[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Speculazioni, domande ed altro

Forum dedicato a discussioni, aiuti, media e altro su Shadow of the Tomb Raider / General discussion, help, tips and media on SOTTR
Avatar utente
Press_Release
Average TR Player
Average TR Player
Messaggi: 260
Iscritto il: 15 luglio 2013, 17:19

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Press_Release » 24 settembre 2018, 23:52

Talos ha scritto:
22 settembre 2018, 21:36
So che il tema "religioso" è piuttosto scottante, ma se lo sapevano fin da subito... perchè farlo, allora?
Su questo proprio non saprei. O è stata una decisione della Pratchett che, al tempo, ha incontrato il consenso del team di sviluppo (ma soprattutto di Square Enix) perché percepivano un pericolo di "censura" molto lontano oppure è stato uno sbocco narrativo che, durante lo sviluppo di Shadow, non si è voluto approfondire per i rischi che comporta. Peccato però, era un tema molto molto audace, secondo me lo si poteva affrontare nella maniera giusta senza per forza incontrare l'ostilità di quelli che si sentono chiamati in causa. Oltre al fatto che si sta parlando di un'opera di fiction c'erano decine di maniere per ricollegare la Trinità al Vaticano senza per forza di cose puntare il dito contro la Chiesa stessa, o almeno non così apertamente da rischiare.
Talos ha scritto:
22 settembre 2018, 21:36
Alla fine è questo che mi ha delusa (insieme al mancato scontro finale): un ordine secolare paragonabile agli attuali Cavalieri di Malta, distrutti da una ragazza? Va bene tutto, ma tutto questo è pura follia (cit.)
Hanno voluto chiudere tutto liquidando un nemico ben fatto, ben strutturato e caratterizzato (non il solito nemico senza macchia e basta) in maniera ridicola. Con Rise avevano fatto un capolavoro, perché gettare alle ortiche tutto quanto?

Questa cosa dell'ambiguità di Dominguez non è affatto malvagia, però secondo me è sviluppata male. Come può un indigeno, specialmente pagano, scalare i vertici di un'organizzazione simile... in pochi anni? Mi sembra tutto gestito male e sviluppato addirittura peggio. Peccato :?

Beh, come ho detto da qualche parte, Dominguez per me non ha nemmeno un'unghia del carisma di Konstantin: in una sola frase e cutscene sono riusciti a mostrare le follie di una setta religiosa ("E allora che sangue sia", con le stigmate). Un pezzo che mette i brividi. In Shadow non ho visto pezzi "così" forti (anche la morte di Unuratu non è a quel livello). Oppure ci sono, ma non mi hanno impressionata :|
Su questi tre punti condivido pienamente, non avrei saputo dirlo meglio.
Blu ha scritto:
22 settembre 2018, 15:06
E' il percorso che ho compiuto io. Alla fine del gioco, alla scritta "Due giorni dopo" con tutti che riprendevano la loro vita come nulla fosse stato, pure scherzando, senza dar spiegazioni, senza far progetti sul cosa fare ora che Paititi era in salvo mentre la Trinità altrove ad organizzarsi, senza nemmeno capire come nel rito fosse stato eliminato solo Kukulkan e Lara invece fosse sopravvissuta (io nella drammaticità del momento, quello per cui Unuratu si era preparata tutta la vita, per un attimo avevo pensato ad un suo "vero" sacrificio, non solo ad una cerimoniale rinuncia a tutto quel potere [:^] )... insomma, una rabbia che m'ha fatto spegnere la consolle XD :asd:
Ecco, tralasciando il discorso sulla Trinità, io la faccenda del sacrificio finale non l'ho proprio capita. Ok che magari può essermi sfuggito molto, ma sul serio l'ho trovato molto...inspiegabile? E ancor di più il fatto che Lara poi si ritrovi a Paititi con un clima drasticamente diverso.
Altro ancora: i personaggi secondari. Personalmente non sono molti gli appartenenti a questa categoria che, in tutta la trilogia, mi abbiano colpito granché, ma quelli di Shadow li ho trovati incredibilmente anonimi.
Ripeto, si tratta solo di opinioni personali, per di più molto parziali.
Abby mi sembrava una piccola variante di Reyes, ma compare molto molto poco. A parte farla diventare "l'interesse romantico" di Jonah non ne ho trovato proprio un'utilità. La sua presenza poteva essere sublimata con moltissimi altri espedienti.
Unuratu anche. Il suo ruolo, come anche la sua morte, mi hanno lasciato un'indifferenza quasi desolante. Giuro che mi scordavo della sua esistenza ogni volta che non veniva inquadrata.
Etzli ha già qualche tratto più interessante, per quanto non lo abbia trovato per nulla diverso dell'archetipo che vuole essere, ma anche qui si poteva fare molto meglio. Però, caspita, che freddezza mostruosa alla notizia della morte della madre. XD Sembra quasi che agli stessi personaggi del videogioco non fregasse di Unuratu più di quanto fregasse a me.
Jonah seguiva coerentemente il suo personaggio, ma non avendolo mai trovato niente di particolare non mi aspettavo miracoli da parte sua.
Blu ha scritto:
22 settembre 2018, 15:06
Forse hai ragione tu, la Trinità non tornerà così presto per non monopolizzare la storia di Lara, ma in questo caso mi aspetterei un'uscita di scena migliore... ce la meritiamo e che diamine [:^] :asd: , speriamo in DLC, romanzi/fumetti o qualsivoglia modo scelgano per approfondire :P
Vorrei tanto sbagliarmi, ma sono sinceramente convinto che la Trinità sia finita con Shadow. E se quello era lo scontro finale beh...è stato molto insapore per me.
Fare un altro scontro, per di più finale, in un DLC lo troverei alquanto disonesto (un po' come per le critiche che dieci anni fa sono state rivolte al DLC Epilogue di Prince of Persia) ossia pagare ancora per vedere come finisce la storia. Oltretutto sarebbe anche un po' sminuente per la setta farla sconfiggere in un'espansione, in un libro od in un fumetto. E' stata l'organizzazione antagonista della saga di videogiochi e nei videogiochi deve finire...senza contare che se non c'è più l'Alto Consiglio chi la comanda ora?

Chiariamoci: non sto dicendo che Shadow è un brutto gioco, se devo essere sincero non c'è Tomb Raider al quale riserverei questo appellativo. Penso siano tutti giochi diversi che puntano a cose diverse. Però non è stato il terzo atto, l'atto finale, che mi aspettavo, non ci ho trovato né l'escalation né pathos che volevo. La cosa che più mi indispettisce è che con qualche accortezza qui e là, con qualche dialogo diverso si sarebbero sistemati dei punti che davvero non ho trovato minimamente accattivanti. Non voglio ricordarlo come un'occasione sprecata, perché non credo lo sia, ma sicuramente è un gioco che poteva essere stato curato di più dal punto di vista narrativo a mio avviso.
Spero davvero di poter risollevare quest'opinione alla prossima partita, quando ci saranno DLC e altro a farmi tornare la voglia.






Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 10939
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Talos » 26 settembre 2018, 22:32

Come ho scritto nell'altro topic, ho trovato un walk con i documenti...
► Mostra testo
Nemmeno io ho capito la storia del sacrificio, e il Fuoco Cremisi è davvero brutta da vedere. Lara si sacrifica e poi si rialza come se niente fosse? :o Ma quindi "cosa" si è sacrificato? Chi si è sacrificata? :shock:
Vorrei tanto sbagliarmi, ma sono sinceramente convinto che la Trinità sia finita con Shadow. E se quello era lo scontro finale beh...è stato molto insapore per me.
Fare un altro scontro, per di più finale, in un DLC lo troverei alquanto disonesto (un po' come per le critiche che dieci anni fa sono state rivolte al DLC Epilogue di Prince of Persia) ossia pagare ancora per vedere come finisce la storia. Oltretutto sarebbe anche un po' sminuente per la setta farla sconfiggere in un'espansione, in un libro od in un fumetto. E' stata l'organizzazione antagonista della saga di videogiochi e nei videogiochi deve finire...senza contare che se non c'è più l'Alto Consiglio chi la comanda ora?

Chiariamoci: non sto dicendo che Shadow è un brutto gioco, se devo essere sincero non c'è Tomb Raider al quale riserverei questo appellativo. Penso siano tutti giochi diversi che puntano a cose diverse. Però non è stato il terzo atto, l'atto finale, che mi aspettavo, non ci ho trovato né l'escalation né pathos che volevo. La cosa che più mi indispettisce è che con qualche accortezza qui e là, con qualche dialogo diverso si sarebbero sistemati dei punti che davvero non ho trovato minimamente accattivanti. Non voglio ricordarlo come un'occasione sprecata, perché non credo lo sia, ma sicuramente è un gioco che poteva essere stato curato di più dal punto di vista narrativo a mio avviso.
Spero davvero di poter risollevare quest'opinione alla prossima partita, quando ci saranno DLC e altro a farmi tornare la voglia.
Quale dlc di Prince of Persia? Il reboot del 2008 o la tetralogia delle Sabbie del Tempo?

Ti saprò dire a breve se ci sarà qualcosa nel libro di Shadow sulla Trinità, deve arrivarmi ad ottobre. Comunque concordo, non avrebbe senso far finire il tutto così. Un bel pacco, non c'è che dire! Una delusione davvero pesante.
Sto riguardandolo, ma anche al secondo giro su Youtube non mi sta prendendo per niente (anzi)




Golden Reviewer (100 Golden Award)



Avatar utente
SirCroft
Moderator
Moderator
Messaggi: 11262
Iscritto il: 17 marzo 2007, 22:20



Tomb Raider 3

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da SirCroft » 27 settembre 2018, 11:57

Anche senza andare a vedere Prince of Persia, basta ricordare cosa fu fatto per lo stesso Underworld [:^]
Solo i giocatori X360 poterono vedere il vero finale, pagando per le due sezioni aggiuntive "Sotto le ceneri" e "L'ombra di Lara".

Sto lasciando "sedimentare" in questi giorni l'esperienza (nel frattempo, sto girellando per la mappa, e ogni giorno aggiungo qualcosina al completato che attualmente sta al 97%). Devo dire che, tirando le somme, anch'io non riesco a spiegarmi il finale.
Sinceramente, non riesco a capire che cosa sia successo alla fine: Lara si sacrifica sull'altare, ma è un sacrificio simbolico, evidentemente. Nel momento in cui Lara visualizza la scena dove si trova coi suoi genitori, mi è venuto in mente l'avvertimento di Unuratu per cui sarebbe stata tentata in qualche modo...e nel suo lasciarsi dietro le spalle la situazione, Lara supera la tentazione, evidentemente...salvo poi doversi sacrificare...boh :mumble:

Anche l'uscita di scena della Trinità me la spiego male, per altro.
Un'organizzazione così importante, così infiltrata, così potente...è possibile che appoggi tutta sui soli Rourke e Dominguez e che una volta eliminati loro due tutto sia finito in pochi minuti? :O_o:
Una volta sparito Rourke, nella radio di Lara si sente la Trinità battere la ritirata...ma con tutto quello spiegamento di forze messo a disposizione a Rourke e Dominguez è possibile?

:mumble:




Golden Reviewer (170 Golden Award) | Golden Award 07 |



Avatar utente
Davidebre
Average TR Player
Average TR Player
Messaggi: 353
Iscritto il: 28 dicembre 2012, 01:02

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Davidebre » 27 settembre 2018, 17:56

Io ho inteso che il sacrificio era proprio rinunciare a quel mondo felice dove Lara stava con la madre e il padre. Unurato diceva che si era preparata tutta la vita per resistere alla tentazione. Nel caso Lara avesse ceduto sarebbe morto il sole. Il pugnale ha risucchiato l'energia da Lara lasciando illesa.
-Il cecchino in Siberia era Rourke e Dominguez ha dato l'ordine di non uccidere Lara.
- Oltre a Dominguez e Rourke era presente anche tutto l'alto consiglio per assistere al rituale, erano dentro al blindato dove c'era Rourke. Alla fine schiattano tutti e tanti saluti.






Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 10939
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Talos » 27 settembre 2018, 18:39

Davidebre ha scritto: - Oltre a Dominguez e Rourke era presente anche tutto l'alto consiglio per assistere al rituale, erano dentro al blindato dove c'era Rourke. Alla fine schiattano tutti e tanti saluti.
Ma che finale low cost... Volevano finirla ed hanno liquidato tutti. Bah.




Golden Reviewer (100 Golden Award)



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24971
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Blu » 28 settembre 2018, 07:45

Davidebre ha scritto:
27 settembre 2018, 17:56
Il cecchino in Siberia era Rourke e Dominguez ha dato l'ordine di non uccidere Lara.
No, il cecchino era un soldato agli ordini di Rourke:

Immagine
Talos ha scritto:
26 settembre 2018, 22:32
Lara si sacrifica e poi si rialza come se niente fosse? :o Ma quindi "cosa" si è sacrificato? Chi si è sacrificata? :shock:
Il rituale finale guidato da Fuoco Cremisi è proprio un sacrificio del potere del sole (e resistergli significa non volerlo tenere per sé usandolo per i propri interessi, che per Lara sono legati al voler recuperare il tempo in famiglia), salvo il fatto che la leggenda vuole che dopo il rituale chiave e scrigno tornino "nei cieli", ma probabilmente fa riferimento solo al potere intrinseco degli oggetti, visto che nel finale vediamo lo scrigno usato come reggilibri sulla scrivania di Lara [:^]
Davidebre ha scritto:
27 settembre 2018, 17:56
Oltre a Dominguez e Rourke era presente anche tutto l'alto consiglio per assistere al rituale, erano dentro al blindato dove c'era Rourke. Alla fine schiattano tutti e tanti saluti.
Questa me l'ero persa [:^] , che fine banale per un ordine secolare :roll:




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Press_Release
Average TR Player
Average TR Player
Messaggi: 260
Iscritto il: 15 luglio 2013, 17:19

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Press_Release » 28 settembre 2018, 10:12

Blu ha scritto:
28 settembre 2018, 07:45
No, il cecchino era un soldato agli ordini di Rourke:

Immagine
Ah ecco! Questa me l'ero persa
Blu ha scritto:
28 settembre 2018, 07:45
Il rituale finale guidato da Fuoco Cremisi è proprio un sacrificio del potere del sole (e resistergli significa non volerlo tenere per sé usandolo per i propri interessi, che per Lara sono legati al voler recuperare il tempo in famiglia)
Un momento...ma questa non è pari pari la situazione del primo film? Con Lara che viaggia nel tempo col Triangolo di Luce?
Blu ha scritto:
28 settembre 2018, 07:45
Questa me l'ero persa [:^] , che fine banale per un ordine secolare :roll:
Era quello di cui mi lamentavo pure io
Talos ha scritto:
26 settembre 2018, 22:32
Quale dlc di Prince of Persia? Il reboot del 2008 o la tetralogia delle Sabbie del Tempo?
Il reboot del 2008






Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24971
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Blu » 28 settembre 2018, 11:55

Press_Release ha scritto:
28 settembre 2018, 10:12
Un momento...ma questa non è pari pari la situazione del primo film? Con Lara che viaggia nel tempo col Triangolo di Luce?
Esatto :| , botta di creatività eh?




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Press_Release
Average TR Player
Average TR Player
Messaggi: 260
Iscritto il: 15 luglio 2013, 17:19

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Press_Release » 28 settembre 2018, 13:17

Blu ha scritto:
28 settembre 2018, 11:55
Esatto :| , botta di creatività eh?
Beh, se proprio vogliamo pure la parte in Rise dove Konstantin diceva a Lara che la Trinità aveva ucciso suo padre ricordava molto quella del film dove Powell la provocava con argomentazioni analoghe.






Avatar utente
LuckyEdge
Junior TR Player
Junior TR Player
Messaggi: 82
Iscritto il: 17 luglio 2018, 23:29

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da LuckyEdge » 28 settembre 2018, 13:55

Quando Lara si "sacrifica", io avevo capito che Lara aveva dentro di sè l'anima di Kukulkan, e il Fuoco Cremisi aveva solamente sacrificato la sua anima intrappolata nel corpo di Lara.






Avatar utente
Davidebre
Average TR Player
Average TR Player
Messaggi: 353
Iscritto il: 28 dicembre 2012, 01:02

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Davidebre » 28 settembre 2018, 16:10

Blu ha scritto:
28 settembre 2018, 07:45
Davidebre ha scritto:
27 settembre 2018, 17:56
Il cecchino in Siberia era Rourke e Dominguez ha dato l'ordine di non uccidere Lara.
No, il cecchino era un soldato agli ordini di Rourke:

Immagine
Si, avevo letto quel documento ma poi mi ha sviato quello che dice Rourke a Lara via radio:
"Croft! Lo so che sei là fuori. Avrei dovuto ucciderti in Siberia, ma Dominguez non era d'accordo. Ho commesso un errore. Ma ho intenzione di rimediare. Ora."

Comunque a me alla fine è piaciuto, non sarà un finale epico ma almeno ci siamo tolti di mezzo la Trinità. (o almeno spero) Altrimenti avrebbero dovuto fare un Assassin's Tomb, con Lara che deve rintracciare e uccidere con la lama celata i membri dell'altro consiglio :lol:






Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 10939
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Talos » 28 settembre 2018, 19:10

Davidebre ha scritto:
28 settembre 2018, 16:10

Comunque a me alla fine è piaciuto, non sarà un finale epico ma almeno ci siamo tolti di mezzo la Trinità. (o almeno spero) Altrimenti avrebbero dovuto fare un Assassin's Tomb, con Lara che deve rintracciare e uccidere con la lama celata i membri dell'altro consiglio :lol:
Ma magari... si ricollega a Rise cosi. Alla fine é quello che molti di noi volevano.

Raga, andrò controcorrente, ma non mi é piaciuto proprio. Sto seguendo la stessa ragazza che fece i walk di Rise, ma nulla da fare: non riesco a farmelo piacere. Il tutto mi sembra poco coerente con l'episodio precedente. Se preso da solo, é un ottimo TR, ma la delusione é tanta. Anzi, troppa.

Blu ha scritto:
28 settembre 2018, 07:45


Il rituale finale guidato da Fuoco Cremisi è proprio un sacrificio del potere del sole (e resistergli significa non volerlo tenere per sé usandolo per i propri interessi, che per Lara sono legati al voler recuperare il tempo in famiglia), salvo il fatto che la leggenda vuole che dopo il rituale chiave e scrigno tornino "nei cieli", ma probabilmente fa riferimento solo al potere intrinseco degli oggetti, visto che nel finale vediamo lo scrigno usato come reggilibri sulla scrivania di Lara [:^]
Perché mi pare tutto "campato per aria"? :|




Golden Reviewer (100 Golden Award)



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8457
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31



[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Nillc » 29 settembre 2018, 17:01

Dai vostri resoconti e da quelli altrui temevo un finale tremendo :D invece, sebbene sia del tutto evidente che la parte finale sia stata un po' affrettata, nel complesso non mi è dispiaciuto :)

A me personalmente la macrotrama della Trinità non era mai piaciuta molto, anzi sotto molti aspetti trovavo la trama di TR13 migliore di quella di Rise, proprio perché era libera dalla pastoia dell'ordine secolare sulle tracce di Lara. Il fatto che sia stata meno presente in Shadow non mi è dispiaciuto; del resto, però, più che vederla operativa sul campo, stavolta vediamo gli effetti a lungo termine del suo operato, della sua presenza a Paititi fin dal XVII secolo e, più in generale, nella mente di Dominguez, personaggio che sfugge alla categorizzazione di "membro della Trinità".
Non ho trovato particolarmente sconvolgente il fatto che la fine della Trinità sia stata relegata a due frasi urlate dai soldati... adesso ci sono tre possibilità:
- La Trinità è definitivamente morta (cosa improbabile);
- La Trinità si riorganizzerà completamente a partire da zero, ma lascerà perdere Lara e le loro strade non si reincontreranno mai;
- La Trinità si riorganizzerà e Lara la reincontrerà sulla sua strada, o per caso nel corso di una sua avventura oppure perché chi prenderà il posto di Dominguez se la vorrà togliere dalle scatole.
Per quanto mi riguarda, pur ritenendo affascinante che Lara abbia per nemica un'organizzazione come la SPECTRE di 007, a cui appartengono TUTTI i nemici di James Bond (anche quando non viene detto esplicitamente), gradirei molto di più se i prossimi antagonisti di Lara fossero liberi da categorizzazioni, e quindi vorrei tanto che la prima o la seconda possibilità fossero quelle intraprese nello sviluppo dei prossimi TR.

Quanto al rituale, non ci vedo tante somiglianze tra le scene del primo film e quelle in cui Lara vede la sua famiglia.
Nel film Lara viaggiava effettivamente nel tempo e incontrava suo padre nella realtà, all'incrocio tra il passato e il presente.
In Shadow lo Scrigno tenta Lara mostrandole come, usando impropriamente i suoi poteri, potrebbe realizzare un mondo perfetto secondo il suo desiderio più grande, che sarebbe avere i suoi genitori vivi e felici. Lei però comprende che non sarebbe giusto e resiste alla tentazione.
Il "sacrificio" del Fuoco Cremisi è un simbolo, un modo per liberare il potere di Kukulkan (assorbito da Lara) e ripristinare il sole.

Io sono piuttosto soddisfatto del finale e molto soddisfatto del gioco in generale :) non so se, una volta passate le reazioni a caldo, giudicherò Shadow uno dei miei TR preferiti, ma di sicuro giocarlo mi ha appassionato... e, per una volta nell'attuale generazione videoludica, il gameplay è infinitamente superiore alla trama. Il che per me, che dai videogame cerco divertimento e non una storia da gradire, è una gran cosa :D




Golden Reviewer (201 Golden Award) :: Best Reviewer Dec 2017 ::



Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 10939
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Talos » 07 ottobre 2018, 16:33

Secondo questi due documenti, la Trinità è una setta ANTECEDENTE a Cristo... Grazie Davide per gli screens
► Mostra testo
Quindi cos'è? Una setta ermetica? Una setta mitraica? Addirittura pagana? Mi ricorda troppo "L'ordine degli Antichi" o quello di Odyssey. Perché rovinare tutto così?!
La Trinità è "nata" come ordine cavalleresco simile a quello più noto dei Templari, ordini religiosi inviati in Terra Santa per "difendere" i pellegrini e le città sante dagli infedeli (Islam, pagani, eretici). La Chiesa d'Occidente e quella Greca (Bisanzio) non erano più unite, l'autorità imperiale e quella papale si scontravano per ogni cosa.
Il Profeta è un eretico cristiano ortodosso, la Sorgente "un manufatto divino", ritenuto a sua volta al pari di una reliquia (tipo la Sindone o il Velo-Mandylion di Edessa). Era tutto semplicemente perfetto e coerente.

Ed ora, leggendo delle origini precristiane della Trinità, mi fa storcere il naso.
Ho letto altri documenti e attendo la lista completa, ma per me Rise è un TR autoconclusivo. Leggerò il libro sperando in qualcosa di meglio, ma sono davvero delusa. Delusa e amareggiata. Speravo tanto in questo Shadow, e invece hanno trasformato la Trinità in una brutta copia delle sette di AC. Solo che Origins è unico.

Sarò impopolare con il mio commento, ma per me Shadow è una storia a sé.




Golden Reviewer (100 Golden Award)



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8457
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31



[SPOILER- per chi ha completato il gioco]- FINALE

Messaggio da Nillc » 07 ottobre 2018, 16:57

Ma infatti io penso che sia proprio così... anzi, a dirla tutta la trama di Shadow avrebbe funzionato molto meglio se avessero tolto di mezzo la Trinità. In questo penso che abbia contato molto il cambio della guardia dei lead writers, e/o la decisione ai piani alti di chiudere con Shadow il ciclo "delle origini" e muoversi verso altri lidi. A me (e suppongo ad altri) Shadow è piaciuto così com'è, e non mi sento di penalizzarlo perché la fine della Trinità non è stata soddisfacente ;)




Golden Reviewer (201 Golden Award) :: Best Reviewer Dec 2017 ::



Rispondi