[Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Disponibile per Xbox One / Xbox 360, PC (28.01.2016) e PS4 (11.10.2016)

Forum dedicato a discussioni, aiuti, media e altro su Rise of the Tomb Raider / General discussion, help, tips and media on ROTTR
Avatar utente
bamba
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 3562
Iscritto il: 15 giugno 2008, 11:49


Tomb Raider 4

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da bamba » 11 febbraio 2016, 21:18

Ciao a tutti ragazzi! Come qualcuno della community sa', sto gestendo da circa 1 annetto, un piccolo canale youtube di gameplay e non potevo non iniziare una serie walkthrough su questo nuovo capitolo di TR! Se si va, vi lascio qui il link della playlist e il primo video, attualmente sono al secondo episodio, causa lavoro non riesco ad essere super veloce con i video, ma garantisco comunque un episodio o 2 a settimana :). Grazie per l'attenzione e in caso, buona visione :oops: ....

LINK PLAYLIST PER VEDERE TUTTI GLI EPISODI PRESENTI E FUTURI ->[CLICCA QUI]

[youtube][/youtube]




Silver Reviewer (60 Silver Award)



Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 11153
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Talos » 17 febbraio 2016, 12:09

Un paio di giorni fa sono riuscita a completare Rise (nonostante il mio pc non faccia parte del gruppo "computer della Nasa" possedendo solo due requisiti minimi, i Gb di Ram e lo spazio disponibile sul disco) al 74%, ora sto gironzolando per tutti i livelli alla ricerca di manufatti, monete e documenti (con indosso l'armatura chiamata Sacra Umbra, reliquia dell'antica Bisanzio). Ma andiamo con ordine.
► Mostra testo





Golden Reviewer (101 Golden Award)



Avatar utente
SirCroft
Moderator
Moderator
Messaggi: 11298
Iscritto il: 17 marzo 2007, 22:20



Tomb Raider 3

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da SirCroft » 21 febbraio 2016, 13:33

Bella recensione, Talos :)

Facciamo un po' di chiarezza su questa cosa della storia di Rise. Leggo su FB, su diverse pagine che, almeno ufficialmente, si proclamano come fan di TR e che, poi, ai fatti, altro non fanno che buttarci fango sopra, che il premio ricevuto negli scorsi giorni da Rise proprio per la qualità della scrittura della sua storia sarebbe immeritato.

Non ho mai nascosto di apprezzare, entro certi limiti, il lavoro fatto da Crystal in questi anni (pur, ovviamente, vedendone ed indicandone i limiti, dove necessario), ma questa volta il fatto di apprezzare Crystal non c'entra proprio niente: Rhianna Pratchett ha scritto una fra le storie meglio raccontate in tutta la saga, per questo capitolo. C'è tutto: la suspence, la crescita psicologica della protagonista, i colpi di scena. Che altro dovrebbe esserci nella storia di questo gioco? Dire che si perde sul finale, poi, è davvero un nonsense: da quando Lara arriva alla Valle Geotermica fino al finale gli eventi incalzano progressivamente sempre di più (o forse ho giocato ad un altro gioco?).
La storia è eccezionale, non solo per come è raccontata, ma anche per la precisione della documentazione, per le storie parallele inserite e lo stile con cui si è scelto di procedere. Per me, dunque, il premio è più che meritato.

Aggiungiamo che Rise, finora, ha venduto due milioni di copie, fra PC e XONE. Forse non è un numero da record, ma mi sembra che si stia comportando dignitosamente.
Si badi bene, io sono assolutamente contro l'idea di rendere esclusiva qualunque gioco - e questo in particolare perché secondo me non esiste, forse, un personaggio più ecumenico e più universale di Lara Croft nel mondo dei videogiochi, anche per la sua caratteristica di essere da sempre multipiattaforma. Renderla esclusiva non è stata una buona idea, non solo perché questo ha (ovviamente, aggiungerei) determinato il disappunto di milioni di videogiocatori/potenziali acquirenti, ma anche e soprattutto perché sono davvero convinto che, se Rise fosse uscito multipiattaforma al day-one, vista la qualità del prodotto (sono d'accordo con Talos quando dice che si tratta di uno dei migliori episodi di sempre), avrebbe tranquillamente sorpassato tutti i concorrenti, rivelandosi per l'ottimo lavoro che effettivamente è. Parlare, dunque, di flop per Rise, secondo me, non è prima numericamente e poi concettualmente una buona idea perché non tiene conto delle scelte commerciali di Square e degli accordi presi (dei quali, forse, noi non conosciamo nemmeno tutti i dettagli).

Aggiungiamo quello che, almeno secondo me che gioco a TR praticamente dall'inizio della serie, è il vero nucleo centrale del problema: c'è qualcosa - e non chiedetemi cosa sia perché, davvero, non lo capisco per quanto mi sforzi - che spinge una certa quantità di giocatori a dire che qualunque cosa Crystal faccia non va mai e poi mai bene. Possono creare qualunque cosa: c'è sempre quell'ala di insoddisfatti perenni che devono trovare anche la cosa più piccola da criticare, fosse pure la texture della suola delle scarpe di Lara. Attenzione: non sto dicendo che non ci debbano essere le critiche (anzi, ben vengano, visto che, almeno secondo me, dopo averle in parte ascoltate, Crystal ha prodotto una cosa come Rise), ma che, per quanto il prodotto possa migliorare nel tempo (ed è oggettivo che è migliorato da Legend, nel 2007), c'è sempre qualcuno che, per qualche motivo, ce l'ha con Crystal e deve distruggere tutto quello che fa. E se ciò è già sufficientemente fastidioso nella fanbase di TR, lo diventa ancora di più quando passa a una certa stampa specialistica che scrive recensioni al limite dell'incredibile (memorabili quelle che parlavano della storia come noiosa, specie adesso che Rise ha vinto addirittura un premio per la sceneggiatura) pur di stroncare un prodotto e ripetere la stessa storia: "Lara Croft è vecchia, il 1996 era 20 anni fa, viva gli shooter che finiscono in 5 ore scarse".

Personalmente, in conclusione, ho smesso di occuparmi del parere di certi "specialisti", pensando più a quello che le "nuove" avventure di Lara danno a me come giocatore; e Rise mi ha divertito immensamente, non solo intrattenendomi, ma anche emozionandomi. Proprio in questi giorni un'amica (anche lei fan di TR) sta iniziando a giocarlo per PC e i suoi commenti pieni di meraviglia e di emozione mi convincono sempre di più che Crystal ha preso la direzione giusta. Se poi continueranno a dire che "tutto fa schifo", problemi loro - sono loro che si perdono l'emozione che chi ha realizzato il gioco intendeva consegnarci.




Golden Reviewer (170 Golden Award) | Golden Award 07 |



Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 11153
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Talos » 21 febbraio 2016, 15:07

SirCroft ha scritto:Bella recensione, Talos :)

Facciamo un po' di chiarezza su questa cosa della storia di Rise. Leggo su FB, su diverse pagine che, almeno ufficialmente, si proclamano come fan di TR e che, poi, ai fatti, altro non fanno che buttarci fango sopra, che il premio ricevuto negli scorsi giorni da Rise proprio per la qualità della scrittura della sua storia sarebbe immeritato.

Aggiungiamo quello che, almeno secondo me che gioco a TR praticamente dall'inizio della serie, è il vero nucleo centrale del problema: c'è qualcosa - e non chiedetemi cosa sia perché, davvero, non lo capisco per quanto mi sforzi - che spinge una certa quantità di giocatori a dire che qualunque cosa Crystal faccia non va mai e poi mai bene. Possono creare qualunque cosa: c'è sempre quell'ala di insoddisfatti perenni che devono trovare anche la cosa più piccola da criticare, fosse pure la texture della suola delle scarpe di Lara. Attenzione: non sto dicendo che non ci debbano essere le critiche (anzi, ben vengano, visto che, almeno secondo me, dopo averle in parte ascoltate, Crystal ha prodotto una cosa come Rise), ma che, per quanto il prodotto possa migliorare nel tempo (ed è oggettivo che è migliorato da Legend, nel 2007), c'è sempre qualcuno che, per qualche motivo, ce l'ha con Crystal e deve distruggere tutto quello che fa. E se ciò è già sufficientemente fastidioso nella fanbase di TR, lo diventa ancora di più quando passa a una certa stampa specialistica che scrive recensioni al limite dell'incredibile (memorabili quelle che parlavano della storia come noiosa, specie adesso che Rise ha vinto addirittura un premio per la sceneggiatura) pur di stroncare un prodotto e ripetere la stessa storia: "Lara Croft è vecchia, il 1996 era 20 anni fa, viva gli shooter che finiscono in 5 ore scarse".

Personalmente, in conclusione, ho smesso di occuparmi del parere di certi "specialisti", pensando più a quello che le "nuove" avventure di Lara danno a me come giocatore; e Rise mi ha divertito immensamente, non solo intrattenendomi, ma anche emozionandomi. Proprio in questi giorni un'amica (anche lei fan di TR) sta iniziando a giocarlo per PC e i suoi commenti pieni di meraviglia e di emozione mi convincono sempre di più che Crystal ha preso la direzione giusta. Se poi continueranno a dire che "tutto fa schifo", problemi loro - sono loro che si perdono l'emozione che chi ha realizzato il gioco intendeva consegnarci.
Posso farti un monumento?
Scherzi a parte, la trama di Rise è una dei suoi punti di forza. Mettiamo i puntini sulle i: i primi giochi erano solo un'accozzaglia di livelli diversi da loro e la trama era solo un pretesto. E dico tutti i giochi di quel periodo (e forse anche di ora). A differenza di The Last Revelation e (forse) di AoD, i primi episodi erano impostati in questo modo. La trama nei vari TR è sempre stata "di contorno".
Per quanto riguarda il fanbase e di coloro che continuano a cercare il pelo nell'uovo e criticare il tutto a prescindere, hanno stancato. Posso capire le critiche a TR2013 (anche io non lo amo), ma questa volta bisogna ammettere la verità, senza giri di parole e giochini poco chiari. Ha i suoi difetti (come ho già spiegato) ma gettare fango gratuitamente lo reputo ingiusto.

Non so voi, ma io non ho trovato nessuna rivista cartacea con un accenno a Rise. O sono le edicole della mia zona sfornite, oppure non è uscito nulla al riguardo...


PS: mi fa piacere ti sia piaciuta la recensione :oops:




Golden Reviewer (101 Golden Award)



Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25274
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Blu » 26 febbraio 2016, 14:26

Concordo con entrambi :) , la solidità su cui si basa questo Tomb Raider è così concreta che ogni obiezione/critica, se pur ben accetta, mi pare spesso non avvalorata da quanto oggettivamente c'è nel gioco.

Mi è piaciuta molto la tua recensione Talos, è completa e soprattutto ben argomentata, penso anche io che chi ha accolto ironicamente i premi ricevuti alla sceneggiatura e alla storia non abbia completato il gioco seguendo tutte le trame/sottotrame attraverso i documenti e non ha capito appieno il senso di quei premi, probabilmente confonde come storia premiata solo quella che appare nel plot principale, tutto sommato semplice e in taluni casi telefonata.. il lavoro fatto da Crystal come ricerca storica, il tentativo di dare una base solida al tutto pur reinventandosi un mito incrociandolo con basi reali è magistrale (e se l'esclusiva Microsoft ha contribuito non solo ad ottenere migliorie grafiche, ma anche ad avere fondi per la ricerca del team che ha lavorato alle ricerche storiche, beh, soldi ben investiti).

Sinceramente sono contenta per i premi ricevuti, non conosco bene i giochi con cui ROTTR si è confrontato, ma non penso che coloro che assegnino premi siano tutti imbecilli, no :) ? Tomb Raider 2013 può considerarsi un buon videogame, ma Rise of the Tomb Raider non solo è un gran videogame, è soprattutto un Tomb Raider, studiato benissimo in ogni sua parte, riesce a conquistare giocatori di ogni genere, fans della serie o meno, è riuscito a riportare non solo il senso di esplorazione, passione, scoperta ingame, ma come avete detto anche voi quell'attitudine all'archeologia che un po' (tanto) si era persa.

Certo, non è scevro di cose da sistemare, a partire dagli enigmi forse troppo abbordabili, all'inserire le Tombe finalmente come non opzionali e altro, ma sicuramente si son fatti passi da gigante, sia nella struttura del gioco che sul personaggio stesso, per cui francamente mi sento tranquilla, la strada intrapresa è finalmente quella giusta, Crystal ha fatto "i compiti a casa" e il prodotto finale è grandioso, nella sua giocabilità e rigiocabilità, nei suoi DLC che finora hanno permesso sia di giocare una storia parallela originale e onirica per caratterizzazione, che di introdurre una nuova modalità di sopravvivenza (stoicismo) che ci mette in condizioni di gioco quasi realistiche, in cui occorre procacciarsi tutto e quando si muore, si muore. Tra queste e le varie Spedizioni la longevità, già buona nel game concluso al 100%, è elevatissima, oltre al fatto che, appena finisce l'avventura, si resta ancora con quella sensazione di "ne voglio ancora.." che non si provava da tantissimi TR fa (per quanto mi riguarda dal terzo).




Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 11153
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Talos » 26 febbraio 2016, 15:44

Blu ha scritto:Concordo con entrambi :) , la solidità su cui si basa questo Tomb Raider è così concreta che ogni obiezione/critica, se pur ben accetta, mi pare spesso non avvalorata da quanto oggettivamente c'è nel gioco.

Mi è piaciuta molto la tua recensione Talos, è completa e soprattutto ben argomentata, penso anche io che chi ha accolto ironicamente i premi ricevuti alla sceneggiatura e alla storia non abbia completato il gioco seguendo tutte le trame/sottotrame attraverso i documenti e non ha capito appieno il senso di quei premi, probabilmente confonde come storia premiata solo quella che appare nel plot principale, tutto sommato semplice e in taluni casi telefonata.. il lavoro fatto da Crystal come ricerca storica, il tentativo di dare una base solida al tutto pur reinventandosi un mito incrociandolo con basi reali è magistrale (e se l'esclusiva Microsoft ha contribuito non solo ad ottenere migliorie grafiche, ma anche ad avere fondi per la ricerca del team che ha lavorato alle ricerche storiche, beh, soldi ben investiti).

Sinceramente sono contenta per i premi ricevuti, non conosco bene i giochi con cui ROTTR si è confrontato, ma non penso che coloro che assegnino premi siano tutti imbecilli, no :) ? Tomb Raider 2013 può considerarsi un buon videogame, ma Rise of the Tomb Raider non solo è un gran videogame, è soprattutto un Tomb Raider, studiato benissimo in ogni sua parte, riesce a conquistare giocatori di ogni genere, fans della serie o meno, è riuscito a riportare non solo il senso di esplorazione, passione, scoperta ingame, ma come avete detto anche voi quell'attitudine all'archeologia che un po' (tanto) si era persa.

Certo, non è scevro di cose da sistemare, a partire dagli enigmi forse troppo abbordabili, all'inserire le Tombe finalmente come non opzionali e altro, ma sicuramente si son fatti passi da gigante, sia nella struttura del gioco che sul personaggio stesso, per cui francamente mi sento tranquilla, la strada intrapresa è finalmente quella giusta, Crystal ha fatto "i compiti a casa" e il prodotto finale è grandioso, nella sua giocabilità e rigiocabilità, nei suoi DLC che finora hanno permesso sia di giocare una storia parallela originale e onirica per caratterizzazione, che di introdurre una nuova modalità di sopravvivenza (stoicismo) che ci mette in condizioni di gioco quasi realistiche, in cui occorre procacciarsi tutto e quando si muore, si muore. Tra queste e le varie Spedizioni la longevità, già buona nel game concluso al 100%, è elevatissima, oltre al fatto che, appena finisce l'avventura, si resta ancora con quella sensazione di "ne voglio ancora.." che non si provava da tantissimi TR fa (per quanto mi riguarda dal terzo).

In questo momento sto ricominciandolo per poter registrare delle cutscenes che nella modalità Spedizione non appaiono, proprio per poter montare un intero video con tutto il gioco, ma senza i documenti la trama è effettivamente semplice (per fortuna esiste la possibilità di poter ascoltare tutti i documenti dal menù della mappa).
Mi mancano tre sfide alla Valle, un documento ed una reliquia alla Base ma sono al 97%: vorrei però provare altre modalità presenti nella "Spedizione" (oltre che Baba Yaga).

Grazie Blu, ora non so se il team Crystal ha preso un aereo per qualche paese di fede ortodossa o nella stessa Grecia continentale (ad Atene c'è una piazza molto famosa che è tutta in stile bizantino-ottomana) per ispirarsi, ma di sicuro dietro c'è non solo la mano di una scrittrice (Rihanna, scusate ma non so come si scrivi), ma anche una base di studiosi di storia dell'arte, storia delle religioni e storia dell'impero bizantino, oltre che linguisti (vi assicuro che gli Immortali parlano greco moderno, mentre i Discendenti parlano sempre greco, ma presumo sia una formula liturgica risalente al periodo bizantino ma presente anche ora). E senza offesa, qualsiasi fantasy non può reggere il confronto rispetto ad un romanzo/videogioco a sfondo storico. Come ho scritto prima, un fantasy non ha limiti ed è molto più facile da scrivere/ambientare: nessuno può dire "quello che hai scritto è cronologicamente sbagliato" perché avendolo inventato di sana pianta non può essere smentito. Al contrario di tutto ciò che possiede una base storica ben strutturata (Rise in particolare, un paio di giorni fa ho trovato una pagina di Wikipedia che citava l'invasione mongola della Russia e i Rus di Kiev, cosa presente nei documenti e nelle reliquie) E quindi sono contenta che un lavoro come Rise abbia ricevuto il giusto riconoscimento. E spero anche io che l'esclusiva Microsoft sia servita proprio per poter effettuare ricerche su un campo così vasto.

Confermo che io non amo TR2013 ma come gioco e meccaniche era ben fatto, e in Rise questo bel pregio del precedente episodio è stato ampliato e migliorato.
Ora attendo il seguito (sperando di poterlo giocare, dubito che il mio pc possa reggere fra un paio d'anni a giochi simili)




Golden Reviewer (101 Golden Award)



Avatar utente
SirCroft
Moderator
Moderator
Messaggi: 11298
Iscritto il: 17 marzo 2007, 22:20



Tomb Raider 3

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da SirCroft » 27 febbraio 2016, 11:46

Assolutamente d'accordo con Blu :D




Golden Reviewer (170 Golden Award) | Golden Award 07 |



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8559
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Nillc » 16 maggio 2016, 13:34

Dopo molti mesi di silenzio la Square Enix torna finalmente a parlare della versione PS4 di ROTTR, confermando che essa è ancora prevista per la fine del 2016; dovrebbe uscire tra novembre e dicembre, comunque prima di Natale, in modo da far parte della Holiday Season della Square insieme a Final Fantasy XV.
La Square lo ha confermato nella conferenza annuale nella quale ha illustrato i risultati dell'anno fiscale, come riportato in questa news.

Finalmente anche per noi Sonyci si sta avvicinando il momento di giocare a Rise, dopo un'attesa tremenda che, tra gli altri sacrifici, include l'evitare accuratamente sezioni di forum come questa :D




Golden Reviewer (208 Golden Award)



Shireen
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1448
Iscritto il: 21 giugno 2011, 01:05

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Shireen » 17 maggio 2016, 00:04

Certo che sta attesa è allucinante per i possessori di PS4....
Una cosa che mi è molto dispiaciuta è stato constatare quanto molte persone abbiano giudicato ROTTR a volte senza nemmeno averlo giocato, dando per scontato che sia uguale al TR2013...
Anche io ero scettica all'inizio, ma dopo averlo guardato prima e giocato poi, mi ha letteralmente conquistata.
Lo sfondo storico su cui si basa la trama è di una solidità inattaccabile, se non sapessi che si tratta di un videogioco lo avrei anche potuto prendere per vero.
Ho in programma di rigiocarlo una terza volta perché come è giustamente stato già detto, ti lascia quella sensazione di "ne voglio ancora".
Dopo averlo visto mille e duemila volte e giocato due, non c'è nessuna parte del gioco che mi faccia dire "uff che noia, ancora questa parte!".
Lo vedrei e rigiocherei all'infinito e sempre volentieri.




Bronze Reviewer (21 Bronze Award)



Immagine


Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 11153
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Talos » 17 maggio 2016, 11:18

Shireen ha scritto:Certo che sta attesa è allucinante per i possessori di PS4....
Una cosa che mi è molto dispiaciuta è stato constatare quanto molte persone abbiano giudicato ROTTR a volte senza nemmeno averlo giocato, dando per scontato che sia uguale al TR2013...
Anche io ero scettica all'inizio, ma dopo averlo guardato prima e giocato poi, mi ha letteralmente conquistata.
Lo sfondo storico su cui si basa la trama è di una solidità inattaccabile, se non sapessi che si tratta di un videogioco lo avrei anche potuto prendere per vero.
Ho in programma di rigiocarlo una terza volta perché come è giustamente stato già detto, ti lascia quella sensazione di "ne voglio ancora".
Dopo averlo visto mille e duemila volte e giocato due, non c'è nessuna parte del gioco che mi faccia dire "uff che noia, ancora questa parte!".
Lo vedrei e rigiocherei all'infinito e sempre volentieri.
Che poi, se proprio vogliamo fare i pignoli e mettere i puntini sulle i, il gioco gira anche su pc vecchiotti come il mio, quindi non è necessario attendere templi biblici per la PS4. Se uno vuole provarlo lo può fare benissimo, perché i requisiti sono gonfiati e il gioco gira anche su notebook come il mio, che non è una bestia ed ha i suoi annetti (è del 2011). Diciamo che è stato molto boicottato e la campagna di marketing è pessima. E quoto la storia triste del "TR2013=Rise", cosa mai più falsa. Purtroppo c'è molta gente che la pensa così, complice la moda del gettare fango sulla CD. Una volta tanto che fanno qualcosa di bello e con lo spirito raideriano, a prescindere deve essere attaccato. Un conto è criticarlo avendolo giocato e visto, ma 3/4 delle critiche provengono da giocatori (e pagine Facebook) che non hanno visto nulla, se non i trailer falsi. Peccato.
Poi la coerenza di queste critiche è incredibile, visto che provengono da gente che tanti anni fa sputava veleno su Legend e Anniversary ed ora loda il remake di Tr2 identico a questi due episodi.




Golden Reviewer (101 Golden Award)



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8559
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Nillc » 17 maggio 2016, 13:41

Talos, anche io avrei potuto giocare con il mio PC che è coevo del tuo (e funziona ancora molto bene), ma ho volontariamente deciso di attendere la versione PS4... proprio perché sono del tutto contrario alla politica intrapresa dalla CD con ROTTR.
I giocatori sono stati posti di fronte a tre scelte: o giocare subito su XOne-360 (e quindi comprare una consolle appositamente se già non se la trovavano in casa), o giocare tre mesi dopo su PC (e quindi doversi accontentare di una versione downgradata se il PC non è di ultima generazione) oppure attendere un anno per la versione PS4.
Ora, tralasciando completamente la prima ipotesi (la scelta tra XOne e PS4 l'ho fatta a monte ;)), mi sono chiesto: perché spendere comunque fior di zinzini per la versione PC, che comunque mi troverei a giocare con passibilità di bugs, con una grafica non ottimale e periferiche cui non sono abituato, quando ho comunque una consolle next-gen? Se la legge del mercato è questa io non sono d'accordo, per niente.
E ti assicuro che è sempre più difficile evitare spoiler o qualsiasi altra cosa.

TR è una serie che vanta carriera ventennale, come pochissime altre ormai, ed è SEMPRE stata multiplatform (almeno la serie canonica, tralasciando vari spin off o episodi per consolle "minori"). Rendere ROTTR esclusiva, anche se temporanea, è stato davvero un colpo basso e una mancanza di rispetto per chi ha seguito Lara dalla sua prima avventura.
E ciò indipendentemente dalla bontà del prodotto, che mi auguro sia effettivamente molto buono... almeno come minimo risarcimento per questo merluzzo in faccia che mi hanno rifilato, a me come a milioni di altri utenti.




Golden Reviewer (208 Golden Award)



Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 11153
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Talos » 17 maggio 2016, 16:22

Nillc ha scritto:Talos, anche io avrei potuto giocare con il mio PC che è coevo del tuo (e funziona ancora molto bene), ma ho volontariamente deciso di attendere la versione PS4... proprio perché sono del tutto contrario alla politica intrapresa dalla CD con ROTTR.
I giocatori sono stati posti di fronte a tre scelte: o giocare subito su XOne-360 (e quindi comprare una consolle appositamente se già non se la trovavano in casa), o giocare tre mesi dopo su PC (e quindi doversi accontentare di una versione downgradata se il PC non è di ultima generazione) oppure attendere un anno per la versione PS4.
Ora, tralasciando completamente la prima ipotesi (la scelta tra XOne e PS4 l'ho fatta a monte ;)), mi sono chiesto: perché spendere comunque fior di zinzini per la versione PC, che comunque mi troverei a giocare con passibilità di bugs, con una grafica non ottimale e periferiche cui non sono abituato, quando ho comunque una consolle next-gen? Se la legge del mercato è questa io non sono d'accordo, per niente.
E ti assicuro che è sempre più difficile evitare spoiler o qualsiasi altra cosa.

TR è una serie che vanta carriera ventennale, come pochissime altre ormai, ed è SEMPRE stata multiplatform (almeno la serie canonica, tralasciando vari spin off o episodi per consolle "minori"). Rendere ROTTR esclusiva, anche se temporanea, è stato davvero un colpo basso e una mancanza di rispetto per chi ha seguito Lara dalla sua prima avventura.
E ciò indipendentemente dalla bontà del prodotto, che mi auguro sia effettivamente molto buono... almeno come minimo risarcimento per questo merluzzo in faccia che mi hanno rifilato, a me come a milioni di altri utenti.
Io non ho consoles (non più, l'ultima è la prima Xbox e le reputo inutili oramai) quindi il pc rimane la mia unica piattaforma di gioco (parola grossa, preferisco guardarmi i video sul web, sono pigra in quel senso). Per Rise non ho nemmeno speso un centesimo grazie alla Condivisione familiare, perché non ero per niente sicura dei requisiti di sistema (e spendere per una cosa che in teoria non dovrebbe nemmeno girare sul mio pc). Per la grafica non sono d'accordo: è una cosa che non reputo fondamentale (poi nel mio caso non posso nemmeno sfruttarla).
Se hai la console è una cosa diversa, ma io che non le ho più da una vita non mi sogno nemmeno di comprarne una... per me sono soldi buttati (a maggior ragione non lavorando, mi metto a spendere per una console? Manco morta)

Per la storia dell'esclusiva ti do' pienamente ragione, non lo reputo giusto nemmeno io. Comunque ti assicuro che non rimarrai deluso da Rise :D




Golden Reviewer (101 Golden Award)



Shireen
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1448
Iscritto il: 21 giugno 2011, 01:05

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Shireen » 17 maggio 2016, 23:27

Sulla storia dell'esclusiva hanno fatto un bel casotto e direi che su questo siamo tutti d'accordo.
Una cosa su cui invece non sono d'accordo con te Tal è la questione della grafica. E' vero che l'importante è la trama ecc, ma in un gioco come Rise dove la grafica è una componente molto preponderante, anche l'occhio vuole la sua parte, e io della grafica di Rise mi sono innamorata (ormai sanno anche le mie piastrelle che amo una determinata zona del gioco e che ci pianterei le tende xD).
L'importante è giocarlo, certamente, ma vuoi mettere giocarlo in low quality versus giocarselo con la grafica a palla? E' tutta un'altra cosa, apprezzi di più anche l'impegno che è stato messo nel realizzare la grafica.
Io avevo soltanto la vecchissima PsOne che mi comprarono i miei come regalo di promozione in seconda media, ho sempre sbavato dietro alle console next gen... alla fine mi sono fatta tentare da un'offerta su ebay che comprendeva la xbox one + TR2013 e ROTTR. E
davvero.... giocarlo è stato un'altra cosa che vederlo su youtube!
Io credo che meriti moltissimo e valga l'attesa.
Ho trovato un netto miglioramento rispetto a TR2013, ovviamente c'è ancora del lavoro da fare per riportare Lara agli antichi splendori, ma sono del parere che siamo sulla buona strada.




Bronze Reviewer (21 Bronze Award)



Immagine


Avatar utente
Talos
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 11153
Iscritto il: 20 marzo 2009, 16:06




Tomb Raider 4
Tomb Raider 2

Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Talos » 18 maggio 2016, 15:36

Shireen ha scritto:Sulla storia dell'esclusiva hanno fatto un bel casotto e direi che su questo siamo tutti d'accordo.
Una cosa su cui invece non sono d'accordo con te Tal è la questione della grafica. E' vero che l'importante è la trama ecc, ma in un gioco come Rise dove la grafica è una componente molto preponderante, anche l'occhio vuole la sua parte, e io della grafica di Rise mi sono innamorata (ormai sanno anche le mie piastrelle che amo una determinata zona del gioco e che ci pianterei le tende xD).
L'importante è giocarlo, certamente, ma vuoi mettere giocarlo in low quality versus giocarselo con la grafica a palla? E' tutta un'altra cosa, apprezzi di più anche l'impegno che è stato messo nel realizzare la grafica.
Io avevo soltanto la vecchissima PsOne che mi comprarono i miei come regalo di promozione in seconda media, ho sempre sbavato dietro alle console next gen... alla fine mi sono fatta tentare da un'offerta su ebay che comprendeva la xbox one + TR2013 e ROTTR. E
davvero.... giocarlo è stato un'altra cosa che vederlo su youtube!
Io credo che meriti moltissimo e valga l'attesa.
Ho trovato un netto miglioramento rispetto a TR2013, ovviamente c'è ancora del lavoro da fare per riportare Lara agli antichi splendori, ma sono del parere che siamo sulla buona strada.
E vvb (XD), l'importante è giocarci. Io non posso permettermi di sborsare soldi per un pc nuovo (anche perché il mio funziona benissimo e non vedo perché dovrei cambiarlo), ma con un aumento della memoria ram e alcune modifiche di sistema sono riuscita a farlo girare. Insomma, mi sono accontentata. Piacerebbe anche a me vedere certe zone del gioco (Mely sai quali XD come io so le tue) tutte belle e spettacolari, ma niente.

L'importante è giocarci :D :D




Golden Reviewer (101 Golden Award)



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8559
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Re: [Official Topic] Rise of the Tomb Raider

Messaggio da Nillc » 14 luglio 2016, 20:21

ROTTR sarà presente al Comic-Con di San Diego con un apposito chiosco e numerosissime attività inerenti al titolo, tra le quali un percorso d'assalto in puro stile TR (comprendente bungee jump, scalata e corsa di go kart :shock: ), nonché con le celebrazioni per il ventennale di Lara.

Per l'ennesima volta CD promette news su ROTTR. Sarà la volta buona che ci danno qualche notizia decente? :roll:

(fonte)




Golden Reviewer (208 Golden Award)



Rispondi