un pezzo di pergamena. Così facendo, però, sveglierà anche Nevan, una terribile (e sexy) demone.

5) Florence: The Unholy Chapel

La seconda tomba si trova a Firenze, in una chiesa sconsacrata dove però il fantasma della moglie di Filippo tiene in scacco Lara! La nostra archeologa dovrà trovare il modo di liberare la sua anima per trovare il secondo pezzo di artefatto e la pergamena che finalmente svelerà il segreto del Codice Aureo, che infatti nasconde la chiave per accedere al Cuarto Escondido, una stanza segreta nell'Escoriàl dove è nascosta la Lapis Aurea, una pietra dai grandi poteri...

6) El Cuarto Escondido

L'artefatto ottenuto da Lara unendo i due che ha trovato nelle tombe è stato rubato da Quesada, che la invita all'Escoriàl. Le racconta allora di essere il discendente diretto di Filippo II e che vuole la Lapis Aurea... ma non è lui l'assassino del professore! Ma prima che Lara possa chiedersi cosa accade, Quesada pone l'artefatto nella libreria e apre il Cuarto Escondido, ma solo per pochi minuti... e Lara, in una folle corsa contro il tempo, deve tentare di entrarci.

7) Lapis Aurea

Entrata nel Cuarto Escondido, Lara scopre che una terza persona ha preceduto sia lei che Quesada...e l'ha ucciso. Si tratta di Felipe, uno dei tre studenti del professore, che aveva avuto accesso ai suoi database segreti e aveva scoperto l'esistenza della Lapis. Riesce a prenderla e si trasforma in un mostro... che Lara dovrà uccidere ad ogni costo.




Golden Reviewer (208 Golden Award)



Rispondi