Lara Croft- Tomb Raider: A Score for Death

Lo spin-off halloweeniano di Untold!

Condividete le vostre creazioni: disegni, fumetti, racconti, 3D, foto, musica o altro ispirati a TR e non / Show here your creations: art, paintings, comics, literature, 3D, photo, music or other inspired or not to TR
Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8549
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31

Lara Croft- Tomb Raider: A Score for Death

Messaggio da Nillc » 31 ottobre 2008, 17:17

Signore e signori, forumiste e forumisti, sono felicissimo di presentarvi...

LARA CROFT: TOMB RAIDER
A SCORE FOR DEATH

by Nillc&Overhill


Immagine

Era dal momento stesso in cui abbiamo terminato la stesura e la pubblicazione della trilogia di Untold che io e Over volevamo tornare a lavorare assieme su un progetto Lariano... e l'occasione si è presentata un mesetto fa, grazie all'input inconsapevole di Blu che ci ha chiesto se nella nostra produzione ci fossero dei racconti spaventosi e/o terrificanti.
Così, visto che l'idea di base della trama mi ronzava in testa e ben si prestava a una storia gotica, ci siamo messi al lavoro e in tempi record abbiamo prodotto questo racconto, di cui noi siamo pienamente soddisfatti.... sperando che lo sarete anche voi :)
Ecco a voi la trama:

Tra le pagine della storia della musica è nascosto un arcano spartito, detto della 'musica dei demoni': si narra che le note in esso contenute siano in grado di piegare l'altrui volontà al genio di colui che le suonasse... in cambio della sua anima.
Lara Croft viene sfidata da un ambiguo musicista a rintracciare lo Spartito, risolvendo il secolare e intricatissimo enigma che Ludwig Van Beethoven, l'ultimo ad averlo suonato, ha composto perché la sua maledizione venisse per sempre occultata. Tra patti col diavolo e danze macabre, tra fantasmi terrificanti e demoni interiori, Lara si troverà alle prese con la storia più tetra che abbia mai vissuto... scoprendo suo malgrado qual è la colonna sonora migliore per la Morte.


La pubblicazione inizierà STANOTTE, all'incirca intorno alle 24, su questo topic; vista la lunghezza del racconto, inferiore ma non troppo a quella dei tre romanzi di Untold, continuerà anche oltre il weekend halloweeniano. Per dirla in modo televisivo, "Halloween con ASP dura settimane!" :D
A stanotte allora, con A SCORE FOR DEATH!


Indice Puntate





Golden Reviewer (208 Golden Award)
Ultima modifica di Nillc il 31 ottobre 2008, 19:50, modificato 2 volte in totale.



Avatar utente
Final Danielecker
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 6858
Iscritto il: 18 novembre 2007, 14:35



Tomb Raider 3

Messaggio da Final Danielecker » 31 ottobre 2008, 17:20

Ragazzi siete semplicemente mitici :)




Platinum Reviewer (358 Platinum Award) | Golden Award 08 || Bronze Award 09 - 10 |



Poldo
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1308
Iscritto il: 13 agosto 2008, 20:18


Messaggio da Poldo » 31 ottobre 2008, 19:06




Avatar utente
Drew
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 4323
Iscritto il: 24 agosto 2007, 00:38



Tomb Raider 3

Messaggio da Drew » 31 ottobre 2008, 19:43

Leggendo la trama mi è passata veloce veloce una struttra anche per un livello fantastico in stile horror/mistero...però è il caso che finisca prima quello in corso.... :roll:
Comunque leggerò molto volentieri questo racconto :)




Silver Reviewer (56 Silver Award)



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8549
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Messaggio da Nillc » 31 ottobre 2008, 19:54

Aggiornato il topic con la bellissima testata ideata da Blu (che bacio e ringrazio ;))
Ragazzi, vi preannuncio che il racconto avrà una sua "colonna sonora": sarà cioè diviso in varie parti, per le quali abbiamo ideato una vera e propria colonna sonora da sentire mentre si legge ;) Sono tutti pezzi di musica classica, trovabili su appositi cd o male che vada su Youtube ;)




Golden Reviewer (208 Golden Award)
Ultima modifica di Nillc il 31 ottobre 2008, 20:16, modificato 1 volta in totale.


Immagine

Poldo
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1308
Iscritto il: 13 agosto 2008, 20:18


Messaggio da Poldo » 31 ottobre 2008, 20:02

Proprio una cosa ben fatta...
Ho una proposta per gli LD:
Facciamo un livello con i racconti di Nillc e di Overhill!!




Bronze Reviewer (12 Bronze Award)



Avatar utente
Drew
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 4323
Iscritto il: 24 agosto 2007, 00:38



Tomb Raider 3

Messaggio da Drew » 31 ottobre 2008, 20:06

Nillc ha scritto:Aggiornato il topic con la bellissima testata ideata da Blu (che bacio e ringrazio ;))
Ragazzi, vi preannuncio che il racconto avrà una sua "colonna sonora": sarà cioè diviso in varie parti, per le quali abbiamo ideato una vera e propria colonna sonora da sentire mentre si legge ;) Sono tutti pezzi di musica classica, trovabili su appositi cd o male che vada su Youtube ;)
Ottima idea! :)




Silver Reviewer (56 Silver Award)



Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8549
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Messaggio da Nillc » 31 ottobre 2008, 23:15

Benissimo ragazzi, non è mezzanotte ma ci siamo :) metto online la prima puntata di ASFD (questo il nuovo acronimo ufficiale, che poi ricorda pure ASP :D), che per l'occasione è addirittura... doppia :) vi posto infatti sia il prologo che la prima parte del primo capitolo.
Come vedrete, sotto i titoli del capitolo troverete i brani consigliati come colonna sonora ;)
Che altro dirvi se non... buona lettura (e/o ascolto), e buon Halloween!!!!

Immagine

A Roberta, Martina e Angelo
Che ascoltano la nostra musica.



Vienna- All’inizio di questa storia…
(Verdi, Dies Irae; dalla Messa Requiem)

Le gocce di pioggia trafiggevano il Danubio come mille pugnali, avvelenando l’aria di una melodia assordante e tetramente cacofonica.
Il battito del cuore e il respiro della donna che correva facevano da contrappunto; la sua corsa infrangeva il muro ghiacciato dell’acqua, che rendeva indistinguibile l’ambiente circostante. Solo le luci sembravano vorticare attorno a lei, come un macabro tornado.
La donna aveva una mantella leggerissima addosso, e l’unico capo d’abbigliamento visibile erano i due grossi anfibi che le coprivano gli stinchi. Dal cappuccio che le copriva la testa spuntavano ciuffi di capelli fradici che le si attaccavano alla fronte. Sulle spalle portava poi un logoro zainetto, da cui spuntava quella che pareva la canna di una pistola.
Con le braccia stringeva al petto ansante un foglio dall’aria antica, cercando di ripararlo in ogni modo dai goccioloni di pioggia. Sebbene i bordi fossero ormai spappolati, il centro del foglio, che recava uno spartito scritto a mano, era intatto.
Sembrava fuggire dal nulla.
Improvvisamente, esausta, la donna si dovette fermare: le gambe le tremavano per il troppo sforzo, le braccia per la troppa immobilità.
Si fermò, con la schiena inarcata in avanti, tossendo e sputacchiando. Dopo un attimo di riposo, cercò di far mente locale, e capì di trovarsi su un antico ponte sul Danubio.
I fantasmi non possono attraversare i ponti, pensò, ma fu più che altro una domanda, peraltro rivolta a se stessa. Ricordava di aver vissuto una cosa del genere, da giovane, su un’Isola maledetta e…
Eccoli.
Le loro presenze si fecero palpabili nella pioggia, più gelide del temporale, più nere del cielo frantumato in mille pezzi d’acqua.
La sua fuga era stata inutile, dunque. Loro erano stati con lei, sempre, da quando era riuscita a fuggire.
E pian piano apparvero.
Sei uomini vestiti di laceri abiti neoclassici, le parrucche grigie e spettinate fluttuanti nell’aria. I lineamenti delle loro facce erano pressoché cancellati, ma si indovinavano espressioni vacuamente rabbiose, e le orbite dei loro occhi erano completamente vuote. Ma la cosa più spaventosa erano le dita delle loro mani: gocciolavano sangue fresco, come se solo allora avessero interrotto una sonata millenaria per piano solo.
Bel pasticcio, Lara Croft, si disse la donna.

Gli uomini restarono a scrutare Lara per diversi istanti con i loro occhi inesistenti, quasi a soppesare il suo coraggio per capire fin dove fosse davvero disposta a spingersi.
Poi, uno di loro avanzò verso di lei, si fermò a pochi passi e le fece un inchino.
“Devo ricredermi su voi fantasmi” esclamò l’archeologa con un sorriso sprezzante “l’ultimo che ho incontrato non era così cerimonioso. E non poteva passare i ponti”.
L’uomo la fissò con i due abissi che aveva per occhi, sembrava non aver compreso le parole della donna. Semplicemente, tese la mano verso di lei.
Lara roteò gli occhi.
“Pensavo di esser stata chiara, poco fa” disse, risoluta “questo non è più vostro!”
Stavolta il suo tono non lasciò spazio a fraintendimenti: l’uomo che le stava davanti e gli altri cinque avvamparono di rabbia. Digrignando i denti, le disse:
“Geben sie uns das Partitur, verflucht frau!” 1
Stavano per avventarsi contro di lei, ma Lara fu più lesta: in un solo balzo fu in piedi sul parapetto del ponte, protendendo la mano con lo spartito verso le acque del fiume. Un lampo illuminò improvvisamente la sua figura sferzata dal vento, e gli stessi fantasmi parvero avere paura.
“Kommen sie und bekommen es” gridò a loro Lara combattendo il turbinio della natura “...wenn sie können....” 2
E queste furono le ultime parole prima di gettarsi al di là del ponte, nel gelido abbraccio mortale del Danubio.


1 “Dacci quello spartito, maledetta donna!”
2 “Venite a prenderlo…” “…se ci riuscite!”





Golden Reviewer (208 Golden Award)
Ultima modifica di Nillc il 31 ottobre 2008, 23:36, modificato 2 volte in totale.


Immagine

Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8549
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Messaggio da Nillc » 31 ottobre 2008, 23:18


LARA CROFT: TOMB RAIDER
A Score for Death

PRIMA PARTE: Il Trillo del Diavolo

Croft Manor- Giorni prima…
(A. Tartini- Il Trillo del Diavolo)

“Perché dovrebbe interessarmi, mister Halley?” disse Lara mentre indossava degli strani occhiali molto spessi che le coprivano gran parte del volto; lei e il suo interlocutore, un giovane dall’aria stravolta con lunghi capelli neri spettinati, si trovavano in un’enorme stanza semibuia nella quale trasparivano le sagome di colonne di pietra e grossi infissi di legno. “Non vorrei risultarle sgradevole, ma penso di essere abbastanza esperta in materia di oggetti maledetti, e se devo esserne sincera ciò che mi ha appena proposto non mi incuriosisce troppo. E si metta dietro di me, la prego”.
“Ma Lady Croft!” esclamò il giovane, eseguendo l’ordine e sistemandosi gli occhiali che gli erano scivolati sulla punta del naso “A parte che il suo valore sarebbe inestimabile…Stiamo comunque parlando di una preziosissima reliquia! Le ho detto quali sono le condizioni dell’affare, mi sembrano molto vantaggiose, e…”
“Ne parleremo tra poco, se non le spiace… adesso sento qualcosa: stia in silenzio e si muova con circospezione, seguendo i miei passi.”
Halley, scornato, scrollò le spalle e obbedì.
L’unico suono nella stanza diventò quello dei passi incerti di Halley e di quelli sicuri di Lara Croft: il buio era pressoché totale, e l’impressione del ragazzo era di trovarsi in un posto terribilmente alieno e soffocante.
D’improvviso Lara si fermò, e Halley le andò quasi a sbattere contro.
“Cosa c’è?” chiese, preoccupatissimo.
“Stia fermo. Non si muova” intimò la donna.
“Ma perché, cos… AAAAAAAH!” gridò il ragazzo, terrorizzato: un enorme serpente grigio era apparso a pochi passi da lui, e aveva aperto la bocca in un sibilo orrendo.
Lara Croft balzò immediatamente tra lui e il serpente, estraendo le pistole; con un’elegante capriola sparò quattro proiettili al serpente, che si afflosciò come una vecchia sciarpa sul pavimento.
“Le avevo detto che non sarebbe stata una cosa tranquilla” disse seria Lara, caricando altri colpi in canna.
“Sì, ma… quel… pente… norme!” ansimò il ragazzo, portandosi una mano al cuore e indietreggiando malfermo. E subito un altro grido si levò nell’ambiente vuoto, quando il ragazzo andò a incespicare in uno scheletro che si stava dirigendo verso di loro, incastrandosi nelle sue braccia tese.
“Si tolga, mister Halley!” gli gridò Lara, puntando le sue pistole in direzione sua e dello scheletro: sparando avrebbe rischiato di ferire anche Halley. Il quale, ululando come una signorina, tentò di scappare dalle braccia ossute dello scheletro, ma fallì miseramente: lui e il suo rinsecchito carceriere caracollarono in avanti. Approfittando del momento, Halley tentò di strisciar via, ma la mano dello scheletro si allungò e ghermì la sua caviglia, facendolo urlare.
Lara sospirò, quindi corse in avanti e si lasciò scivolare in direzione dello scheletro; lo centrò con i piedi, riducendolo ad un mucchietto d’ossa. Il braccio rimase attaccato alla gamba del ragazzo, che parve non accorgersi della sua liberazione, e seguitò ad urlare come un indemoniato.
“La finisca, Halley, è tutto a posto adesso!” cercò di calmarlo Lara, che cominciava ad essere infastidita dalla sua presenza.
Lui, tremante, si rese conto della dipartita dello scheletro e afferrò ciò che restava della sua morsa, liberandosene con uno strattone.
“Lady Croft… questo è troppo per me!”
“Anche per me, se è per questo” lo rimbeccò Lara infastidita, rinfoderando le pistole e togliendosi gli occhiali, per poi incrociare rabbiosamente le braccia “Ma non penso di dovermi sentire in colpa, è lei che ha insistito nel vedermi pur sapendo che oggi mi sarei dovuta allenare.”
“Sì, ma chi credeva che lei si allenasse… così? Ho rischiato veramente di morire!”
“Non per colpa loro” disse indicando i rimasugli dello scheletro e del serpente “loro sono automi meccanici. Al massimo poteva ucciderla la sua paura”
Halley assunse un’espressione stolida di sorpresa e autocommiserazione: si era quasi dimenticato di trovarsi in una delle ottantatre stanze di un maniero vittoriano, quello dei Croft per giunta, e di conseguenza che tutti quegli esseri spaventosi non potevano essere veri.
“Ad ogni modo” sospirò Lara levando gli occhi al cielo “Penso che la concentrazione per oggi sia andata a farsi benedire. Sarà meglio andare a parlare nel mio studio. Mi segua, l’uscita è da questa parte”.
I due si mossero in direzione della piccola porta di ferro da cui erano entrati, quando improvvisamente si accese al centro della stanza un raggio di luce di un azzurro intensissimo; all’interno di esso, da un buco sul pavimento sorse un mostro volante dalle sembianze di uno sciacallo umanoide, che rise di una risata spettrale. Lara e Halley ci passarono davanti con nonchalance.
“A lui non spara?” chiese il giovane indicandolo, stavolta per nulla spaventato.
“Nah” disse Lara “Lui è il dio egizio Seth, ed è immortale. Specialmente se ho chi me lo disattiva, è inutile sprecare proiettili con lui”
“Un momento” si fermò allora Halley, perdendo di colpo tutta la sua baldanza “Mi sta dicendo che quegli spari erano… veri?”
Lara si voltò verso di lui, visibilmente alterata:
“Lei cosa ne dice?”

FINE PRIMA PARTE

Chi è John Halley, e cosa vuole da Lara? Qual è la preziosissima reliquia di cui vuole parlarle, e quali sono le sue intenzioni? Scoprite l'inizio di questa appassionante storia DOMANI, in esclusiva su ASP.com!





Golden Reviewer (208 Golden Award)


Immagine

Avatar utente
Blu
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 25235
Iscritto il: 10 gennaio 2003, 17:30




Tomb Raider 3 Gold

Messaggio da Blu » 01 novembre 2008, 00:45

Strepitoso inizio :o .. dalla scena dell'inseguimento (che al solito, grazie alla vostra maestria, sembra di "vedere" :D ), al mistero di cosa abbia sottratto Lara e a chi, al non sapere come sia andata dopo il balzo, all'antefatto nella Croft Manor dove fa capolino l'imbranato e scomodo personaggio di Halley [:^] .. chissà cosa vorrà da Lara e perché lei è così apparentemente riluttante/poco interessata alla proposta, quasi infastidita dalla sua presenza (senza "quasi" :asd: ) .. non vedo l'ora che sia domani per saperne di più :D :approved:


PS: belli anche i pensieri/ricordi di Lara che, tutto sommato, sono i "nostri" ricordi :D .. complimenti, gran bell'inizio :D
► Mostra testo





Golden Reviewer (157 Golden Award)
| Predatore



Poldo
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1308
Iscritto il: 13 agosto 2008, 20:18


Messaggio da Poldo » 01 novembre 2008, 00:48

Sono rimasto deluso che è finito così!! :cry:
Aspetterò domani per forza!!




Bronze Reviewer (12 Bronze Award)



Avatar utente
cico94
Advanced TR Player
Advanced TR Player
Messaggi: 1139
Iscritto il: 01 dicembre 2007, 16:39

Messaggio da cico94 » 01 novembre 2008, 02:45

cavolo siete davvero molto bravi...ottima padronanza della lingua! bravi veramente :approved:






Avatar utente
Nillc
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 8549
Iscritto il: 10 ottobre 2006, 17:31


Messaggio da Nillc » 01 novembre 2008, 08:51

Grazie mille ragazzi :) A pomeriggio posterò un'altra puntata, che vi farà scoprire molte cose su quello che avete letto nel prologo... la cui scena ritornerà solo a racconto molto avanzato ;)

@cico: quando finisce questo racconto, se ti piacerà, ti consiglio di leggere anche la trilogia di romanzi ;)

@Blu:
Blu ha scritto:
► Mostra testo
► Mostra testo
Poi, problema logistico: la suddivisione di ASFD sarà un po' complicata, perché non l'abbiamo divisa in capitoli ma in periodi cronologici che partono dalla scena del prologo (in pratica le prime due parti sono lunghi flashback che arrivano a quel punto della storia, mentre l'ultima si svolge dopo) chiamate con il momento e il luogo in cui si svolgono. Quindi "Croft Manor- Giorni prima..." è un capitolo piuttosto lungo, ma meno di altri, che, ora come ora, non so in quante parti dividerò. Penso che la cosa migliore sia fare un indice come quello che facesti per Over nella sua Golden Legacy, così man mano lo aggiorni scrivendo le puntate di cui comporrò i capitoli :)




Golden Reviewer (208 Golden Award)



Avatar utente
Final Danielecker
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 6858
Iscritto il: 18 novembre 2007, 14:35



Tomb Raider 3

Messaggio da Final Danielecker » 01 novembre 2008, 10:34

Bellissimo inizio ragazzi :)
La scena dell'inseguimento è semplicemente perfetta e nell'incontro con Halley vediamo la nostra solita Lara della quale avete lasciato traspirare come sempre comicita e abilita tanto che sembra di trovarsela davanti :D sono ansioso di leggere i capitoli seguenti :approved:




Platinum Reviewer (358 Platinum Award) | Golden Award 08 || Bronze Award 09 - 10 |



Avatar utente
30th
Master TR Player
Master TR Player
Messaggi: 3919
Iscritto il: 02 aprile 2007, 00:03

Messaggio da 30th » 01 novembre 2008, 15:00

Grandi, ragazzi! :D
Questi due primi estratti mi sono piaciuti moltissimo. :) Come hanno detto Blu e gli altri, sembra di poter vedere le scene descritte, tanto sono curati i particolari forniti. :)

Aspetto la continuazione! :D






Rispondi