Underworld & Nostalgia

Dov'è Lara?

Forum dedicato a discussioni, aiuti, media e altro su TR Underworld / General discussion, help, tips and media on Tomb Raider Underworld
Avatar utente
Rex
Senior TR Player
Senior TR Player
Messaggi: 851
Iscritto il: 06 ottobre 2005, 09:09


Tomb Raider 2

Underworld & Nostalgia

Messaggio da Rex » 01 novembre 2008, 10:57

Stamane un po' di tempo.. nella posta la mail della Eidos (pomposamente "Tomb Raider: Underworld Team") che mi informa personalmente (Dear Rex) della disponibilità della Demo e mi suggerisce di richiedere fin da ora la mia copia del gioco perchè.. non si sa mai, mi pare di capire fra le righe, potrebbe andare esaurita in poco tempo e rimanerne senza..

Lo so che c'è un data base degli iscritti alla newsletter e che "combinare" lettera e nome lo fa anche il peggiore dei Word, che è ovvio che ci provino a vendermelo subito (tralasciando magari di indicarmi i requisiti del PC), ma so dove guardare e, OK, guardo il forum, lì mi dicono tutto.

Per la demo 24 pagine in due giorni.. mah! dieci minuti di lettura, anche se veloce. Una sola recensione degna di tale nome (ancorchè piena di emoticos ma ognuno ha il suo stile) e qualche filmato, quello sì effettivamente interessante, gran parte del resto spazzatura da chat poco utile. Magari sono io che non so guardare e forse sono solo un po' pigro, non so.

Vedo un gioco bellissimo (sontuoso) nella grafica e nei dettagli, filmati molto aderenti alla realtà quasi che il personaggio virtuale sia davvero ripreso dal vivo, effetti straordinari e colonne sonore molto realistiche e poi vedo il gioco e... mi intristisco...

Sento stridere le contraddizioni. Una volta Lara faceva cose impossibili con pochi movimenti ridicoli. Il tutto era palesemente finto ma bellissimo. Oggi (da Legend e forse da AoD in qua) i movimenti di Lara e l'ambiente che la circonda sono andati via via migliorando fino a diventare esasperatamente realistici. E' un bene, sono davvero molto belli.

Ma una Lara che si arrampica come una scimmia con gesti veloci e repentini, che salta dagli appigli all'insù senza alcuna aderenza alla realtà, che combatte sparando e saltando come una pazza centrando colpi su colpi per abbattere una tigre.. (quando ne basterebbe uno o al massimo due) che scivola e si aggrappa saltando da colonna in colonna senza un minimo di brivido o sudore, anzi, se ti fermi si stiracchia quasi a prenderti per i fondelli.. be' secondo me qualcosa non torna.

Anzi, (non ho scaricato la demo, non ho giocato) guardando i filmati m'è sembrato davvero molto noioso tutto quanto. La fatica di saltellare da una parte all'altra non provoca in me alcuna emozione.. forse un po' quando avete scoperto il passaggio per scendere dalle lucertole, ma alla fine capisco che si tratta di una emozione nostalgica..

OK, sono vecchio, mi rimetto sul divano, sotto il plaid.





[size=75]Tangaloor di fuoco acceso, zampadifiamma, tu che cammini più lontano,
è il tuo cacciatore che parla, nel bisogno egli cammina, nel bisogno, ma mai nella paura..
[/size]
[size=75][i]Vi piace il mio avatar? Lo ha fatto Usagi-chan[/i][/size]

Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25252
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 01 novembre 2008, 11:25

Non saprei.. capisco perfettamente quello che vuoi dire.. io vivo nel mio mondo dorato dei livelli custom dove molto spesso mi capita di vivere e rivivere le stesse emozioni dei primi TR, credo sia legato al fatto che a costruire quelle avventure sono proprio persone che hanno ben radicato in sè il vero spirito di TR, e l'evoluzione vuole che anche lì al giorno d'oggi si possano apprezzare vecchie emozioni (esplorazione, enigmi, scontri) usufruendo di grafica migliorata (sempre nei limiti degli editor che abbiamo) e con nuove animazioni per Lara.

TR Underworld non l'ho ancora provato, aspetto a scaricare il demo a quando le linee saranno meno intasate (un giorno o due non mi fanno differenza), so già che mi troverò dinnanzi un gioco dalla grafica strepitosa, conosco le migliorie apportate, e so che la Crystal ha fatto enormi sforzi per mediare fra un prodotto commerciale e un prodotto come lo vorrebbero gli amanti della serie.. c'è riuscita? Non lo so :) , credo che lo scoprirò giocando il gioco intero, ma apprezzo già a monte il tentativo e non mi spaventa vedere una Lara compiere azioni così innovative, perché anche quelle "semplici" quattro animazioni di prima la rendevano speciale e sovrumana (le cose che ha sempre fatto, animazioni semplici o meno, non sono mai state così "fattibili", a meno di non essere un parkour-man).

E' vero che sempre più spesso si stanno trasformando i topic in chat (cosa che stiamo cercando di arginare), ma le tante pagine del topic demo, come anche tu stesso hai evidenziato, nascono più da un confronto parlato su cosa si prova nell'attesa, nei problemi "pratici" di scarico o altro, che in un resoconto di quello che si è visto, ma devi anche considerare che prima di ieri solo in due (fortunati) possessori di Xbox360 l'hanno provato, noi umili utenti con il PC possiamo solo da ieri/oggi, gli altri (PS ecc) nemmeno questo.




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Rex
Senior TR Player
Senior TR Player
Messaggi: 851
Iscritto il: 06 ottobre 2005, 09:09



Tomb Raider 2

Messaggio da Rex » 01 novembre 2008, 12:45

Mi piace questa Lara.. ma il problema è che ciò che fa non corrisponde al resto dell'ambiente in cui si muove. E' sempre più finta. Ridicola. Non del tutto accettabile per quanto mi riguarda. Non ha senso. Ci sono forse altri giochi che ne tengono conto e forse per questo sono più belli.

Perchè quindi muoversi su questo terreno quando un altro tipo di approccio poteva essere davvero migliore e più rispettoso?

Vederla andare su e giù e da un pilastro all'altro mi ha fatto pena.. una ricercatrice archeologa con un passato di trionfi e di gloria ridotta a fenomeno da baraccone, nulla più di un agile saltimbanco tutta tecnica e niente cervello.. Che questo gioco sia un esercizio (come dice anche Sir) di abilità con tastiera mouse o pad che sia? C'è esplorazione in questo o irrigidimento delle coppie muscolari di dita e tendini dell'avambraccio?

Se questa è la demo, temo che il gioco non se ne discosterà molto, anche se spero di sbagliarmi.

Spero di non continuare a provare quel senso di fatica inutile che mi ha accompagnato negli ultimi episodi.. che io sia davvero troppo vecchio per queste cose?

Quanto al forum, sì, ho un po' di nostalgia anche per la qualità che comunque rimane alta anche grazie a te e a molti amici che quando scrivono, scrivono per argomentare, suggerire, aiutare, o semplicemente per confrontarsi con intelligenza.






Avatar utente
SirCroft
Moderator
Moderator
Messaggi: 11296
Iscritto il: 17 marzo 2007, 22:20



Tomb Raider 3

Messaggio da SirCroft » 02 novembre 2008, 10:58

Ed ecco l'uomo delle troppe emoticons che ti risponde :P

...scherzi a parte, Rex, capisco perfettamente il tuo punto di vista. La trasformazione che questo gioco ha avuto negli ultimi anni lo ha reso qualcosa di totalmente differente da quanto abbiamo visto negli episodi "made in Core". Credo che il nodo centrale di questo cambiamento consti nel fatto che non esiste più il "mondo di Lara" fatto di quadrati e cubi e tutto costruito intorno alle sue possibilità (comunque tanto sovrumane quanto lo sono oggi, su questo sono d'accordo con Blu); l'approccio di Crystal è stato quello di creare per Lara un mondo più realistico possibile in cui lei potesse muoversi con movimenti "nuovi" rispetto ai precedenti (e, se vuoi, più intuitivi e assai più semplici). Questo può aver generato negli affezionati della "prima" Lara un senso di disorientamento, di "non riconoscerla"...Ed è comprensibile, perché le dinamiche del gameplay sono totalmente differenti nei giochi Crystal.

Quello che sto per dire ti farà forse effetto, ma personalmente preferisco i giochi di Crystal a quelli di Core - non a caso, credevo che non avrei mai battuto il record di volte che avevo rigiocato il primo episodio del 1996 quando mi sono stupito di aver giocato molto di più e per molte più ore il remake Anniversary. Consentimi di spiegarti perché.

La prima ragione è che mi piace vedere una Lara che parla, che pensa, che ha delle emozioni; sono tutte cose che non si vedevano prima - e non è solo una questione di accelerazione grafica, è proprio questione di com'è "scritto" quel gioco (quando noi giocavamo i primi episodi in cui Lara faceva qualche battuta ad effetto e stop, altri giochi avevano già raggiunto ottimi livelli di caratterizzazione anche senza alti livelli grafici). Sarà stato "facile" abbattere Larson in Anniversary, ma quella sequenza è fra le più forti mai realizzate per Lara, secondo me.

Un'altra ragione è che - e qui è proprio una questione della serie "de gustibus" - non sento la mancanza dei "salti col goniometro", dei miliardi di tentativi per raggiungere quella sporgenza...I nuovi movimenti consentono a chiunque l'approccio con Lara (ai vecchi tempi, i detrattori di TR dicevano che "sì, era un bel gioco, ma che noia quei salti assurdi"; oggi anche chi non ha mai giocato TR può avvicinarsi a TRU e giocarlo).

Personalmente (ripeto, per me) trovo assai più emozionante trovarmi su una barca su un braccio di mare in Thailandia e usare abilità da "scalatore" per raggiungere posti meravigliosamente realizzati, sentirmi veramente circondato da quelle rovine dall'aria millenaria e pericolosa. Non a caso, credo che la cosa di TR che mi ha sempre affascinato maggiormente non fosse la meccanica di gameplay quanto l'idea che tu, insieme a Lara, potevi visitare dei posti che nessuno aveva visto prima...tu, per primo, dopo millenni.

Alla luce di tutto questo potrai capire perché ami gli episodi Crystal e perchè ogni miglioria grafica mi renda ancora più gradevole l'esperienza di gioco...Come ho detto più volte anche nel topic dedicato alla demo, molta dell'esperienza di "raiding" dipende molto anche da quello che cerchi da Tomb Raider e la cosa meravigliosa di questo gioco è che, secondo me, è capace di offrire ai propri giocatori molte esperienze differenti di gioco - sulla base di quello che li emoziona e piace loro.

E poi, dopo le emozioni (ma dopo, per forza di cose) viene la ragione commerciale.
Io penso che se TR fosse rimasto al mondo di Lara realizzato come lo era prima oggi non avremmo ancora la possibilità di giocarci - la serie avrebbe già chiuso da tempo. Se è vero che l'innovazione del gameplay che TR ha apportato è stata colossale, è anche vero che, nel passare degli anni, Eidos, insieme a Core, ha sembrato voler scommettere un po' troppo sul detto "batti il ferro finché è caldo" - sfornando episodi complessivamente molto belli ma che, di veramente innovativo avevano davvero poco...Il culmine è stato raggiunto con AoD - e si è visto che cosa è successo.

Dopo AoD Eidos ha dovuto affidare il brand ad un'altra casa di sviluppo e questo parla molto chiaro sul fatto che le strategie commerciali seguite per Lara si erano rivelate fallimentari a lungo termine. Credo che "vada dato a Cesare quel che è di Cesare", affermando che Crystal ha restituito ad un personaggio essenzialmente "svuotato" e "usato" commercialmente un senso di realismo, di una vera personalità...Legend, Anniversary ed Underworld traspirano una voglia di "raccontare" Lara, le sue avventure, che persona è...A me questo piace molto.

Certo, non sarà più la "vecchia" Lara immersa nel suo mondo di salti - sfida :) e di ambienti realizzati con ampi margini di spazio per la fantasia del giocatore, ma è una Lara nuova, innovativa, raccontata e "vissuta" molto meglio, secondo me.

Ops, ho scritto un sacco, scusa :P




Golden Reviewer (170 Golden Award) | Golden Award 07 |



Avatar utente
Delta
Moderator
Moderator
Messaggi: 7441
Iscritto il: 23 maggio 2006, 22:22



Tomb Raider 4

Messaggio da Delta » 02 novembre 2008, 11:57

Non ho letto tutto (ma quanto scrivete? [:^] :asd:) cmq secondo me, per quello che ho visto, TRU non ha ancora raggiunto "lo splendore" dei vecchi TR (ai quali sono legatissimo) ma penso che ormai sia impossibile raggiungere quell'obbiettivo con la nuova generazione di videogiochi, quindi ho cambiato modo di pensare: non sto più confrontando i TR by core con i TR by crystal altrimenti non mi godo più nulla ... :)




Bronze Reviewer (10 Bronze Award)



Avatar utente
[Reinvent Yourself]
Moderator
Moderator
Messaggi: 9328
Iscritto il: 12 maggio 2007, 18:37



Tomb Raider 4

Messaggio da [Reinvent Yourself] » 02 novembre 2008, 12:06

Delta ha scritto:Non ho letto tutto (ma quanto scrivete? [:^] :asd:) cmq secondo me, per quello che ho visto, TRU non ha ancora raggiunto "lo splendore" dei vecchi TR (ai quali sono legatissimo) ma penso che ormai sia impossibile raggiungere quell'obbiettivo con la nuova generazione di videogiochi, quindi ho cambiato modo di pensare: non sto più confrontando i TR by core con i TR by crystal altrimenti non mi godo più nulla ... :)
Idem. E' un piacere giocare entrambi, che, a dispetto delle apparenze, sono praticamente due generi diversi (Aventure - Action)...poi ovviamente ognuno ha le sue preferenze.
Però bisogna dire che, seppur molto lentamente :asd:, la Crystal sta cercando di avvicinarsi il più possibile allo stile Core. Purtroppo non mi sembra ci sia ancora riuscita XD

The Last Revelation forever. 53_28




Bronze Reviewer (21 Bronze Award)
Ultima modifica di [Reinvent Yourself] il 02 novembre 2008, 14:20, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8551
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Messaggio da Nillc » 02 novembre 2008, 14:08

Mio caro Rex, ho preferito non risponderti subito e lasciar maturare in me la risposta adatta a quanto tu dici.
Io ti conosco come amico virtuale, ho collaborato volentieri con te al tuo bel sito che tratta, appunto, della nostalgia lariana, e condivido buona parte dei tuoi pensieri rivolti verso i bei giochi del passato.
Ma devo dire che su altre cose che tu dici nel tuo post sono pienamente in disaccordo, e ti dico subito quali.

Primo punto: Lara, il realismo, lo stacco tra la old gen e la next gen. Ok, hai pienamente ragione sul fatto che la nuova Lara si muova in ambienti realistici con movimenti assurdi... il che, purtroppo e per fortuna, è caratteristica della quasi totalità dei videogames attuali, anche di quelli che sulla loro copertina strillano realismo e aderenza al mondo reale. Perchè, ricordiamocelo, il bello della videoludica è di farci vivere, attraverso gli appositi avatar virtuali, avventure virtuali in mondi virtuali, con mosse virtuali. Il che significa che sì, il mondo in cui Lara si muove è arrivato a diventare splendidamente realistico, ma è normale che Lara debba continuare ad avere mosse esagerate e comportamenti inumani...
Se Lara facesse balzi di mezzo metro, massimo un metro, se uccidesse le tigri con un solo colpo, se si fermasse a riposare, a dormire, a bere, se dopo tre ore di corsa avesse il fiatone... e potrei andare avanti all'infinito... dove sarebbe il divertimento? Non sarebbe che un'imitazione fedele della realtà. E per quella ci siamo già noi.
L'evoluzione di Lara è, a mio parere, un processo che coinvolge un'infinita serie di elementi. Processo reversibile? Forse, ma per fare un gioco con le stesse tonalità di un TR1 si dovrebbe fingere di ignorare, oltre al chiaro progresso tecnologico, anche il fatto che Lara sia oggi un'icona di costume, che ha avuto al cinema un'interprete famosissima, eccetera eccetera eccetera. E, opinabili quanto vuoi, ma meno male che ci sono queste cose, altrimenti noi probabilmente non saremmo nemmeno tutti qui oggi ;)

Secondo punto: Che poi la Lara della Crystal possa piacere o meno è un altro paio di maniche e coinvolge altri fattori molto più personali: a me, sinceramente, piace molto. Non moltissimo, ma nemmeno poco. Trovo che la Crystal, specie con Anniversary (e spero anche con Untold) abbia cavalcato in maniera abbastanza buona l'ondata di evoluzione repentina che il mondo dei VG, e incidentalmente anche il nostro TR, hanno avuto in questi ultimi anni. Insomma, ho perso la Lara cui mi ero affezionato e che ho imparato ad amare, ma ne ho guadagnata una piacevole in maniere differenti.
Mi rendo però conto che, per motivi X, questa mia bendisposizione nei confronti della nuova serie di TR può (e DEVE) non essere condivisa dagli altri... ma pace: non sono certo io a dettar legge, così come l'amaro in bocca non deve per forza rimanere tale, se ci si sforza di trovare i lati positivi della faccenda.

Ultimo punto: Ora, io non ho letto la recensione di Sir per motivi anti-spoileristici; ho però scorto il topic della demo e ho visto, come giustamente dice Blu, che delle "24 pagine in due giorni" che dici tu, la grande maggioranza è fatta di post tecnici e di supporto installazione.
A parte questo... in una community di fan (parola inglese che abbrevia "fanatic")di TR, ti aspetti di trovare commenti non entusiasti alle primissime battute d'avvio di Underworld? ;)
Io personalmente preferisco NON giudicare mai prima di aver completato almeno una volta il gioco, e così stanno facendo molti: per esperienza, ti dico anche che molti di quelli che si sprecano in commenti entusiastici sulla demo, a fine gioco esprimeranno le critiche maggiori. Ma, appunto, dopo un'attenta e seria valutazione ;)
E' ovvio che queste prime manifestazioni siano date dall'entusiasmo, dalla gioia di rivedere finalmente Lara in azione, dalla bellezza grafica e tutto il resto... ma, come diciamo a Bari, "Quann'a niv s'sciougl, gli strunz venn'n a gall" (e non farmi tradurre :D).
E anzi, ti assicuro che su questo forum siamo molto più moderati di altri ;)

Con questo concludo... spero di esser stato chiaro ;)




Golden Reviewer (208 Golden Award)



Avatar utente
SirCroft
Moderator
Moderator
Messaggi: 11296
Iscritto il: 17 marzo 2007, 22:20



Tomb Raider 3

Messaggio da SirCroft » 02 novembre 2008, 14:31

Sei stato chiarissimo, Mari :) ...E sono d'accordo con te praticamente su tutto: è un po' anche quello che dicevo io, solo che tu hai aggiunto dettagli molto importanti che io avevo tralasciato. :D Grazie :wink:




Golden Reviewer (170 Golden Award) | Golden Award 07 |



Avatar utente
Rex
Senior TR Player
Senior TR Player
Messaggi: 851
Iscritto il: 06 ottobre 2005, 09:09



Tomb Raider 2

Messaggio da Rex » 02 novembre 2008, 18:39

Orbene, grazie per le vostre incoraggianti riflessioni..
Mi sembrano assolutamente condivisibili in generale, quindi al massimo ci differenziano le sfumature.
SirCroft ha scritto:... non esiste più il "mondo di Lara" fatto di quadrati e cubi e tutto costruito intorno alle sue possibilità (comunque tanto sovrumane quanto lo sono oggi, su questo sono d'accordo con Blu)
Come detto, a quel tempo il mondo di Lara era evidentemente finto quindi potevo capire le mosse altrettanto finte.. il resto lo doveva fare l'immaginazione. Questo è forse il concetto più importante che volevo esprimere. E che forse fa a pugni con il bisogno di "caratterizzazione" che io, al contrario, rifuggo.

Ho pure dichiarato che questa Lara mi piace.. è assolutamente bellissima. Ora anche meno ragazzina, più donna, pratica e capace di incutere timore.. hai presente il finale di TRII? una cosa del genere.
SirCroft ha scritto: ... Un'altra ragione è che - e qui è proprio una questione della serie "de gustibus" - non sento la mancanza dei "salti col goniometro", dei miliardi di tentativi per raggiungere quella sporgenza...
Calma.. a parte il segreto delle Magnum nel Colosseo e il primo di S.Francis' non c'è salto nei TR della Core che non si possa fare camminando fin sull'orlo, un salto indietro e una rincorsa in avanti. E comunque la possibilità di un salvataggio prima di un salto era impagabile. Anche nel mezzo di una sequenza, tanto per non rifare tutto daccapo. E' di sicuro migliore la fluidità della Lara Crystal ma ti posso assicurare che 36 ore di prove per superare la torre interna di Atlantide sono state per me troppe.. dai 30 min. alle 2 ore al giorno per riuscirci - tastiera e mouse - con una Lara che non si girava mai dalla parte giusta.. ok, l'ho detto anche questo, sono un po' vecchio per giocare alla nuova maniera. Ma dammi almeno un salvataggio intermedio no? 36 ore nello stesso punto mi sembrano troppe anche per un imbranato testardo come me che non si piega a caricare un savegame di qualcun altro.
SirCroft ha scritto: ..sfornando episodi complessivamente molto belli ma che, di veramente innovativo avevano davvero poco...Il culmine è stato raggiunto con AoD - e si è visto che cosa è successo.
Non mi sento un paladino della Core, hanno fatto delle stupidaggini non sapendo affidarsi a nuove risorse. Ma fino a AoD (compreso) Core ha comunque fatto episodi estremamente diversi fra loro. TRIII è stato un complesso di enigmi terrificante e mai visto prima, TRIV è stato un campione di longevità affidando a questa caratteristica la principale ragione del gioco. TRV segna forse uno stacco poco edificante, un evidente episodio messo su in fretta, una specie di gold un po' più strutturato. AoD è stata una scommessa, purtroppo mutilata dalla pressione della Eidos per far uscire il gioco tagliando il complesso impianto della storia. C'era comunque coerenza fra personaggio e ambiente, la colpa della Core è stata quella di non investire meglio le sue risorse e si è giocata l'esistenza subendo infine l'incorporazione da parte di Rebellion. Come ho già detto in altri post, non mi sento di gettare fango su AoD, a parte Kurtis, ma è tema d'altre discussioni.

Molto, molto più astuta la politica di Crystal che si è messa al servizio delle logiche di Eidos.. ma almeno ci regala ancora dei giochi con Lara e questo alla fine è ciò che conta. E con Sir (che ancora ringrazio, senza ironia) finisco qui per dedicarmi anima e corpo :sbam: agli interessanti commenti di Nillc
Nillc ha scritto: Primo punto: (...) Se Lara facesse balzi di mezzo metro, massimo un metro, se uccidesse le tigri con un solo colpo, se si fermasse a riposare, a dormire, a bere, se dopo tre ore di corsa avesse il fiatone... e potrei andare avanti all'infinito... dove sarebbe il divertimento? Non sarebbe che un'imitazione fedele della realtà. E per quella ci siamo già noi.
Ci sta che ci siano cose surreali, Lara ne ha sempre fatte. Mi piacerebbe però che davvero, se il gioco raggiunge definizioni così realistiche, che queste siano riproposte anche nelle azioni della protagonista, magari con tecniche di arrampicata diverse (magari con corde e attrezzature adatte) e scontri più realistici. Diciamo che l'irreale mi sta bene nella scelta delle armi a disposizione (questo sì che è giocare!) che nella concorrenza ai saltimbanchi circensi. Ma è una questione di gusto, la mia evasione dalla realtà passa attraverso percorsi psicologici appena un po' diversi dai tuoi, obiezione quindi assolutamente rispettabile. La diversità è ciò che ci arricchisce. Commento che si sposa bene a quanto esprimi nel secondo punto.
Nillc ha scritto: (...) ...la grande maggioranza è fatta di post tecnici e di supporto installazione.
Non so, mi pare che la maggioranza fosse invece di commenti sulla lentezza del download e di errori sull'installazione e altre futilità.. E' un forum maturo quindi è chiaro che si stanno spostando (finalmente) su questo tante anime variegate e variopinte (anch'io lo sono o spero di esserlo). Ma la fatica di trovare delle indicazioni precise rimane in termini di tempo e in questo periodo ne ho davvero poco. Tant'è!






Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8551
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Messaggio da Nillc » 02 novembre 2008, 18:54

Beh, come ti ho detto il topic della demo l'ho bazzicato solo di passaggio, quindi lascio ad altri l'onore di rispondere all'ultima parte del tuo post ;) Per correttezza avrei dovuto anche evitare di postare a tal proposito, però fa nulla ;)

Per il resto... Rex, gli argomenti che tratti sono fin troppo inerenti ai gusti personali, e sarebbe un errore da ambo i lati, "conservatori" o "progressisti" che siano pretendere che i punti di vista siano accettati come universali. L'unica cosa che mi sento di consigliarti è di concentrarti sui vari punti intermedi che ci sono (e ce ne sono!) tra l'una e l'altra fazione...




Golden Reviewer (208 Golden Award)



Avatar utente
SirCroft
Moderator
Moderator
Messaggi: 11296
Iscritto il: 17 marzo 2007, 22:20



Tomb Raider 3

Messaggio da SirCroft » 02 novembre 2008, 20:03

Rex ha scritto:Calma.. a parte il segreto delle Magnum nel Colosseo e il primo di S.Francis' non c'è salto nei TR della Core che non si possa fare camminando fin sull'orlo, un salto indietro e una rincorsa in avanti. E comunque la possibilità di un salvataggio prima di un salto era impagabile. Anche nel mezzo di una sequenza, tanto per non rifare tutto daccapo
(...). Ma dammi almeno un salvataggio intermedio no? 36 ore nello stesso punto mi sembrano troppe anche per un imbranato testardo come me che non si piega a caricare un savegame di qualcun altro.
Io ricordo di momenti di disperazione vera per passare dei punti che richiedevano un salto angolato tecnicamente molto preciso - ce ne sono ancora di questo genere in molti livelli custom e, proprio grazie ad essi, ho piano, piano imparato a farli (anche se da qui a saperli fare come un giocatore veramente bravo ce ne corre). Personalmente, in certi punti, trovavo frustrante il gameplay by Core; in molti altri era molto bello (non avrei mai giocato tutti i TR se non mi fosse almeno un po' piaciuto), ricco, variegato, enigmatico e quant'altro.
Per amor del vero va anche detto che anche nei TR di Crystal non esiste salto che non si possa fare semplicemente premendo il tasto direzionale (o la levetta analogica) e il tasto salto - niente di più. Se poi, a questo si aggiunge il fatto che il sistema dele telecamere ha una grossa influenza sui movimenti di Lara e che questo non gioca a favore del gameplay - e da questo si deduce anche che ciò non aiuta - sono d'accordo con te; nessun gioco sarà mai perfetto, e nel suo anche TRU ha sicuramente bisogno di alcune rettifiche.

Come dice Nillc, la questione qui va molto sui gusti personali - però, per me che mi focalizzo più sugli aspetti di esplorazione che di "salto - sfida" e complessità del gameplay (che comunque apprezzo - non c'è cosa più bella di TR del trovarsi in una stanza immensa con un enorme puzzle da risolvere :) ), i movimenti "alla Crystal" mi piacciono di più, sono più immediati e mi lasciano più modo di guardarmi intorno, vedere i panorami, fermarmi a osservare le incisioni sui muri, etc...Ma sono gusti personali ed è naturale (e giusto) che ci sia chi la pensa differentemente.
Rex ha scritto:Ma fino a AoD (compreso) Core ha comunque fatto episodi estremamente diversi fra loro.
Su questo sono solo parzialmente d'accordo, Rex.
Il fatto è che la varietà era, dal mio punto di vista, limitata solo alle ambientazioni a cui, tuttavia, non seguiva praticamente mai un solido tessuto narrativo (anche complesso), cosa che caratterizza, invece, le storie di Crystal - sfaccettate, complesse, "raccontate e vissute", come dicevo prima. Per quello che riguarda il gameplay, è vero: quello di Crystal è tanto "ripetitivo" quanto quello di Core...Il fatto è che, per me, Crystal è stata capace di "incorporarlo" in una struttura narrativa complessa - cosa che Core non ha mai fatto, limitandosi a ripetere lo stesso schema di gameplay in livelli sempre diversi, senza tuttavia "caratterizzare" Lara. Con questo, comprendo che a te la caratterizzazione a tutti i costi non piaccia...e ritorniamo sempre al punto che molto dipende da quello che "cerchi" nelle avventure di Lara :wink: .
Rex ha scritto:Molto, molto più astuta la politica di Crystal che si è messa al servizio delle logiche di Eidos
Non che Core non le servisse queste logiche...Le ha servite pure troppo, evidentemente, dal momento che il brand le è stato levato [:^] ...Non voglio polemizzare o essere più ironico del dovuto, ma come Crystal realizza le avventure di Lara essenzialmente per un ritorno economico, così ha fatto (pure troppo, per me) Core...Crystal, dal mio punto di vista, ha il grande merito di aver ridato "lustro" ad una Lara svuotata e troppo "commercialmente", appunto, "usata".
Rex ha scritto:Mi piacerebbe però che davvero, se il gioco raggiunge definizioni così realistiche, che queste siano riproposte anche nelle azioni della protagonista, magari con tecniche di arrampicata diverse (magari con corde e attrezzature adatte) e scontri più realistici. Diciamo che l'irreale mi sta bene nella scelta delle armi a disposizione (questo sì che è giocare!) che nella concorrenza ai saltimbanchi circensi. Ma è una questione di gusto, la mia evasione dalla realtà passa attraverso percorsi psicologici appena un po' diversi dai tuoi, obiezione quindi assolutamente rispettabile. La diversità è ciò che ci arricchisce.
Quoto totalmente. A me piacerebbe moltissimo vedere nuove tecniche di esplorazione per Lara - anche affidate a mezzi molto innovativi o "mai visti" nella serie. :)
Rex ha scritto:Non so, mi pare che la maggioranza fosse invece di commenti sulla lentezza del download e di errori sull'installazione e altre futilità.. E' un forum maturo quindi è chiaro che si stanno spostando (finalmente) su questo tante anime variegate e variopinte (anch'io lo sono o spero di esserlo). Ma la fatica di trovare delle indicazioni precise rimane in termini di tempo e in questo periodo ne ho davvero poco. Tant'è!
Molti dei posts di quel topic sono in effetti commenti sul download, richieste ripetute alle quali abbiamo cercato di fare fronte rimandando ai topic e alle pagine giuste, etc. "Futilità", però, non le chiamerei - e ti spiego perché. Anche se ci sono dei post ripetuti, delle cose che sono già dette, esse, per me, vanno correlate anche col fatto che con l'uscita di un nuovo TR c'è sempre molta emozione, molta "partecipazione" e tutti vorrebbero vedere di nuovo Lara e mettersi a giocare subito :) ...in questo senso, un topic anche ripetitivo diventa comprensibile...Insomma, è tale la felicità di rivedere la nostra Lara che a volte si tralascia il fatto che quella cosa è "già detta" semplicemente per condividere con gli altri l'emozione che il download è quasi alla fine e non si vede l'ora di giocare :wink: ...per questo non lo ritengo futile. :)




Golden Reviewer (170 Golden Award) | Golden Award 07 |



Avatar utente
Drew
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 4323
Iscritto il: 24 agosto 2007, 00:38



Tomb Raider 3

Messaggio da Drew » 02 novembre 2008, 20:36

Crystal, dal mio punto di vista, ha il grande merito di aver ridato "lustro" ad una Lara svuotata e troppo "commercialmente", appunto, "usata".

Scusate se mi intrometto ma peremettetemi di punzicchiare un pò :asd:

se la core ha sfruttato troppo lara...la cristal cosa sta facendo?
Rilascia demo esclusive per una console particolare (e altri contentuti che durano 6 ore a livello :sbam: ), mette in vendita la "mitic collection" il cui contenuto è misterioso e guarda caso esce dopo le altre copie del gioco (così te le compri tutte e due) e potrei continuare ancora.

Per le avventure OLD gen e NG vi dico solo questo :) :

Gli episodi core in grafica erano un pochettino scadenti(ma questo è logico, a quei tempi non vi erano tecnologie come quelle d'oggi..e detto tra noi la grafica non era nemmeno così orribile) e Lara si sentiva parlare pochissimo...(pero quelle poche volte che si sentiva era un piacere :D )pure i movimenti alla fine erano sempre i medesimi e alla fine le cose che dovevi fare erano pressochè simili ma erano comunque diverse in ogni livello.
L'esplorazione degli episodi core la cristal se la sogna!Ma vogliamo paragonare TR3 a TRL/TRA?! (non si può nemmeno paragonare...) TR3 aveva 2 vie differenti per concludere un livello e in certi casi addirittura 3!3 percorsi differenti...guardate che non è mica cosa da poco!è come avere 3 giochi differenti in 1!E per giunta i livelli duravano un bel pò!Se TR3 lo finisci in un mese e mezzo (o un mese...o anche 2 settimane, dipende dal giocatore) TRL te lo finisci in massimo 2 giorni...o massimo 4 se raccogli tutte le ricompense...e c'è la fa pure mia nipote che va in seconda elementare a finirlo in così poco tempo (e non è uno scherzo :asd: ).Quindi gli episodi cristal sono troppo corti e privi dello spirito di tomb raider, sono troppo lineari e senza atmosfera (ad eccezione di anniversary :wink: ), Poi non so come sarà TRU (spero almeno simile a TRA) però questo riguarda l'andazzo degli ultimi TR...si è meraviglioso vedere lara che fa 100 mosse diverse..però cavolo se ci sono bisogna sfruttarle al massimo!La cristal con i mezzi che fa potrebbe fare un episodio 3 volte superiore al mitico tr3 e addirittura il doppio di longevità di tr4 se volesse...(comunque Rex in TRU sembra ci siano un sacco di vie nei livelli per fortuna).
Quindi riassumendo,quello che voglio dire è:

TR core: Mitici in esplorazione,avventura,emozioni,longetività
TR cristal: grafica meravigliosa,tanta azione,divertenti da giocare,storia raccontata come un film


ora...sta a voi scegliere la via di gioco che preferite...ma in ogni tomb raider c'è un modo di giocare differente (io lo chiamo tomb raider prescelto...ogni lariano ha un proprio tomb raider e li sta il gameplay che adora :D ). Però ricordatevi che ormai i "vecchi tempi" sono passati e che volente o non volente vi ci dovete abituare....a me sinceramente non fa differenza..perchè qualsiasi tomb raider gioco mi piace perchè c'è lara :)




Silver Reviewer (56 Silver Award)



Avatar utente
SirCroft
Moderator
Moderator
Messaggi: 11296
Iscritto il: 17 marzo 2007, 22:20



Tomb Raider 3

Messaggio da SirCroft » 02 novembre 2008, 20:52

Non sono d'accordo sul fatto che Legend sia privo di atmosfera :) - Anniversary ne ha sicuramente di più e TRU sembra averne altrettanta (se non ancora di più).

Il discorso delle DLC per 360 - basta informarsi e leggere il forum ufficiale di Tomb Raider :) : ormai è informazione di dominio pubblico che è stata Microsoft a compiere un approccio diretto con Eidos chiedendo se fosse possibile avere delle esclusività per la 360; Eidos, anche in quanto compagnia in crisi finanziaria, ha ovviamente accettato. Quindi, se la PS3 non ha contenuti speciali (almeno per il momento, anche perché pare che poi le DLC di 360 verranno date anche alla PS3, più avanti) è perché Sony non ha fatto una proposta, non perché Eidos ha escluso Sony.

In ogni caso, tornando al discorso generale, Lara è anche (e soprattutto, ahinoi :P ) un "prodotto" - e il fatto che vengano costruite per lei nuove avventure dipende anche e soprattutto (per non dire esclusivamente) dal fatto che il gioco "venda"...E' quindi naturale aspettarsi che ci siano anche delle palesi strategie commerciali nel diffondere il prodotto - io non ci vedo niente di male, perché serve a farci avere altre avventure :)




Golden Reviewer (170 Golden Award) | Golden Award 07 |



Avatar utente
Rex
Senior TR Player
Senior TR Player
Messaggi: 851
Iscritto il: 06 ottobre 2005, 09:09



Tomb Raider 2

Messaggio da Rex » 02 novembre 2008, 21:26

Ringrazio Naruto perchè anche se forse non ha letto tutto (e se così è non lo biasimo di certo.. mannaggia che post-accio che ho scatenato) mi si allinea come pensiero e conclusioni.

Due piccole precisazioni che sento inoppugnabili per cui le ripropongo

Salti Core/Crystal: Quelli dei giochi Core sono difficili ma prima o poi si capiscono e si fanno perchè Lara comunque fa quello che le dita fanno. Lasciamo stare le iperboli di alcuni dei LD che si inventano cose impossibili nei loro customs, quindi soddisfano i gusti più difficili. La Lara di Crystal non fa quello che che le dita dicono e si comporta spesso (almeno a me!) casualmente. Questo, senza salvataggi intermedi, mi sfianca e a lungo andare mi annoia.

Aspetto commerciale: ricordiamoci che chi comanda è Eidos, non Core o Crystal e che Core non ha soddisfatto Eidos dal punto di vista commerciale. Se qui c'è qualcuno che sfrutta il marchio Lara è Eidos, Core e Crystal al massimo lo hanno interpretato. Eidos liquidò Core perchè AoD non era pronto alle scadenze previste e il gioco è stato tagliato e rabberciato con le conseguenze di mercato prevedibili. Altre interpretazioni sono filosofia.

Quanto alla futilità o meno dei post... be', basta leggere con un po' di obiettività. Pur concedendo tutta l'emotività o altri istinti comprensibilissimi, se l'obiettivo è l'informazione veloce il rischio della disaffezione è da mettere in conto. Come (dice bene Nillc) per altri forum; sia del genere che non.






Avatar utente
cico94
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1139
Iscritto il: 01 dicembre 2007, 16:39

Messaggio da cico94 » 02 novembre 2008, 21:36

guarda naruto devo dire che su alcuni tuoi punti di vista sono abbastanza contrario. Per me quello che la crystal sta facendo non è altro che una strategia di marketing al contrario della core che ha sfruttato il franchise. La core aveva compreso che quello che aveva fatto era risultato un grandissimo successo (che equivale a tanti soldi) quindi ha cercato di tenere le cose così com'erano, senza evolversi più di tanto e proprio quando ha cercato di farlo...le cose sono andate ancora peggio ( mi riferisco ad AoD). E quando le cose sono andate definitivamente male ha cercato in tutte le maniere possibili ed immaginabili di tenersi aggrappata con gli artigli alla sua preziosa gallina dalle uova d'oro ma senza successo. Ecco, è proprio per la voglia di rinnovarsi in ogni episodio che bisogna darne atto alla crystal ! Poi c'è da dire che quando uno sviluppatore cerca di rinnovare il proprio franchise, conquista una grande fetta di pubblico ma ne perde anche un'altra e questo è successo anche con resident evil che comunque resta tutt'ora uno dei videogiochi più amati. Infine vorrei dire la mia anche su un altro tema che è stato molto discusso: la longevità. Spesso ho letto la classica frase "non mi va di spendere tanti soldi per un prodotto poco longevo"...ma sinceramente io preferisco spendere tutti questi soldi piuttosto che spenderne di meno ma avere un prodotto che a finale non è altro che la minestra riscaldata dei suoi precedenti episodi. E poi il mondo dei videogiochi è ormai questo, dove trovi un gioco longevo come quelli di una volta ? forse uno dei pochi è proprio resident evil :asd: . Poi la cosa è soggettiva, tipo io mi emoziono molto di più con tomb raider made in crystal ma perchè soddisfa quelli che sono i miei gusti personali. Per carità non voglio dire che la core non ha fatto dei capolavori anzi, tomb raider 2 e tra i miei episodi preferiti ma dobbiamo dire anche che gli sforzi che sta compiendo la crystal sono enormi...cioè ricordiamoci che sta dando vigore a un' icona dei videogiochi che per un pò si è creduta persa e a mio parere questo è molto più difficile di inventare tutto dall'inizio proprio perchè si ha un grande peso sulle spalle ovvero quello di "reinventare" quella che è stata (ed è ancora, ma in modo diverso) una delle pietre miliari dell'era videoludica.






Rispondi