[Arte] 62. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

Spazio dedicato a cinema, serie TV, spot, bloopers, libri, fumetti, musica e molto altro / Chat about movies, TV series, spot, bloopers, books, comics, music and more
Rispondi
Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30



Tomb Raider 3 Gold

[Arte] 62. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

Messaggio da Blu » 03 agosto 2005, 13:59

Il Presidente della Biennale di Venezia, Davide Croff, e il Direttore della 62. Mostra, Marco Müller, hanno annunciato a Roma il programma della 62. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, che si terrà al Lido di Venezia dal 31 agosto al 10 settembre.



Immagine


Quattro le sezioni principali :) :


Venezia 62 - In concorso
Concorso internazionale di lungometraggi in 35mm e in digitale HD, proiettati in anteprima mondiale, in gara per il Leone d'oro


Fuori Concorso
Nuove opere importanti di autori già confermati nelle passate edizioni della Mostra, e film ospitati nella fascia oraria di Mezzanotte


Orizzonti
Le nuove linee di tendenza del cinema con lungometraggi in 35mm e in digitale HD, e lungometraggi documentari


Corto Cortissimo
Concorso internazionale di cortometraggi in 35 mm in anteprima mondiale, di durata non superiore a 30'


Meno film ma molta qualità, come dimostra il concorso, dove troviamo big del calibro di George Clooney (che sarà a Venezia), Abel Ferrara, Terry Gilliam e il vecchio maestro de Oliveira, a cui vanno ad aggiungersi i "nostri" Avati, Comencini e Faenza.


Sul sito della Biennale è disponibile il programma completo, articolato per sezioni, tra le quali spicca la retrospettiva dedicata al cinema asiatico, fortemente voluta dal direttore Marco Müller. In più, informazioni pratiche su luoghi, sedi espositive, biglietteria e modalità di accredito, anche per la Biennale Arte ;)




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 31 agosto 2005, 16:52

La Mostra dei divi, Venezia blindata
Oggi il via alla rassegna cinematografica del Lido con Inés Sastre madrina


Immagine


Clooney, Gilliam, Cantet (o Avati) i favoriti della vigilia per il Leone. Hollywood sbarca al lido con una raffica di stelle e scattano super controlli per il timore di attentati.


VENEZIA - Spade cinesi e fanciulle in fiore, cuochi orientali, Leoni d'oro, damine del Settecento, foreste di bambù. Sotto il segno della fusion più allargata, apre oggi la 62a Mostra del Cinema. Che, come ha promesso il direttore Marco Muller, sarà «snella, politicamente impegnata, sfavillante di star». Di certo queste ultime non mancheranno (persino la Bbc, solitamente scettica, si è già sbilanciata). Ieri, prima ad arrivare, Inés Sastre, madrina dell'apertura e della chiusura. Oggi George Clooney con un film di dura denuncia a un'America che sembra aver dimenticato le basi della democrazia, "Good Nigh. And good luck" , e Jacqueline Bisset, protagonista del misterioso e morbosetto "The fine art of love" .

IN PASSERELLA - Poi a seguire, Monica Bellucci, Kusturica, Cronenberg e Spike Lee, Ursula Andress e Donald Sutherland. Prenotati pure Jeremy Irons e Gwyneth Paltrow, Alec Baldwin e Susan Sarandon, John Turturro e Kate Winslet, Christopher Walken e Isabelle Huppert, Russel Crowe e Renè Zellweger, Harrison Ford e Calista Flockhart. Tra gli italiani, Giovanna Mezzogiorno, Margherita Buy, Katia Ricciarelli, Luca Zingaretti. Più Ennio Fantastichini e Sergio Rubini interpreti di Sacco e Vanzetti . Stelle, glamour, party a tutte le ore. In palazzi patrizi, in balere ecumeniche, in irraggiungibili isole della laguna (il più ambito dalle star è un albergo nell'isolotto di San Clemente, fino a qualche anno fa sede del manicomio femminile di Venezia).

CECCHINI - Insomma una Mostra mondana come non mai. E come mai blindata. Il modesto spazio che va dal Palazzo del Cinema al Casinò all'Excelsior, ovvero l'intera Mostra, ormai somiglia a un terminal di aeroporto. Dove si gira solo con documenti alla mano, dove borse e zaini vengono fermati al guardaroba, dove transenne spuntano da ogni lato insieme con porte al metal detector, telecamere nascoste, frotte di agenti a far la ronda. E stasera, per l'inaugurazione, anche cecchini sui tetti e sommozzatori in laguna. Pazienza. I festival al tempo del terrorismo vanno così. E poi a difenderci arrivano oggi i sette samurai di "Seven Swords" , kolossal di Tsui Hark da 18 milioni di dollari. Un omaggio ai cent'anni del cinema cinese che stasera, al gala di benvenuto per mille ospiti, accenderà la spiaggia di lanterne rosse e fuochi d'artificio, con contorno di fiori di loto, ciuffi di bambù e germogli di soia. Ma se la festa, quella vera, dei film, non è ancora cominciata, già c'è chi giura di sapere chi sarà il vincitore. Come a Sanremo, anche al Lido impazzano i veggenti, quelli che la sanno lunga e appena possono ammiccano: è sicuro, quest'anno il Leone lo piglia «lui». Solo che, come negli oroscopi, pure qui non c'è una previsione uguale a un'altra.

LE SCOMMESSE - Diviso e rissoso persino più di quello politico, il fronte cinefilo si spacca e si azzuffa su titoli e nomi ancora a scatola chiusa. Facendo somme e tirando medie, vien fuori che tra i film più gettonati ci sono quello impegnato di Clooney, quello fiabesco visionario di Gilliam, "The Brothers Grimm", il western gay di Ang Lee, il cinese cechoviano Changen Ge ... E poi "Vers le sud" di Cantet, viaggio politicamente scorretto di tre americane di mezza età in cerca di bei giovanotti ad Haiti.

I NOSTRI - Ma c'è ovviamente chi tifa Italia. L'ultimo Leone tricolore risale al '98, vinto da Così ridevano di Amelio. C'è voglia di un nuovo oro. E stavolta la terna in concorso promette bene, Roberto Faenza, Cristina Comencini, Pupi Avati. Avati soprattutto, che qui è venuto tante volte ma un Leone non l'ha vinto mai. E poi con Dante Ferretti, scenografo di fama internazionale certo, ma sempre italiano, a capo della giuria... «Guardi, mi spiace ma io quest'anno ho già deciso per un altro: voterò Kubrick», risponde divertito Ferretti, pronto al gioco. E Muller che gli sta accanto rincalza: «Il Leone? Già assegnato a un giapponese. Hayao Miyazaki. Un signore che fa film animati e ha già vinto un Oscar e un Orso d'oro. Il Leone non poteva che essere suo». Alla carriera, naturalmente. Tutti gli altri giochi non sono fatti.

Giuseppe Manin - Corriere della Sera


(fonte: Corriere.it)




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 10 settembre 2005, 23:26

Venezia, Ang Lee vince Leone d'Oro


Immagine

Il Leone d' oro della 62esima Mostra del cinema di Venezia è andato al film "Brokeback Mountain" di Ang Lee :) . La Coppa Volpi per il miglior attore a David Strathairn protagonista del film "Good Night and Good Luck" di George Clooney. Quella per la miglior attrice a Giovanna Mezzogiorno protagonista del film 'La bestia nel cuore' di Cristina Comencini. Leone d'Argento per la miglior regia a "Les amants reguliers" di Philippe Garrel.

L'elegante ed emozionatissima Giovanna Mezzogiorno ha voluto dedicare il premio a due persone per lei molto importanti. "E' un'emozione enorme ricevere questo premio. Ringrazio la persona alla quale lo devo, Cristina Comencini" ha detto. "Vorrei condividere questo premio con tutti gli attori che hanno recitato con me. Vorrei anche dedicarlo all'uomo che mi ha fatto da padre quando mio padre è scomparso, e che mi ha spronato a continuare a recitare, e quest'uomo è Peter Brook".




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 10 settembre 2005, 23:26

Ecco la Lista completa dei premi 5_219


Leone d' oro per il miglior film: "Brokeback Mountain" di Ang Lee.

Leone d' argento per la migliore regia: "Les amants reguliers" di Philippe Garrel.

Premio speciale della giuria: "Mary" di Abel Ferrara.

Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile: David Strathairn per 'Good Night, and Good Luck' di George Clooney.

Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile: Giovanna Mezzogiorno per 'La bestia nel cuore'.

Premio Marcello Mastroianni per giovani attori emergenti: Menothy Cesar in 'Vers le sud' di Laurent Cantet.

Osella per il miglior contributo tecnico: William Lubtchansky per la fotografia del film 'Les amants reguliers' di Philippe Garrel'.

Osella per la migliore sceneggiatura: George Clooney e Grant Heslov per 'Good Night, and Good Luck' di George Clooney.

Leone Speciale: Isabelle Huppert per il suo straordinario contributo dato al cinema.

Premio orizzonti: 'East of paradise' di Lech Kowalski.

Premio orizzonti Doc: 'Pervye na lune' (The first on the moon').

Premio Venezia opera prima 'Luigi De Larentiis': 13 (Tzameti) di Gela Babluani.
.
Leone Citroen per il miglior cortometraggio: 'Xiaozhan' (Small Station) di Lin Chien-ping.

Premio Uip per il miglior cortometraggio europeo: 'Butterflies' di Max Jacoby.

Menzione Speciale: Layla Afel di Leon Prudovsky.


Al prossimo anno :D




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
diamond
Average TR Player
Average TR Player
Messaggi: 273
Iscritto il: 10 settembre 2005, 13:53

Messaggio da diamond » 19 settembre 2005, 18:59

ang lee è un gran regista. spero tanto che dopo hulk si sia un pò ripreso.
anche perchè era entrato un pò nell'ottica del film commerciale americano :mad:
però vincere un premio a venezia vuol dire essersi proprio ripresi. :)




Guest Reviewer (2)



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 20 settembre 2005, 19:26

Concordo pienamente :) .. mi era piaciuto molto "La tigre e il dragone" sempre diretto da lui (e con Chow Yun-Fat nella parte di Li Mu Bai :D ) ed ora sono molto curiosa di vedere questo suo "Brokeback Mountain" :)




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
diamond
Average TR Player
Average TR Player
Messaggi: 273
Iscritto il: 10 settembre 2005, 13:53

Messaggio da diamond » 21 settembre 2005, 15:16

che poi l'attore che interpreta uno dei due cowboy se nn sbaglio è quello di donnie darko, ne ha fatta di strada :approved:




Guest Reviewer (2)



Rispondi