Official Fan Site
Cambio Skin



Seguici
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Seguici su Google+
Gruppo Aspidetr.com su Steam
Ricerca




Statistiche
Livelli: 2471
Outfits: 130
Level Designers: 447
Tools: 102
Textures: 158
Manuali TRLE: 13
Patches: 44
Altri Download: 13
TR Official: 44

Download Totali: 682063
Windows Saga,
1435 ~ by TheTiger Download (168)
Livello appartenente alla "20x20x20 Square Challenge 2011". Storia non disponibile.

Note: il livello non necessita di TRLE/TRLM, per giocare decomprimere il file .zip e lanciare il gioco dal tomb4.exe incluso.
Data di Creazione 19.11.2011 Recensioni, Commenti Per questo livello sono state inserite 8 recensioni ( 10 0 8/8,55 ) reviews Download 67.230 kb Mirror Dettagli Livello Topic Dedicato
Voti
8.55 Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
 
Profilo di PaoloM Gab 9.00 9.00 10.00 10.00 7.00 9.00
Profilo di PaoloM YoungLara89 10.00 9.00 10.00 10.00 9.00 9.60
Profilo di PaoloM bamba 9.00 9.00 9.00 9.00 8.00 8.80
Profilo di PaoloM Siphon 9.00 10.00 9.00 9.00 9.00 9.20
Profilo di PaoloM Talos 3.00 7.00 8.00 9.00 8.00 7.00
Profilo di PaoloM Greywolf 7.00 8.00 10.00 10.00 9.00 8.80
Profilo di PaoloM Roberto web 8.00 10.00 9.00 9.00 6.00 8.40
Profilo di PaoloM Blu 6.00 7.00 8.00 9.00 8.00 7.60
 8 Recensioni
7.63 8.63 9.13 9.38 8.00  
Clicca sul nome dell'autore per leggere la recensione
Recensione di Gab
Un altro level della serie Square Challenge a mio parere bellissimo: le luci, le textures, gli ambienti marini sono veramente affascinanti. Il gameplay non ha una difficoltà molto elevata però, nell'ultima parte del gioco, le cose si fanno difficili poiché bisognerà capire immediatamente cosa fare, infatti l'epilogo del game è un po' complesso. Favolose le nuove mosse di Lara; scarsa è la presenza di oggetti nel game quali medikit, flares, munizioni extra. Comunque sia consigliatissimo. (01-12-2011)
Recensione di YoungLara89
Stupendissimo livello, con una grafica e aree ottime, gli ambienti e le luci sono pazzeschi, specialmente le luci che sono davvero gestite benissimo, il level non è molto longevo ma è molto sostanzioso, specialmente nell'ultima parte, dove bisogna avere un po' più di concentrazione per calcolare il tempo, in quanto bisognerà uscire ed entrare in alcune colonne d'acqua che si alternano... il tutto rende il level molto interessante, un vero peccato che finisca subito.. speriamo in un sequel. Da giocare assolutissimamente!!! (01-12-2011)
Recensione di bamba
Livello appartenente al progetto Square Challenge, che si prospetta essere il più bello. Graficamente è sublime, atmosfera da urlo grazie alle bellissime textures e all'illuminazione ben realizzata, nonché un buon uso della nebbia che ha reso ancor più positiva la grafica. Il gameplay è davvero coinvolgente, già dalle prime battute, costituito principalmente di salti ben studiati, corse a tempo ben calibrate ed enigma finale davvero originale ed interessante. Peccato per l'assenza dei nemici, avrebbe reso più adrenalinico il level. Nel complesso è un ottimo livello, con un gameplay che in 30 minuti riesce a regalare davvero forti emozioni! Assolutamente consigliato ;) (03-12-2011)
Recensione di Siphon
Un primo level che mette in mostra uno stile ben definito da parte di questo nuovo costruttore che ha la capacità di amalgamare un gioco che passa da azioni classiche ed intuitive ad altre molto originali e sicuramente più impegnative sia nella fase di elaborazione sul da farsi che nell’attuazione stessa dell’azione. A dire il vero anche le sequenze intuitive sono caratterizzate da approcci diversi per l’immissione delle mosse varianti che cambiano le scalate e qualche altra particolare azione il che diversifica il gameplay con notevoli stimoli durante tutto il gioco. Gli ambienti si presentano bene e la grafica è curata sia nella prima fase iniziale con la rappresentazione di una grotta aperta con costruzione annessa e specchio d’acqua con belle textures applicate ed anche negli interni con notevole effetti di atmosfera ben riusciti.Qualche percorso da individuare non facilmente accessibile è celato bene alla vista dove neanche lo sguardo di una inquadratura riesce a svelare l’accesso ed allora bisogna cercare l’intuizione per scovarlo. L’ultima area spicca per inventiva ed originalità ed è anche la parte più ostica del level ma la risoluzione, dopo aver capito la fase di approccio, è certamente molto stimolante e gratificante, unica nota stonata alcune textures poco assimilabili nell’accostamento sempre ottimo durante tutto il level, che rappresentano raffigurazioni di delfini, sarà forse che non mi sono mai piaciute in qualunque altro level incontrate. Un gioco che spende poco per i nemici quasi per niente rappresentati tranne uno squalo all’inizio ma non credo che si senta troppo la mancanza in quanto tutto è stato profuso con ottimi risultati verso un gioco brillante ed a tratti originale in grado di divertire, aggiungere un pizzico di difficoltà, esaltare qualche caratteristica tecnica di superamento ed impegnare la mente alla ricerca di metodi non consueti per superare ostacoli, il tutto in un contesto di ambienti curati e belli a vedersi. (07-12-2011)
Recensione di Talos
Livello appartenente alla competizione 20x20x20 Square Challenge, dall'ottimo impatto visivo... ma non si può dire lo stesso per il gameplay. L'intero livello non è estremamente difficile, ma una volta giunti nella stanza con le colonne a tempo, c'è il rischio di trovarsi incastrati una volta caduti in acqua e aver raccolto la chiave di Poseidone, senza via d'uscita. L'autore non ha progettato un modo per risalire dalla pozza, e l'unico modo per farlo è quello di ricaricare un savegame precedente! Non bisogna mai far bloccare il giocatore in una stanza senza nessun modo per tornare indietro, se necessario. Un errore a dir poco sciocco, ma cruciale. Consigliato solo per giocatori pazienti. Conservate i save, vi saranno utili. (13-08-2017)
Recensione di Greywolf
Un livello molto ben curato e ricco di ambienti realizzati con un'abilità quasi maniacale. Pur essendo di così piccole dimensioni il gameplay ha una longevità straordinaria: sebbene i tempi netti di gioco non superino la mezz'ora, ci sono moltissime cose da fare nelle varie sale e queste risultano spesso molto impegnative, tanto che è necessario fare più tentativi, anche perché non sempre si capisce bene dove andare, come andarci e che fare in ogni sala, senza contare che ci sono varie prove a tempo e diversi balzi di precisione. Il problema grosso è rappresentato dalla parte finale, con la prova delle colonne d'acqua, in cui le difficoltà sono estreme e possono diventare addirittura insormontabili (e, a questo punto, il giocatore frustrato può abbandonare il gioco). Inoltre, proprio in questa sala, Lara può restare intrappolata senza via d'uscita nella vasca sottostante e l'unica soluzione è ricaricare un save se non lo si è già sovrascritto. Sarebbe bastato aggiungere qualche vortice che trascinasse Lara in qualche angolo e di lì si fosse arrivati alla fine del gioco (o con un attivatore "finish" o con la morte di Lara stessa, sempre meglio del restare chiusi e senza possibilità di proseguire). Questa non è l'unica area del livello in cui può verificarsi quest'empasse: anche nella prima parte, se si sbaglia un balzo tra le rocce, si può restare in fondo a un pozzo in cui Lara continua a saltare tra i piani inclinati, ma non ha più la possibilità di arrampicarsi fuori. (14-08-2017)
Recensione di Roberto web
Livello costruito in un piccolo ambiente, ricco di particolari tecnici ad iniziare dalle mosse speciali di Lara, senza le quali è impossibile andare avanti. La particolarità di questa avventura sta nella estrema precisione dei salti a tempo. Ne troverete uno davvero ostico nella stanza con le 3 pedane e poi nella sezione delle colonne d'acqua a scomparsa, nella quale l'abilità di movimento direzionale del giocatore verrà messa a dura prova. Nel complesso un livello giocabile dai più bravi in un tempo inferiore ai 16 minuti. Alla fine sarete soddisfatti delle vostre capacità tecniche alla tastiera. Non ho riscontrato che 1 solo bug nella sezione delle colonne se Lara tende ad andare a soffitto. Per il resto ambientazione ben ricostruita. Luci davvero azzeccate. Mancanza di segreti e presenza di uno squalo nella piscina iniziale. (16-08-2017)
Recensione di Blu
Il livello appartiene allo Square challenge, una delle competition più accattivanti in circolazione perché costringe i Level Designers a dare del loro meglio avendo a disposizione uno spazio molto esiguo (20x20x20), ottenendo spesso risultati sorprendenti. E' il caso di quest'opera prima, per la quale facciamo i complimenti all'autore che dimostra di aver un buon talento da sfruttare e coltivare, un'ottima capacità e gestione delle ambientazioni e la volontà di inserire qualcosa di originale con cui farsi ricordare. Purtroppo però questo è stato il pregio e assieme il difetto di questa avventura, perché probabilmente il desiderio di costruire qualcosa di brillante che avesse al suo interno quel senso di sfida presente nei livelli più ampi, ha portato alla fine a far sentire frustrati parte dei giocatori, che non hanno avuto il tempo (e lo spazio, obiettivamente) di sentirsi galvanizzati dai propri successi quanto piuttosto esausti per le ardue prove superate. Il livello, infatti, è costruito magistralmente dall'autore nelle sue stanze, con una gran cura nella texturizzazione e caratterizzazione degli spazi, con un'illuminazione e un'atmosfera che invogliano a giocare e a scoprirne il gameplay, restandone purtroppo però un po' scottati. Questo perché nella breve durata del gioco (che va dai 15 minuti se si "tira dritto" alla mezzora se ci si sofferma ad apprezzare la costruzione) sono inserite alcune parti che possono risultare complesse ai giocatori meno esperti, in quanto richiedono una buona dose di pazienza e precisione, nello specifico si tratta due sequenze: una legata ad alcune piattaforme a tempo (articolata, ma non impossibile) e l'altra che sorprende per l'inventiva in quanto comprende alcune colonne d'acqua temporizzate in cui Lara deve spostarsi nuotando e lasciandosi cadere per non finire su un pavimento mortale (sequenza articolata, alla lunga fattibile, ma che comporta la ripetizione più e più volte dei salti). Questo, sommato ad alcuni errori di costruzione facilmente risolvibili con un buon testing (pendenze in cui Lara se vi accede rimane bloccata, o zone raggiungibili in cui non dovrebbe sopravvivere) hanno notevolmente abbassato il voto al gameplay attestandosi sulla sufficienza (8 per inventiva e realizzazione, ma un 4 per il poco margine lasciato ai giocatori meno esperti che potrebbero mollare il livello). Nel complesso un ottimo debutto, un livello breve, ma sicuramente da giocare e da non perdere se vi piacciono le sfide. (17-08-2017)

Inserisci una Recensione (Italiano o Inglese)