[TV] Fringe

serie by J.J. Abrams

Spazio dedicato a cinema, serie TV, spot, bloopers, libri, fumetti, musica e molto altro / Chat about movies, TV series, spot, bloopers, books, comics, music and more
Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25344
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30



Tomb Raider 3 Gold

[TV] Fringe

Messaggio da Blu » 25 marzo 2011, 23:46

E in concomitanza all'annuncio della quarta stagione, apriamo un topic dedicato alla serie di Fringe, creatura del grande J.J. Abrams (che abbiamo già imparato a conoscere e seguire dopo Alias e Lost), Alex Kurtzman e Roberto Orci :)


Immagine

In Italia la serie è arrivata (in chiaro) a marzo dell'anno scorso e attualmente è in onda la seconda serie in seconda serata su Italia 1 al giovedì sera (già trasmessa su Steel, mentre su Fox USA ora c'è già la terza).

La serie segue le vicende della divisione Fringe dell'FBI che ha sede a Boston, in Massachusetts, e opera sotto la supervisione del Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti. Il team si occupa delle indagini legate alla fringe science, la cosiddetta "scienza di confine"; le storie raccontate richiamano le atmosfere fascinose di X-files o Ai confini della realtà, miscelate con una buona dose di azione, mistero e momenti di sconcerto come in Alias e Lost XD

I protagonisti principali sono tre: Walter Bishop (John Noble) geniale scienziato terribilmente fragile mentalmente ed emotivamente (in seguito ad un incidente di laboratorio venne internato in un istituto psichiatrico dal quale è uscito ad inizio serie), Olivia Dunham (Anna Torv) agente dell'FBI determinata, in gamba e preparata, nonché ex bambina-cavia degli esperimenti di Bishop e Bell (collega di Bishop al quale sono toccate fortuna e gloria mentre lui era internato) esperimenti con il Cortexiphan, un ritrovato chimico che amplia le sue innate abilità psichiche consentendole di riconoscere gli oggetti provenienti da universi alternativi, e Peter Bishop (Joshua Jackson), che come il padre possiede un QI molto alto, ma prima di venir convinto da Olivia a far uscire il padre dall'istituto e a restare con loro nella divisione, viveva di truffe e inganni spostandosi in continuazione attorno al mondo.


Scienziati, universi paralleli, mutaforma, esperimenti al limite della comprensione, ma anche azione, mistero e un po' di poliziesco: Fringe è una miscela ben dosata dei diversi elementi che hanno fatto il successo di molte serie :) , il rischio di "caduta" fra una serie e l'altra era alto, ma devo dire che finora hanno saputo tirar fuori dal cilindro un buon "coniglio" ;)

Altre info qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Fringe




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25344
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Re: [TV] Fringe

Messaggio da Blu » 26 marzo 2011, 00:55

Non so se piaccia anche a voi, ma trovo davvero particolare la grafica delle scritte che compaiono durante gli episodi, testi tridimensionali e in prospettiva, mai statici e sempre contestualizzati nelle scene :approved:

jamesbond87 ha scritto:Però ti comunico che con i telefilm sono diventato particolarmente "nerd": ora li seguo in lingua originale e con la stessa cadenza della programmazione USA, per cui sono già a terza stagione inoltrata. [:^]
Allora tu puoi vedere i Glifi :D .. per chi non seguisse fringe i glifi sono piccoli "easter egg", sono fotogrammi inseriti in ogni singolo episodio rappresentanti diverse figure, un codice che nasconde una parola diversa per ogni episodio utile alla soluzione di ogni enigma :) ; devo ancora capire perché nell'edizione italiana sono stati tagliati, non avranno mica pensato che fossero messaggi subliminali [:^] XD

PS: il "codice" è stato decifrato nel 2009 da Julian Sanchez/Ars technica, su fringepedia ci sono tutte parole nascoste :approved:




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Walrus
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 5361
Iscritto il: 24 gennaio 2005, 13:13



Tomb Raider 3 Gold

Re: [TV] Fringe

Messaggio da Walrus » 26 marzo 2011, 09:20

Con il fatto che lo trasmettono in seconda serata (quasi terza XD) non posso seguirlo come vorrei (alle 23:00 ho l'abbiocco scientifico :asd:) però quelle poche puntate che riesco a seguire sono grandiose... e quoto le scritte: se devo essere sincero ho cominciato ad interessarmi alla serie proprio perché, facendo zapping, ero capitato durante l'apparizione di una scritta 3d integrata nel frame dell'immagine, al che mi son detto: "Ma guarda te un po' che bell'After Effects" :D




Guest Reviewer (6)



Avatar utente
jamesbond87
Moderator
Moderator
Messaggi: 2215
Iscritto il: 02 luglio 2005, 18:59



Tomb Raider 2

Re: [TV] Fringe

Messaggio da jamesbond87 » 26 marzo 2011, 11:14

Eheh, siamo tutti malati uguali...se dovessi citare un paio di motivi d'interesse del pilot, che mi hanno poi fatto proseguire con la visione di Fringe, uno sono proprio le scritte 3D delle varie location. :D Poi beh, a questo aggiungerei la sigla che, seppur breve e non troppo ricercata, ho trovato molto suggestiva...di certo anni luce migliore di quella robaccia di Lost!

[youtube][/youtube]

Ah, dimenticavo...altro punto forte del pilot è la scena pre-sigla con la mascella cadente del co-pilota :asd:

Blu ha scritto:Allora tu puoi vedere i Glifi :D .. per chi non seguisse fringe i glifi sono piccoli "easter egg", sono fotogrammi inseriti in ogni singolo episodio rappresentanti diverse figure, un codice che nasconde una parola diversa per ogni episodio utile alla soluzione di ogni enigma :) ; devo ancora capire perché nell'edizione italiana sono stati tagliati, non avranno mica pensato che fossero messaggi subliminali [:^] XD
I motivi del taglio italiano sono del tutto ignoti anche a me, soprattutto quando nel telefilm ci sono delle scene decisamente "peggiori"! Ma anche nella versione originale non ci faccio troppo caso, o meglio, non ho la pazienza di andare a controllare l'alfabeto durante la visione e risolvo il puzzle solo a puntata ultimata! [:^]

Comunque si vede che il telefilm è fatto da malati per malati: oltre ai glifi-lettere che hai citato (che compaiono prima di ogni stacco pubblicitario), ci sono una vagonata di altre easter egg disseminate nelle scene, da glifi semplici ad oggetti che richiamano "Alice nel paese delle meraviglie" o "Il mago di Oz", da elementi che costituiscono indizi per l'episodio successivo alla figura misteriosa dell'Osservatore, che compare in ogni episodio nei posti più disparati e che necessita di un colpo d'occhio assurdo per essere intravisto! Insomma, i passatempi non mancano :D

Blu ha scritto:[...]il rischio di "caduta" fra una serie e l'altra era alto, ma devo dire che finora hanno saputo tirar fuori dal cilindro un buon "coniglio" ;)
Concordo. Ammetto di aver temuto anch'io la trama un po' banalotta dello "Schema" e, soprattutto, molti degli episodi iniziali della seconda stagione, che sono auto-conclusivi e poco inerenti alla storia in puro spirito procedurale (che a me proprio non piace)...ma con il season finale della prima serie e gli episodi della seconda a partire da Jacksonville il telefilm ha rialzato prepotentemente la faccia, riuscendo a recuperare e ad accrescere il carisma e il pathos dell'inizio.
Poi beh, non voglio anticipare nulla, ma, come già detto da me e 30th, la terza stagione ha finalmente consacrato Fringe come uno dei migliori prodotti attualmente in circolazione, merito soprattutto degli sceneggiatori e della scelta decisa di concentrarsi sui fan: episodi procedurali-filler ridotti all'osso e sviluppo costante della mitologia. Gli autori (ma anche i vertici della FOX, il che è sorprendente) hanno capito che non valeva la pena fare puntate a sè stanti per cercare di catturare più audience, così hanno cercato di concentrarsi sullo zoccolo duro di telespettatori che segue il telefilm dall'inizio e che è già entrato appieno nelle sue dinamiche. Naturalmente, per non dimostrare eccessiva intelligenza, la FOX ha fatto la mossona di spostare Fringe al venerdì sera, con ovvio calo di rating e ascolti...tuttavia i risultati per il giorno e per la fascia oraria sembrano comunque soddisfare ed ecco il rinnovo per una quarta stagione. :)




Bronze Reviewer (22 Bronze Award)



Avatar utente
jamesbond87
Moderator
Moderator
Messaggi: 2215
Iscritto il: 02 luglio 2005, 18:59



Tomb Raider 2

Re: [TV] Fringe

Messaggio da jamesbond87 » 26 marzo 2011, 12:11

Dimenticavo: tra i vari conigli tirati fuori dal cilindro ritengo ci sia anche la capacità dei produttori di saper spezzare un po' i canoni classici, ad esempio con una sigla che cambia di stagione in stagione o addirittura di puntata in puntata. Cosa mi dici, Blu, della puntata anni '80 "Peter"? :D Considera che, nella programmazione originale, quell'episodio era andato in onda dopo la pausa invernale, quindi un mese o due dopo "Jacksonville"...la mia prima reazione è stata :shock: Non capivo che diavolo avessero fatto, e sinceramente non ero troppo entusiasta...ma serviva solo un po' di abitudine, ora la sigla retrò mi piace quasi più dell'originale! Poi hanno cambiato anche il font delle scritte 3D :D

E le sorprese non sono finite...




Bronze Reviewer (22 Bronze Award)



Avatar utente
30th
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 3919
Iscritto il: 02 aprile 2007, 00:03

Re: [TV] Fringe

Messaggio da 30th » 26 marzo 2011, 13:49

jamesbond87 ha scritto:Però ti comunico che con i telefilm sono diventato particolarmente "nerd": ora li seguo in lingua originale e con la stessa cadenza della programmazione USA, per cui sono già a terza stagione inoltrata. [:^]
Idem :)
Sono d'accordo sulla particolarità della sigla, è bellissimo come cambi in base all'universo considerato o in base all'epoca in cui sarà ambientata la puntata :D






Avatar utente
jamesbond87
Moderator
Moderator
Messaggi: 2215
Iscritto il: 02 luglio 2005, 18:59



Tomb Raider 2

Re: [TV] Fringe

Messaggio da jamesbond87 » 31 marzo 2011, 13:49

Stasera grande finale di stagione su Italia Uno!

Per chi è interessato ecco il promo inglese delle due puntate (purtroppo in italiano non ho trovato nulla)

[youtube][/youtube]

La trama non la menziono perché è difficile scrivere qualcosa senza spoilerare. Quello che si vede nel promo è già più che sufficiente! Anzi, colgo l'occasione per avvertire tutti i diretti interessati che, nel caso non vogliano rovinarsi la visione, devono evitare come la peste il sito di Italia Uno perché, in 5 righe, sono riusciti a svelare tutto!

State attenti...




Bronze Reviewer (22 Bronze Award)



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25344
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Re: [TV] Fringe

Messaggio da Blu » 31 marzo 2011, 16:53

Che promo :shock: :D , ho già mille domande XD :asd: .. non vedo l'ora che sia stasera :D


PS: eviterò il sito di Italia Uno, grazie per la dritta XD




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
jamesbond87
Moderator
Moderator
Messaggi: 2215
Iscritto il: 02 luglio 2005, 18:59



Tomb Raider 2

Re: [TV] Fringe

Messaggio da jamesbond87 » 02 aprile 2011, 15:18

Beh, hai metabolizzato tutto senza problemi? Non vuoi condividere qualche pensiero sulle puntate? [:^]

Dai che voglio consultarvi in merito ad alcune questioni irrisolte delle prime due stagioni... Dopo Alias mi manca lo scervellamento collettivo :D




Bronze Reviewer (22 Bronze Award)



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25344
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Re: [TV] Fringe

Messaggio da Blu » 03 aprile 2011, 03:04

Metabolizzato? Mi ha travolto :asd: .. che finale strepitoso :D , sono state due puntate incredibili, le aspettative erano molte e tutto sommato non sono state disattese :)

I punti su cui discutere sono molti, fra quelli che emergono perché mi sono piaciuti e quelli che aprono a tantissime possibili risposte :) , partiamo con ordine:

Incredibile la doppia puntata che fin dall'inizio ci sbalza "dall'altra parte" (non so a voi, ma a me il mondo alternativo con i suoi dirigibili affascina parecchio :D ), si seguono le prime immagini concitate con la precisa impressione di aver girato canale troppo tardi e di aver perso così l'inizio [:^] : cos'è accaduto? Come mai sono lì dall'altra parte? Chi è l'uomo morto? :O_o: .. ma non si ha nemmeno il tempo di disperarsi (già stavo programmando di rivedere le puntate al mattino per recuperare :asd: ) che si va avanti e un sano flashback ci spiega tutto :D (sigla rouge.. se non bastava il titolo ora la conferma, oggi universo alternativo :) )

Grazie al foglio/progetto/profezia (disegno stile Rambaldi.. ehhhh che ricordi :love: ) finalmente molti nodi vengono al pettine, si capiscono finalmente moltissime frasi sospese di Walter (il pericolo, la sensazione, la cosa importante che non ricordava) e soprattutto si capisce il ruolo di Peter [:^] , inconsapevole componente di un'arma micidiale che salverà un universo a discapito dell'altro.

Bellissima e tenerissima la parte con la madre, un po' più controversa quella col padre, il Walternativo (come lo chiama Walt, un genio anche nei soprannomi :asd: ) così capace, intelligente, lucido e.. calcolatore :shock: : c'è stato un momento in cui, qualche puntata fa, ho cercato di immedesimarmi nel dolore e nel relativo sentimento di vendetta che il Walter dell'Universo alternativo doveva provare, ma non avrei mai immaginato che in realtà i suoi piani fossero così "diversi" e che il suo amore paterno in realtà fosse "interessato" :( , da questo punto di vista vale un milione di volte di più il nostro Walt, con tutti i suoi pregi e difetti, con tutta la sua genialità, ma anche il suo amore reale per Peter e le sue "défaillance" causate dall'asportazione di parti di cervello/ricordi operate da Bell (che ora scopriamo ha agito per sua richiesta, e a giudicare da cosa è diventato Walternativo condividiamo [:^] )

William Bell poi in queste puntate si riscatta totalmente e si dimostra carismatico e incredibile per come lo si era immaginato :D ; un gran gesto ma anche un peccato il suo sacrificio finale, mi sarebbe piaciuto vederlo ancora (grande Leonard Nimoy), o per lo meno assistere agli esilaranti battibecchi con Walter :asd: (sembravano una vecchia coppia, pungenti e ironici in maniera deliziosa :D )

Molto particolare la realtà dell'altra parte, bello il volo di Peter con la spiegazione delle varie parti "congelate" della città :) , le cose differenti e/o particolari come il caffè diventato merce rara XD o gli strani componenti della Divisione Fringe alternativa, che al contrario della nostra ignorava il secondo universo, più che comprensibile la loro ostilità immediata: da come abilmente ha presentato la storia il Ministro, siamo noi i nemici, coloro che hanno rapito Peter e che mentono su tutto (mossa astuta).

Bello e brutto (ancora segreti) scoprire lo zoo [:^] con il "cortexiphan team" e ritrovare James (diventato "buono"), Sally, ma soprattutto Nick Lane (sempre stato simpatico XD ), commovente la scena con Walter e drammatica la loro fine nell'universo alternativo (clamoroso, l'agente con il corpo coperto dal 90% di ustioni viene trattato con sufficienza, poi scopriamo che dall'altra parte la medicina ha raggiunto risultati incredibili, come con la ferita Walt); molto particolare anche Olivia/alternativa (bravissima l'attrice a caratterizzarla, non si tratta solo di cambio di abiti e taglio capelli, è proprio "diversa" XD ), il suo passaggio/scambio forse era un po' prevedibile, ma non per questo lascia addosso meno voglia di vedere/aspettare il seguito :) , un cliffhanger coi fiocchi insomma :D

Ma veniamo ad alcuni punti un po' ambigui:

- Peter: è vero che l'essere risoluto è da sempre una sua caratteristica e che si fida ciecamente di Olivia (per un sacco di buoni motivi :asd: ), ma caspita, riesce a decidere di tornare nel nostro universo con una rapidità mostruosa, posso capire lo scoprire l'arma, o il ritrovarsi un padre così freddo e calcolatore (rispetto ad un Walter che è passato due volte da un universo all'altro per salvarlo, come lui stesso nota alla fine), ma la madre? La "archivia" così [:^] ?

- Olivia: che ogni persona ed il suo alternativo siano simili in tutto e per tutto è quasi dato per scontato, per cui almeno in teoria dobbiamo presupporre che anche l'Olivia alternativa sia stata oggetto di esperimenti con il cortexiphan da parte di Walternativo :roll: ? Perché altrimenti come si spiega il passaggio al nostro universo? Per "tornare" c'era bisogno del "fermaporta" costruito da Bell e Walt per mantenere il varco aperto, ma doveva essere Olivia ad aprirlo, quindi anche l'Olivia alternativa ne è capace? Ma se fino a qualche ora prima nemmeno sospettava dell'esistenza dell'altro Universo [:^] , com'è riuscita a governare così bene questo suo potere innato :mumble: ?


E' tardi, mi fermo e semmai continuo domani XD .. in ogni caso una cosa è chiara: qualsiasi sia il destino di Olivia con Walternativo, e quello dei nostri da "questa parte", è indubbio che oramai sia guerra aperta, possiamo non capirne le ragioni (ogni universo potrebbe andare avanti per conto suo senza interferire con l'altro, per cui cosa li spinge? Vendetta? Rivalsa? Conquista di informazioni/tecnologie/scoperte dell'altro universo?), in ogni caso sono curiosissima di vedere cosa accadrà :D




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
jamesbond87
Moderator
Moderator
Messaggi: 2215
Iscritto il: 02 luglio 2005, 18:59



Tomb Raider 2

Re: [TV] Fringe

Messaggio da jamesbond87 » 04 aprile 2011, 17:07

Eheh, ecco la Blu che conosco! :D In questi giorni purtroppo sono iper-indaffarato e non ho tempo di rispondere con calma… Per ora mi limito agli ultimi punti ambigui, poi stanotte o domani approfondiamo!

Ad ogni modo:
Blu ha scritto: - Peter: è vero che l'essere risoluto è da sempre una sua caratteristica e che si fida ciecamente di Olivia (per un sacco di buoni motivi :asd: ), ma caspita, riesce a decidere di tornare nel nostro universo con una rapidità mostruosa, posso capire lo scoprire l'arma, o il ritrovarsi un padre così freddo e calcolatore (rispetto ad un Walter che è passato due volte da un universo all'altro per salvarlo, come lui stesso nota alla fine), ma la madre? La "archivia" così [:^] ?
Diciamo che Peter ha fatto tutto per ammmmmmòòòòreee :asd: Sì, la sua volubilità nelle ultime puntate è impressionante (in una decide di seguire il suo vero padre, in quella dopo decide di tornare subito a casa!), ma probabilmente other side non ha trovato il calore e la familiarità che si aspettava. 25 anni vissuti nel nostro mondo sono tanti, soprattutto considerati i soli 7 vissuti dall’altra parte :); e forse la sensazione di estraneità provata era così forte da rendere inefficace tutto il resto, incluso il ricongiungimento con la sua vera madre. Perché non è uno dei soliti casi di ritrovamento di un genitore biologico dopo anni…qui si parla addirittura di un altro mondo, non so quali altre reazioni possano scaturire in un individuo!
Tutto questo, comunque, solo per trovare qualche giustificazione razionale. La velocità con cui ha deciso credo sia da imputare come sempre a esigenze di copione :D
Blu ha scritto: - Olivia: che ogni persona ed il suo alternativo siano simili in tutto e per tutto è quasi dato per scontato, per cui almeno in teoria dobbiamo presupporre che anche l'Olivia alternativa sia stata oggetto di esperimenti con il cortexiphan da parte di Walternativo :roll: ? Perché altrimenti come si spiega il passaggio al nostro universo? Per "tornare" c'era bisogno del "fermaporta" costruito da Bell e Walt per mantenere il varco aperto, ma doveva essere Olivia ad aprirlo, quindi anche l'Olivia alternativa ne è capace? Ma se fino a qualche ora prima nemmeno sospettava dell'esistenza dell'altro Universo [:^] , com'è riuscita a governare così bene questo suo potere innato :mumble: ?
Anch'io ero caduto nel “tranello” alla prima visione... In realtà Olivia non ha alcun ruolo nel ritorno a casa. Ora, non so nel doppiaggio italiano com'è stata resa la scena, ma quando Bell chiede a Walt se il macchinario funziona, Walt gli risponde che sì, è in grado di aprire uno spiraglio, ma Olivia non ha la forza per tenerlo aperto. A questo punto entra in gioco Bell che si offre come fonte di energia esclusiva per alimentare il macchinario, dicendo di avere una struttura molecolare altamente instabile dopo i continui viaggi interdimensionali. In sostanza, è Bell che fa tutto, gli eventuali poteri di Olivia sono ininfluenti :)
Blu ha scritto: E' tardi, mi fermo e semmai continuo domani XD .. in ogni caso una cosa è chiara: qualsiasi sia il destino di Olivia con Walternativo, e quello dei nostri da "questa parte", è indubbio che oramai sia guerra aperta, possiamo non capirne le ragioni (ogni universo potrebbe andare avanti per conto suo senza interferire con l'altro, per cui cosa li spinge? Vendetta? Rivalsa? Conquista di informazioni/tecnologie/scoperte dell'altro universo?), in ogni caso sono curiosissima di vedere cosa accadrà :D
Non vorrei spoilerare, ma un motivo per il tanto astio other side c’è. Quando il nostro Walter ha aperto il varco per andare a prendere Peter, senza rendersene conto ha dato il via a una serie di eventi che hanno avuto ripercussioni gravissime e abbastanza immediate sull’altro universo: molte zone hanno iniziato a soffrire di estrema siccità, e in certi punti hanno iniziato ad aprirsi dei "buchi" interdimensionali che rischiavano di risucchiare tutto; per questo è stato necessario sigillare alla svelta questi punti con quella sostanza resinosa che hai visto fuori dall’università di Harvard, di fatto imprigionando tutte le persone che erano nelle vicinanze.
Insomma, dopo aver scoperto chi si celava dietro il rapimento di suo figlio (e questo lo vedrai nella prossima stagione, in una delle più belle ed emozionanti puntate di Fringe), e dopo il susseguirsi di eventi disastrosi sul suo pianeta, è comprensibile come il risentimento di Walternate nei nostri confronti sia alle stelle!




Bronze Reviewer (22 Bronze Award)



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25344
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Re: [TV] Fringe

Messaggio da Blu » 10 aprile 2011, 10:06

Sì, vista così è sicuramente più comprensibile :) , ma l'immedesimarsi nelle persone dell'altra dimensione e nel loro spirito, il riuscire a rimanere "distaccati" valutando cosa fosse giusto o meno mi risultava più semplice prima della doppia puntatona XD , ora è ancora troppo recente lo scontro con l'atteggiamento di Walternate, il loro complottare e "l'ostilità a tutti i costi" [:^] , ma sicuramente farò a tempo a sbollire in attesa della ripresa della serie in chiaro in Italia :asd:

Sono curiosissima di vedere come si troverà Olivia alternativa (Walter troverà un soprannome anche per lei XD ? ) in questo universo, come riuscirà a mascherare la novità provata ad ogni cosa, giocherà forse sullo scombussolamento dovuto all'esplosione? Oppure cercheranno di farsi dare informazioni dalla nostra Olivia prigioniera? E' per questo che la trattengono? Oddio, conoscendo le loro abilità scientifiche è più facile che le informazioni gliele "estraggano" :o .. e quanto ci metterà Peter ad accorgersi che non è lei? (su questo non ci scommetterei, da questo punto di vista mi sembra piuttosto "lento" :asd: , più facile che se ne renda conto qualcun altro o che la nostra Olivia riesca a scappare [:^] ) .. e l'Olivia alternativa in realtà com'è? Non vedo l'ora di "conoscerla" meglio, spero di scoprire che oltre ad essere abile e dissimulatrice come la nostra, abbia anche un po' di umanità, questo sia per il rapporto con Walter e Peter che con tutta la situazione in sè.. insomma, la curiosità è tanta, non vedo l'ora di poter riprendere a vederlo :D
jamesbond87 ha scritto:Insomma, dopo aver scoperto chi si celava dietro il rapimento di suo figlio (e questo lo vedrai nella prossima stagione, in una delle più belle ed emozionanti puntate di Fringe)

Curiosità a mille :D .. ci sono tantissime cose che (sicuramente volutamente) sono lasciate sempre in sospeso, e tutto sommato non di tutte vorrei conoscere il significato perché avrei paura che questo significasse la fine della serie, a cui auguro almeno altre due stagioni fortunate :D (ultimamente mi accorgo di seguire sempre più serie che non riscontrando successo in USA vengono clamorosamente cassate, cancellate come Eli Stone, The Black Donnellys o rapidamente concluse come Pushing Daisies)
jamesbond87 ha scritto:Anch'io ero caduto nel “tranello” alla prima visione... In realtà Olivia non ha alcun ruolo nel ritorno a casa. Ora, non so nel doppiaggio italiano com'è stata resa la scena..
Ora ho capito :D .. non ricordo alla perfezione i dialoghi (non sapendo fosse l'altra Olvia e nella concitazione della scena sicuramente avrò perso qualcosa, ricontrollerò :) ), comunque ultimamente seguendo altre serie (o anche solo osservando alcuni film) mi sto rendendo conto che nel doppiaggio si perdono tante cose, da piccole sfumature a vere e proprie parti fondamentali. Naturalmente non metto in dubbio che chi localizza sia altamente qualificato, dico solo che spesso forse non essendo cultori/appassionati delle serie o delle storie si perdono tantissimi dettagli non afferrando al volo i rimandi o traducendo solo il senso delle frasi.. in questo siete fortunati se riuscite a vederli in originale :P

PS: grazie per lo sforzo di dire/non dire, spiegare senza spoilerare è sempre complesso XD :D




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
jamesbond87
Moderator
Moderator
Messaggi: 2215
Iscritto il: 02 luglio 2005, 18:59



Tomb Raider 2

Re: [TV] Fringe

Messaggio da jamesbond87 » 13 aprile 2011, 14:23

Io sono sempre stato e sempre rimarrò un grandissimo estimatore del doppiaggio italiano. Credo che tra i nostri doppiatori figuri gente con molte più qualità espressive e recitative di molti presunti attori, soprattutto di quelli che bazzicano sui piccoli e grandi schermi del nostro Paese. :roll:

Il fatto di vedere le serie in originale è stato dettato, inizialmente, dall'incapacità di attendere la trasmissione in chiaro qui da noi: ho incominciato con qualche puntata di Alias della quinta stagione, poi con Prison Break e, infine, Lost. Poi, visto che ci avevo preso gusto, ho deciso di iniziare Fringe direttamente in inglese, sia per la curiosità data dalla nuova serie targata JJ, sia per evitare eventuali "traumi" nel cambiamento delle voci dei protagonisti. [:^]

E da allora il doppiaggio ha perso un po' di punti ai miei occhi...non tanto per suoi particolari demeriti, quanto per la sua stessa natura. Oltre ad alcune frasi / espressioni che sono difficilmente traducibili o adattabili al labiale dei protagonisti, per forza di cose si perdono delle sfumature nella recitazione e si avverte una sensazione di straniamento dalla scena. Non so bene come descriverlo, ma è come se i personaggi perdessero credibilità con le voci doppiate e, in questo modo, lo spettatore fosse meno coinvolto. Poi ripeto, ci sono degli attori come John Noble (Walter) che in lingua originale rendono 100 volte meglio perché sono straordinari! :)




Bronze Reviewer (22 Bronze Award)
Ultima modifica di jamesbond87 il 13 aprile 2011, 14:29, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
jamesbond87
Moderator
Moderator
Messaggi: 2215
Iscritto il: 02 luglio 2005, 18:59



Tomb Raider 2

Re: [TV] Fringe

Messaggio da jamesbond87 » 13 aprile 2011, 14:27

Ad ogni modo, ritornando alla storia e all'ultima puntata di Fringe…

Sì, Anna Torv ha dimostrato di essere veramente in gamba nel diversificare e rendere credibili entrambe le Olivie. Ammetto che a inizio serie avevo qualche perplessità riguardo l'attrice, mi sembrava abbastanza anonima e poco espressiva…invece,nel corso delle puntate, è maturata in modo consistente, fino a raggiungere l'apice nella terza stagione con un dualismo reso alla perfezione. Guardare per credere!

Lo scambio, invece, era stra-prevedibile (appena Bell si è ripreso dallo stordimento avevo già capito dove sarebbero andati a parare), soprattutto per gente che viene da anni e anni di allenamento con Alias, dove colpi di scena del genere erano all’ordine del giorno. :D Ciononostante si gusta lo stesso, in particolare pensando alle conseguenze che avrà sulla stagione successiva.

La cosa che mi ha fatto più ridere e che, secondo me, potevano risparmiarsi è stato proprio il Cortexiphan Team. Cioè, il fatto che Walter avesse fatto esperimenti su vari bambini per sviluppare le loro potenzialità nascoste ci sta benissimo. Quello che non ci sta è lo sfruttarli per andare dall'altra parte: oltre al fatto che ognuno di loro aveva un potere diverso, non strettamente legato ai viaggi interdimensionali, è vederli tutti in cerchio che si tengono per mano che rasenta un po' il ridicolo. :roll: Soprattutto considerando che, giunti di là, il loro ruolo si esaurisce e ci lasciano tutti le penne...tanto valeva costruire un macchinario (come quello other side) che amplificasse i poteri di Olivia e amen.

Vabbè, dettagli a parte, il finale di stagione è stato eccezionale…e anche "White Tulip" ("Un tulipano bianco"), che è abbastanza slegato dalla storyline principale, è risultato essere il più bell'episodio filler di tutta la serie. Anzi, per quanto mi riguarda, è la puntata che, in assoluto, mi ha emozionato e coinvolto maggiormente…il dialogo tra i due dottori, Walter Bishop e Alistair Peck (interpretato da un eccellente Peter Weller), e la scena finale del tulipano sono da pelle d’oca! :love:

Prima di passare ad alcune questioni in sospeso delle quali volevo discutere un attimo, una piccola osservazione: a me Phillip Broyles ha sempre colpito per la straordinaria eleganza e l'impeccabilità nel portamento, nonché per un vocione fuori dal comune (almeno in inglese). Tuttavia, il ruolo che ricopre nella serie fa spesso sorridere per la sua totale inutilità. Scena tipo:

Broyles: "Vi impedisco categoricamente di fare tal cosa"
Olivia: "La prego, ci dia 5 minuti"
Broyles: "Ok"

:asd:

L'unico potere che ha come capo divisione è quello di limonare con Nina! Mmmmm... :asd:




Bronze Reviewer (22 Bronze Award)



Avatar utente
30th
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 3919
Iscritto il: 02 aprile 2007, 00:03

Re: [TV] Fringe

Messaggio da 30th » 19 aprile 2011, 13:34

Ho guardato ieri sera l'ultima puntata trasmessa negli USA :)
► Mostra testo







Rispondi