Tour De Puglia 2009

2a Tappa: Alberobello

Benvenuto ai nuovi membri, presentazioni, compleanni e congratulazioni, eventi / Welcome to the new members, presentations, birthdays and congratulations, events
Avatar utente
Final Danielecker
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 6858
Iscritto il: 18 novembre 2007, 14:35


Tomb Raider 3

Tour De Puglia 2009

Messaggio da Final Danielecker » 19 luglio 2009, 19:23

Signori, benvenuti al resoconto di quello che è stato un vero e proprio Tour De Force nel Sud Italia, tra la Basilicata e la Puglia :asd:, alternando la cultura al divertimento e, la fatica (:asd:) al riposo :D Per poi fare ritorno oggi, domenica 19 luglio. La vacanza è stata davvero divertentissima e, in questo momento, iniziano già i particolari riti "dopo vacanza" :P, la doccetta, la conversazione del "ti ricordi quando...", e la visione nostalgica delle foto scattate durante la vacanza :sbam: Ma bando ai sentimentalismi 8) incominciamo con il resoconto della prima tappa: Matera. Non è difficile indovinare cosa si possa vedere di particolare a Matera, ma per chi non lo sa sono i Sassi ! :D Delle vere e proprie case scavate nella roccia, senza nessun tipo di comodità moderna, tutte ammassate tra di loro e nelle quali, pensate, la gente vi ha vissuto fino a poco più di 50 anni fa :o Poi giunse nella città il buon presidente De Gasperi e, vedendo lo stato di degrado della città (vi erano fogne a cielo aperto nel quale la gente accumulava i bisogni comuni, non c'erano gabinetti ma vasi adibiti al contenimento dei liquidi organici, fin quando Mussolini non fece piastrellare e ricoprire queste fogne), e le pessime condizioni nelle quali vivevano, dichiarò Matera "Vergogna D' Italia" e fece traslocare gli abitanti in altri posti dove si abituarono, con molta calma :asd: (la vasca da bagno pensavano fosse un mini giardino) alle comodità della vita moderna. Continuerò la spiegazione più avanti, adesso lasciam parlare le foto :asd:


Immagine

Matera by Day

Immagine

Matera by Night


Questa foto è della parte più nuova di Matera, ristrutturata, ricostruita e adattata alle esigenze della vita moderna. Le altre foto che vedrete sono di Matera Caveosa, chiamata così per la presenza di un enorme Canyon

Immagine

Immagine

e addirittura, pensate, per la presenza di Grotte risalenti alla Preistoria che fanno di Matera una delle città più antiche del mondo. Proprio in questi luoghi sono stati realizzati molti film, per citarne uno famoso, La Passione di Cristo di Mel Gibson :) Ebbene, una volta recuperate le energie nel nostro appartamentino per un giorno, ci dirigiamo alla volta dell' agenzia di guide turistiche, (aiutati da un signore che, pensate, aveva realizzato un plastico dell'intera Matera :o ) Dopo una scarpinata di un paio di chilometri :asd: arriviamo all'incontro con la guida :P. Poi, radunato il gruppo, partiamo alla volta del tour dalla durata di un paio d'ore ( troppo poche per vedere tutta Matera, mma giuste per conoscerne almeno le cose principali ). Dopo averci parlato della struttura dell'intera città (della quale vi ho parlato anch'io ) comincia il giro, con particolare attenzione allo stile di vita e alle case di quelle persone. Particolarità degna di nota è il fatto che le case furono scavate ( si, scavate armati di piccone e tanta pazienza e volontà ), dall'alto verso il basso quindi, quelli che a voi possono sembrare comunissimi marciapiedi sono i tetti delle case, frequenti sono anche i comignoli in mezzo alla strada :asd: La casa era costituita generalmente da 3 stanze ( ovviamente ognuno poteva allargarla a suo piacimento ma sempre col piccone ), una stanza principale nel quale si mangiava, dormiva, e vi era la stalla degli animali, proprio così la gente viveva in mezzo agli animali che erano davvero di vitale importanza ( e con questo mi riconduco al discorso delle 3 stanze ), dato che la temperatura era parecchio bassa, e non vi era nessuna fonte di riscaldamento, le feci degli animali venivano accumulate in una stanza, in un angolo, che riscaldava tutto l'abitacolo. Quello che voi giudicherete schifoso, era di vitale importanza per la sopravvivenza di questa persone. Ultima, e non meno importante stanza, è la cisterna. Data la scarsità d'acqua, vi era una stanza che, durante i temporali veniva chiusa e, tramite un impianto di canalizzazione davvero incredibile ( è proprio vero, la necessità aguzza l'ingegno ), veniva riempita dalla pioggia, e questa garantiva l'approvvigionamento d'acqua all'intera famiglia ( esistevano anche delle cisterne comuni ). Le case sono tutt'oggi ancora in vendita, ma non è il costo quello che colpisce l'occhio, quanto il mantenimento. Le pietre delle case sono continuamente danneggiate dagli agenti atmosferici e, all'incirca ogni anno, bisogna rimettere a nuovo l'intera struttura, e ciò comporta una grande spesa.

Immagine

Canalizzazione dell'acqua piovana

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

I letti erano molto alti e riempiti di foglie di grano. I genitori dormivano nel letto matrimoniale con un certo numero di figli, i neonati dormivano nelle cule a bordo letto e, ogni spazio veniva usato per dormire. I fortunati che avevano un comò facevano dormire i bambini nei cassetti. Le famiglie erano molto allargate (circa 8-9 bambini per famiglia) e, immaginate la convivenza con gli animali in uno spazio così piccolo. Il cibo spesso non bastava e quindi i bambini venivano fatti addormentare per 2 - 3 giorni tramite un infuso di papavero facendogli calmare la fame. Qui concludo il mio resoconto con altre foto provenienti da Matera :D

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Cosi in stanza siam tornati e a letto distrutti ce ne siamo andati :D Concludo con una mia foto in una posa da calendario su di un "sasso" :asd: e vi do appuntamento a domani per la prossima tappa :approved:

Immagine




Platinum Reviewer (363 Platinum Award) | Golden Award 08 || Bronze Award 09 - 10 |
Ultima modifica di Final Danielecker il 20 luglio 2009, 17:18, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
[Reinvent Yourself]
Moderator
Moderator
Messaggi: 9328
Iscritto il: 12 maggio 2007, 18:37



Tomb Raider 4

Messaggio da [Reinvent Yourself] » 19 luglio 2009, 20:07

Bellissimo report e bellissime foto :D




Bronze Reviewer (21 Bronze Award)



Avatar utente
30th
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 3919
Iscritto il: 02 aprile 2007, 00:03

Messaggio da 30th » 19 luglio 2009, 22:09

Splendide foto! :D






Avatar utente
doppiaelle
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1846
Iscritto il: 28 luglio 2004, 10:25



Tomb Raider 3

Messaggio da doppiaelle » 19 luglio 2009, 22:25

Molto bello, complimenti!!!




Golden Reviewer (193 Golden Award) | Silver Award 07 - 08 |



Avatar utente
Syberia
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8544
Iscritto il: 27 dicembre 2007, 18:32

Messaggio da Syberia » 19 luglio 2009, 23:37

Posti davvero belli :)




Golden Reviewer (134 Golden Award)



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8628
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31



Messaggio da Nillc » 20 luglio 2009, 08:53

Chissà perché, questi luoghi mi sembrano famigliari :D
In effetti ho scoperto Matera relativamente tardi, nonostante ce l'abbia a mezz'ora da casa... e in effetti è un luogo sorprendente, dove il tempo sembra essersi fermato e si può respirare quell'aria di interazione tra uomini e natura che ormai è scomparsa. Ricordo poi le piccole stradine sui vari declivi della zona nuova che, improvvisamente, danno su questo sterminato spazio con le casettine che spuntano come in una scenografia da presepe. Ma c'è da dire che attualmente Matera è anche una delle città più avanzate nella zona: oltre ad una ripresa industriale ottima, è molto attiva dal punto di vista culturale, con un museo archeologico da fare invidia :)
In ogni caso, per chi volesse saperne di più sulla storia della Basilicata e del Sud in generale, consiglierei assolutamente la lettura di Cristo si è fermato ad Eboli di Carlo Levi.

Adesso aspetto il secondo report, che penso mi piacerà tantissimo :asd:




Golden Reviewer (222 Golden Award) :: Best Reviewer Dic 2019 :: | Bronze Award 19 |



Avatar utente
SirCroft
Moderator
Moderator
Messaggi: 11300
Iscritto il: 17 marzo 2007, 22:20



Tomb Raider 3

Messaggio da SirCroft » 20 luglio 2009, 09:04

[Reinvent Yourself] ha scritto:Bellissimo report e bellissime foto :D
Quoto :D




Golden Reviewer (170 Golden Award) | Golden Award 07 |



Avatar utente
Final Danielecker
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 6858
Iscritto il: 18 novembre 2007, 14:35



Tomb Raider 3

Messaggio da Final Danielecker » 20 luglio 2009, 10:31

Nillc ha scritto:In ogni caso, per chi volesse saperne di più sulla storia della Basilicata e del Sud in generale, consiglierei assolutamente la lettura di Cristo si è fermato ad Eboli di Carlo Levi.
Si, in effetti anche la guida ci citò quel libro dove pare che Levi scrisse per la prima volta di Matera :sbam:

Grazie, entro stasera posterò la seconda tappa :asd:




Platinum Reviewer (363 Platinum Award) | Golden Award 08 || Bronze Award 09 - 10 |



Avatar utente
TombM4ster
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1553
Iscritto il: 04 novembre 2007, 14:52


Messaggio da TombM4ster » 20 luglio 2009, 10:35

Molto bello il report e sopratutto le foto!
Aspetto la seconda parte! :D :approved:




Silver Reviewer (64 Silver Award)



Avatar utente
Zip 321
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1704
Iscritto il: 22 marzo 2009, 11:50

Messaggio da Zip 321 » 20 luglio 2009, 13:08

foto stupende!!!!! :D






Avatar utente
Final Danielecker
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 6858
Iscritto il: 18 novembre 2007, 14:35



Tomb Raider 3

Messaggio da Final Danielecker » 20 luglio 2009, 13:21

Ahem dimenticavo, si ringrazia mio padre per le foto :asd:




Platinum Reviewer (363 Platinum Award) | Golden Award 08 || Bronze Award 09 - 10 |



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8628
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31



Messaggio da Nillc » 20 luglio 2009, 13:24

Final Danielecker ha scritto:
Nillc ha scritto:In ogni caso, per chi volesse saperne di più sulla storia della Basilicata e del Sud in generale, consiglierei assolutamente la lettura di Cristo si è fermato ad Eboli di Carlo Levi.
Si, in effetti anche la guida ci citò quel libro dove pare che Levi scrisse per la prima volta di Matera :sbam:
In realtà scrive di Potenza (in particolare di Aliano), ma c'è un intensissimo capitolo che tratta proprio della vita nei Sassi. La cosa bella è che descrive ciò che vede del Sud una persona del Nord, che, nonostante si trovi di fronte tanta arretratezza e miseria, si affeziona incredibilmente a quei luoghi e a quelle persone.
Io quel libro lo farei leggere nelle scuole (soprattutto in quelle di certi paesi :D)




Golden Reviewer (222 Golden Award) :: Best Reviewer Dic 2019 :: | Bronze Award 19 |



Avatar utente
Final Danielecker
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 6858
Iscritto il: 18 novembre 2007, 14:35



Tomb Raider 3

Messaggio da Final Danielecker » 20 luglio 2009, 17:16

Allora ecco a voi l'attesissima ( da alcuni :asd: ) seconda tappa del mio tour: Alberobello ! Verso le 9.30 abbiamo lasciato l'appartamento nel quale avevamo trascorso la notte e, dopo un' oretta e mezza di viaggio siamo giunti a una delle più caratteristiche città pugliesi. Premetto che mio padre aveva scelto un albergo chiamato Sant'Antonio per passarci la notte :secret: e, vedendo che era a forma di trullo gigante, non ha esitato a prenotare una stanza. Ma quel che poteva sembrare un comunissimo albergo era in realtà un piccolo edificio attacco interamente ad una chiesa, chiamata di Sant'Antonio. Non oso descrivervi quindi quando ci siamo svegliati dal "melodioso" suono delle campane della chiesa :asd: ed avevamo messo anche la sveglia sul cellulare :asd: Ad ogni modo, arriviamo in albergo, ci riposiamo e verso le 16.30 scendiamo all'esplorazione di Alberobello. La ragazza della reception ci consigliò di esplorare innanzitutto la stradina in discesa alla destra dell'albergo piena di trulli e negozi di souvenir (sempre a forma di trullo :asd: ), la Basilica Minore dei Santi Medici, il trullo sovrano ( primo ed unico trullo costituito da due piani ), il Rione Monti ( la zona più anticà della città ) e il Trullo D' Amore ( primo trullo costruito in calce ). Adesso lasciam parlare le immagini :D

Immagine

La **** Chiesa di Sant'Antonio :asd:


Immagine

Immagine

Immagine

La storia di Alberobello incomincia nella seconda metà del XVI secolo quando, piccolo feudo di proprietà dei conti di Conversano, arrivarono dei contadini che incominciarono a far fruttare il terreno così, il Conte Giovanni Aquaviva d' Aragona impone ai contadini di costruire le case in muratura a secco, ovvero senza l'uso del calce ( i mattoni venivano semplicemente impilati e incastrati tra di loro ) per evitare di pagare le tasse regie. Quindi i contadini erano costretti a smantellare e rimontare la casa ogni volta che venivano effettuati i controlli. A lungo andare un gruppo di contadini, stanchi di questa situazione, andarono a protestare presso il re Ferdinando IV di Borbone che consentì loro di realizzare queste costruzioni in calce. Il primo trullo costruito in calce fu appunto quello D' Amore. Il trullo, in sostanza, è un edificio a pianta circolare bianca con il tipico tetto a cono realizzato in mattoni alla quale somimtà era posta una sorta di piccola scultura chiamata "Chiave del Trullo", che era adibito all'indicazione degli abitanti del trullo, ogni famiglia aveva un simbolo. Secondo una credenza questa chiave sorregge l'intera struttura del trullo e quindi, se viene tolta, crolla l'intera struttura. Sulle facciate potrete notare anche pittoreschi simboli sempre adibiti alla funzione di distinguere le famiglie :)

Immagine

Poi ci siamo diretti alla volta della Basilica Minore dei Medici dalla quale tuttavia, non abbiamo appreso un granchè. Lo stile, secondo me, dovrebbe essere di tipo Romano quasi inizio Barocco, la facciata della Chiesa è davvero molto grande e pittoresca, tuttavia gli interni non sorprendono rispetto se messi a confronto con l'enorme facciata.

Immagine

Immagine

Io e la Basilica :asd:



Immediatamente dietro ad essa c'è il Trullo Maggiore, la quale particolarità è quella di essere il primo e unico trullo ad essere costituito da due piani. Tuttavia non è stato possibile osservare l'interno perchè era chiuso e costava parecchi quattrini entrarvi :asd:

Immagine

Immagine

Calendario: Febbraio :asd:

Così non soddisfatti, visitammo la zona più antica della città, il cosidetto Rione Monti costituito interamente ed esclusivamente da file di grandi e pittoreschi Trulli, dei quali alcuni ancora costruiti a secco :D

Immagine


Infine stanchi e distrutti ( tra l'altro anche stremati dal freddo ), ci siamo ritirati in camera e poi siamo andati a mangiare una pizza :D La mattina dopo foto panoramiche e foto ricordo dal tetto della Chiesa Albergo :D Alla prossima tappa ! :approved:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

EDIT: Adesso ricordo, a fine resoconto mi ricordo che c'era stata anche un'altra tappa intermedia della quale be, vi scrivero domani :asd:




Platinum Reviewer (363 Platinum Award) | Golden Award 08 || Bronze Award 09 - 10 |



Avatar utente
SirCroft
Moderator
Moderator
Messaggi: 11300
Iscritto il: 17 marzo 2007, 22:20



Tomb Raider 3

Messaggio da SirCroft » 20 luglio 2009, 17:23

Un altro bel resoconto :D - grazie, Final :approved:




Golden Reviewer (170 Golden Award) | Golden Award 07 |



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8628
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31



Messaggio da Nillc » 20 luglio 2009, 18:27

:love: :love: :love: :love: Alberobellooooo! Se non sapessi di andarci domani, ti invidierei con tutto il cuore :asd:

Visto che ormai è la mia seconda patria (non ti dico quando, ma ad un certo punto sei passato esattamente accanto al mio ragazzo :P), spendo qualche parolina anche per questo splendidissimo paese in cui conto di andare a vivere nei prossimi anni :)
Innanzitutto, sfato qualche mito circa l'origine dei trulli: la leggenda che hai giustamente detto tu, secondo la quale il malvagio duca della Terra di Bari noto come il Guercio di Puglia imponeva tasse esorbitanti ai contadini della zona che si vedevano costretti a buttare a terra le proprie abitazioni per non pagarle, è senz'altro pittoresca, ma falsa :)
Per prima cosa, costruire un trullo non è cosa semplice, così come non è semplice buttarlo giù: una volta incastrate le rocce tra di loro, le rocce delle pareti diventano impenetrabili, e per gettarle giù occorre per forza spaccarle. Un rischio che i contadini non potevano certo correre :)
Inoltre, la forma dei trulli non risale certo al medioevo: basti sapere che il nome "Trullo" viene dal greco "Tholos", "cupola", e caratterizza molti edifici della Magna Grecia: si dice che il primo edificio del genere fu la Tomba di Agamennone, e in effetti in tutto il Sud, compreso il Salento, si trovano esempi di questa architettura. Il trullo è un'evoluzione di queste forme, che man mano si sono evolute fino a raggiungere l'odierno pittoresco aspetto per... necessità: i materiali con cui è costruito un trullo erano gli unici disponibili sul territorio, secoli fa :)
Ciò non toglie che Alberobello sia l'unico paese in cui queste architetture sono così concentrate: sono molto contento che tu sia andato nell'Aia Piccola, il quartiere non turistico, perché è nel suo silenzio che si scopre davvero quant'è bello questo paese.

Un ultimo appunto circa la Basilica dei Santi Medici: in effetti il primo progetto (di Gambrinus, lo stesso architetto della Galleria Umberto I di Napoli) prevedeva qualcosa di molto diverso, con una cupola e ben dodici guglie che ne scandissero il perimetro. Poi i soldi finirono e la Basilica rimase così :D però è bellissimo vedere come la gente ami i Santi Medici, e seppur incompleta (lo stile, per la cronaca, è neogotico ;)) è di certo meglio della chiesa a trullo, che non mi è MAI piaciuta (e nemmeno piace agli Alberobellesi :D)

Scusa se mi sono un po' dilungato Final, ma credimi, sono davvero contento che tu abbia visitato questo paese che significa molto per me... e spero vivamente che ti abbia lasciato qualcosa nel cuore :)

EDIT: ora che ci penso, sei passato dalla zona più calda del sud a quella più fredda... complimenti :D




Golden Reviewer (222 Golden Award) :: Best Reviewer Dic 2019 :: | Bronze Award 19 |



Rispondi