[Richard Bach] Promemoria per l'anima progredita ..

Spazio dedicato a cinema, serie TV, spot, bloopers, libri, fumetti, musica e molto altro / Chat about movies, TV series, spot, bloopers, books, comics, music and more
Rispondi
Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30



Tomb Raider 3 Gold

[Richard Bach] Promemoria per l'anima progredita ..

Messaggio da Blu » 26 gennaio 2006, 12:43

Da uno spunto che mi ha dato Rex :) , la firma che da sempre accompagna Bashira e dalla mia lettura annuale di "Illusioni" :D ho deciso di aprire un topic in cui parlare e parlarvi di Richard Bach, scrittore e pilota di aerei che mezzo mondo conosce solo per il suo primo libro "Il gabbiano Jonathan Livingston", ma che nel tempo ha rivelato molte sorprese, scrivendo bellissimi ed intensissimi romanzi/racconti, quasi tutti incentrati sulle sue avventure dell'anima :)



Come accennavo nel mio profilo almeno una volta all'anno rileggo "Illusioni, le avventure di un Messia riluttante" (per non dimenticarmi mai di sognare ;) ) : è la storia dell'incontro che Richard fa con Donald Shimoda, in un'estate in cui era impegnato nel suo lavoro di vendi-voli per le campagne dell'Illinois :)


Immagine


L'avventura è reale e spirituale, Donald è un uomo molto particolare che colpisce subito l'attenzione di Richard (e del lettore :) ) non solo per le cose molto particolari che riesce a compiere (si potrebbero chiamare "miracoli"), ma per come le compie con estrema naturalità e serenità di pensiero, le cose che dice fanno riflettere sulla realtà che viviamo e soprattutto sull'illusione di essa, sulle cose veramente importanti.


La storia procede con Donald che istruisce/apre gli occhi a Richard e lo fa attraverso alcune divertenti situazioni ed attraverso una guida: "La Guida del Messia. Promemoria per l'Anima Progredita" (tranquilli, per chi si sta preoccupando, non c'è nulla di blasfemo in questo, è solo una serie di aforismi che invitano a riflettere sulla propria vita/azioni/scelte :) )



Immagine



Inizialmente avevo pensato di dedicare il topic solo a queste, ma a ben pensarci, in molti libri di Richard Bach si trovano frasi molto belle e molto vere, su se stessi, sull'amicizia ed altro, per cui sentitevi liberi di aggiungere le vostre ;)


17_1




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Spoiler ..::.. Spoiler ..::.. Spoiler

Messaggio da Blu » 26 gennaio 2006, 12:44

"Illusioni" è un piccolo libro di cui consiglio a tutti la lettura ;) .. per quanto mi riguarda [SPOILER, da non leggere se non volete togliervi la sorpresa] lo conosco benissimo, lo rileggo almeno una volta all'anno, ma ogni volta mi emoziona come la prima :D , mi ritrovo a soffermarmi e riflettere sulle stesse frasi, a sorridere delle piccole scoperte che Richard compie di volta in volta e a straziarmi il cuore ogni volta che gli eventi precipitano improvvisamente quando Donald Shimoda muore: il rumore assordante del silenzio dopo lo sparo, la conversazione fra i due amici ed il finale che non ti aspetti (quando il libro si apre sulla pagina in cui è scritto "Ogni cosa in questo libro può essere sbagliata" devo rileggerla anche io tre volte per convincermi di quello che è scritto (ed in genere ogni volta a quel punto sono alle lacrime :asd: , che volete, mi faccio coinvolgere sempre) .. le ultime pagine poi fortunatamente risollevano lo spirito e ogni volta sono felice di averlo riletto :)




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 26 gennaio 2006, 12:45

In realtà Donald Shimoda ci ricorda che qualunque libro, giornale, rivista ecc, se letto con la dovuta attenzione ha per noi le risposte che cerchiamo (e ho constatato col tempo che questo è vero :) ), ma per ora vi posto alcune delle massime contenute nella "Guida" a partire da quella che mi ha sempre colpito di più:


"Mai
ti si concede un desiderio
senza che inoltre ti sia concesso
il potere di farlo avverare.

Può darsi
che tu debba faticare per questo,
tuttavia."


Immagine


"Per poter
vivere libero e felicemente
devi sacrificare
la noia.

Non sempre è un facile
sacrificio."


Immagine


"Cavilla
sui tuoi limiti
e senza dubbio
ti
apparterranno"




"Non esiste
nulla che sia un problema
senza un dono per te
nelle mani.

Tu cerchi problemi
perché hai bisogno
dei loro doni."


Immagine


"Gli amici
ti conosceranno meglio
nel primo minuto dell'incontro
di quanto
gli estranei
possano conoscerti
in mille
anni."


"La tua
coscienza è
il metro della
schiettezza del tuo egoismo.

Ascoltala attentamente."


Immagine


"Non lasciarti
sgomentare dagli addii.
Un addio è necessario prima
che ci si possa
ritrovare.

E il ritrovarsi
dopo momenti o
esistenze, è certo
per coloro che sono amici."


Immagine








Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Rex
Senior TR Player
Senior TR Player
Messaggi: 851
Iscritto il: 06 ottobre 2005, 09:09



Tomb Raider 2

Messaggio da Rex » 26 gennaio 2006, 13:30

46_017
42_96 42_96 42_89
Evviva! Grazie Blu!!


Le verità che tu dici
non ha passato nè futuro

E' e non deve essere altro.






.. Ma come fai a mettere le foglioline??





[size=75]Tangaloor di fuoco acceso, zampadifiamma, tu che cammini più lontano,
è il tuo cacciatore che parla, nel bisogno egli cammina, nel bisogno, ma mai nella paura..
[/size]
[size=75][i]Vi piace il mio avatar? Lo ha fatto Usagi-chan[/i][/size]

Avatar utente
Rex
Senior TR Player
Senior TR Player
Messaggi: 851
Iscritto il: 06 ottobre 2005, 09:09



Tomb Raider 2

Messaggio da Rex » 26 gennaio 2006, 13:41

C'è un pezzo di Bach (toccata e fuga?... no, non il musicista, è ovvio) che leggo quando ho bisogno di ritornare a dei punti di riferimento sia per l'amicizia che per l'atteggiamento di fronte ai problemi...
E' il quarto capitolo di un libriccino poco frequetato, ossia "Biplano". Biplano è un libro di un Bach diverso dal Gabbiano e da Illusioni, molto più sulla "terra" anche se se sta quasi sempre in "aria" :asd: :asd:

Ora ho un dilemma: il capitolo non è lungo ma nemmeno corto, ho provato a tagliare qualche pezzo ma è impossibile farlo senza perdere le sfumature che lo rendono (secondo me) così prezioso. Mi piacerebbe farvelo conoscere ma come si fa a postarlo tutto senza rendere la lettura impossibile?
Poi mi sono chiesto cosa c'entra con Lara.. Ecco, nelle storie dei giochi non viene mai (o quasi) data rilevanza agli aspetti della psicologia, le scelte di Lara dipendono dagli avvenimenti, quasi mai dalle scelte emotive. Nemmeno i dialoghi di AoD sono efficaci in questo senso.. questo potrebbe essere un filone di lavorto per gli editor di storie 2_1

Tornando a Biplano.. che faccio? vi interessa? interessa a qualcuno?





[size=75]Tangaloor di fuoco acceso, zampadifiamma, tu che cammini più lontano,
è il tuo cacciatore che parla, nel bisogno egli cammina, nel bisogno, ma mai nella paura..
[/size]
[size=75][i]Vi piace il mio avatar? Lo ha fatto Usagi-chan[/i][/size]

Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 26 gennaio 2006, 15:20

Rex ha scritto:.. Ma come fai a mettere le foglioline??
Sono semplici immagini :) , basta inserire l'url nei tag ;)

PS: le ho prese direttamente da "Illusioni" :D




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 26 gennaio 2006, 15:26

Rex ha scritto: Ora ho un dilemma: il capitolo non è lungo ma nemmeno corto, ho provato a tagliare qualche pezzo ma è impossibile farlo senza perdere le sfumature che lo rendono (secondo me) così prezioso. Mi piacerebbe farvelo conoscere ma come si fa a postarlo tutto senza rendere la lettura impossibile? .. Tornando a Biplano.. che faccio? vi interessa? interessa a qualcuno?
Interessa eccome :D .. "Biplano" mi è piaciuto molto e sono curiosissima di vedere quale parte hai scelto ;)

Puoi allegare il testo qui sul forum zippandolo in una cartella ;) (fino a 300Kb non ci sono problemi, se è più grande ci penso io ;) )




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Rex
Senior TR Player
Senior TR Player
Messaggi: 851
Iscritto il: 06 ottobre 2005, 09:09



Tomb Raider 2

Messaggio da Rex » 26 gennaio 2006, 16:28

OK

1) Atteggiamento di fronte ai problemi. 2) Gratitudine. 3) Amicizia.

1) E qui c'è George Carr, giramondo, meccanico, con in mano un martello di legno ricoperto di pelle, che dice che tutto sarà più robusto di prima. Imparo che la riparazione o la ricostruzione di un aeroplano, o di un uomo, non dipende dalla condizione dell'originale. Dipende dall'atteggiamento con cui il lavoro viene intrapreso. Le parole magiche: «E’ tutto QUI il danno?», un atteggiamento adatto, e il vero lavoro di ricostruzione è compiuto.

2) Forse Gordon Sherman ha pensato a come si sarebbe sentito lui se, lontano tante migliaia di chilometri da casa, avesse avuto bisogno di una rara, vecchia ruota per il suo Eaglerock. Forse ha delle ruote di riserva. Forse la sua cantina è piena di ruote di alluminio 30 per 5. Ma in questo momento a Gordon Sherman va il ringraziamento silenzioso di un amico che non ha mai conosciuto e che lo ringrazierà, in silenzio, ancora per molto tempo.

3) Discuto ancora un po' e riesco a fargli accettare cinquanta dollari, il che mi lascia denaro sufficiente per finire il mio viaggio attraverso il paese, ma mi lascia anche con la sensazione di essere un giovane signorotto senza cuore che sfrutta le persone miti e gentili che gli vengono dattorno. E al tempo stesso sento, vagamente, che sto commettendo un sacrilegio. Perché George Carr e io amiamo le stesse macchine e gli stessi piaceri. Non posso fare a meno di credere che nel breve tempo passato insieme a lavorare intorno al biplano ognuno di noi ha trovato un amico. Che specie d'uomo è quello che offre del vile denaro a un amico in cambio di un gesto d'amicizia?


Ma la vera poesia è nel capitolo integrale, che allego



Allegati
Biplano.zip
(8.2 KiB) Scaricato 32 volte


[size=75]Tangaloor di fuoco acceso, zampadifiamma, tu che cammini più lontano,
è il tuo cacciatore che parla, nel bisogno egli cammina, nel bisogno, ma mai nella paura..
[/size]
[size=75][i]Vi piace il mio avatar? Lo ha fatto Usagi-chan[/i][/size]

Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 26 gennaio 2006, 18:46

Rex ha scritto:Ma la vera poesia è nel capitolo integrale..
Vero :) .. il racconto intero riscalda il cuore :) : grazie per alverlo condiviso :approved:


Amicizia e gratitudine, atteggiamento di fronte ai problemi :) : condivido appieno :) e credo che da oggi mi ricorderò di rileggere questo brano ogni volta che mi accorgerò di perdere prospettiva e positività ;)




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Rex
Senior TR Player
Senior TR Player
Messaggi: 851
Iscritto il: 06 ottobre 2005, 09:09



Tomb Raider 2

Messaggio da Rex » 16 febbraio 2006, 00:16

Bene. Speriamo che questo non diventi un topic privato tra me e Blu.. :lol: coraggio, anime progredite, fatevi avanti!!

Intanto ho intenzione di offrirvi quella che considero un'altra perla di saggezza, anche se questa volta non di Bach. Questo piccolo raccontino è di Gianni Rodari, parla di un ragioniere di Trieste alle prese con la Bora negli anni '50. E dell'invito a non giudicare le persone dallo stato della loro giacca.. :wink:



Allegati
La bora e il ragioniere.zip
(4.98 KiB) Scaricato 49 volte
Ultima modifica di Rex il 27 febbraio 2006, 18:46, modificato 1 volta in totale.


[size=75]Tangaloor di fuoco acceso, zampadifiamma, tu che cammini più lontano,
è il tuo cacciatore che parla, nel bisogno egli cammina, nel bisogno, ma mai nella paura..
[/size]
[size=75][i]Vi piace il mio avatar? Lo ha fatto Usagi-chan[/i][/size]

Avatar utente
bashira
Moderator
Moderator
Messaggi: 9601
Iscritto il: 27 luglio 2004, 15:00



Tomb Raider 4

Messaggio da bashira » 16 febbraio 2006, 08:56

"Non lasciarti
sgomentare dagli addii.
Un addio è necessario prima
che ci si possa
ritrovare.

E il ritrovarsi
dopo momenti o
esistenze, è certo
per coloro che sono amici."
Quanto è vera questa, io ne ho fatto tesoro.. e mi è servita. :)




Golden Reviewer (100 Golden Award)
| Avventuriero


[img]http://www.aspidetr.com/forum/upload/bannerkiry_714.png[/img]

Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25272
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 26 febbraio 2006, 11:25

Rex ha scritto:Bene. Speriamo che questo non diventi un topic privato tra me e Blu.. :lol: coraggio, anime progredite, fatevi avanti!!
Aspettavo bashira al varco eheheh :D : con una firma come la sua non poteva mancare ;)

Rex ha scritto:Intano ho intenzione di offrirvi quella che considero un'altra perla di saggezza, anche se questa volta non di Bach. Questo piccolo raccontino è di Gianni Rodari, parla di un ragioniere di Trieste alle prese con la Bora negli anni '50. E dell'invito a non giudicare le persone dallo stato della loro giacca.. :wink:
Bellissimo :D
.. Non giudicate mai gli uomini dal loro aspetto, dalla loro professione, dallo stato della loro giacca. Ogni uomo può fare cose straordinarie: molti non le fanno soltanto perché non sanno di poterle fare, o perché non sanno liberarsi in tempo del loro mattone..
Proprio vero :)

PS: ricordo con affetto Gianni Rodari e le sue "Favole al Telefono", libro che mi regalarono quando ero piccolina :oops:




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Rispondi