Official Fan Site
Cambio Skin



Seguici
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Seguici su Instagram
Gruppo Aspidetr.com su Steam
Ricerca




Statistiche
Livelli: 2513
Outfits: 130
Level Designers: 447
Tools: 102
Textures: 158
Manuali TRLE: 13
Patches: 44
Altri Download: 13
TR Official: 44

Download Totali: 712347
Avviso
Se volete inserire materiale, contattate gli Amministratori.
WWW.ASPIDETR.COM - Tutto per il TRLE
Windows Pasquali, Remake, Varie/nc,
2504 ~ by Talos Download (191)
Livello rilasciato durante l'Aspidetr's Easter Time 2021, undicesima edizione del progetto pasquale di aspidetr.com; storia: remake del mio primo livello (anno 2013). A differenza del precedente, in questa nuova versione ambientata nel presente vestiremo i panni di un fulvo archeologo sardo di nome Claudio... (continua nella pagina con i dettagli del livello).

Note: livello giocabile dal download, per giocare decomprimere il file .zip e lanciare il gioco dal tomb4.exe incluso.
Data di Creazione 04.04.2021 Recensioni, Commenti Per questo livello sono state inserite 3 recensioni ( 10 0 3/8,80 ) reviews Download 101.000 kb Dettagli Livello Topic Dedicato
Voti
8.80 Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
 
Profilo di PaoloM Greywolf 9.00 7.00 10.00 10.00 9.00 9.00
Profilo di PaoloM Nillc 9.00 8.00 9.00 9.00 8.00 8.60
Profilo di PaoloM Lory78 9.00 8.00 9.00 9.00 9.00 8.80
 3 Recensioni
9.00 7.67 9.33 9.33 8.67  
Clicca sul nome dell'autore per leggere la recensione
Recensione di Greywolf
Un buon remake di un progetto, con un protagonista diverso da Lara e una trama intrigante che prende l'abbrivio da alcuni elementi storici e archeologici e si intreccia con altri puramente fantastici. Il primo livello è un breve omaggio a "La città dei morti" di TR4, ma poi la storia prosegue in Sardegna in un ipogeo misterioso in cui si intrecciano elementi architettonici egizi, romani, punici e bizantini: gli ambienti sono molto curati, ricchi di elementi e illuminati in maniera raffinata. Il gameplay non è particolarmente difficoltoso, anche se ci sono alcuni punti in cui bisogna fare attenzione e cercare molto bene. Belle le cutscene che ci portano in una storia tra archeologia e mistero. Non ci sono segreti e questo forse deluderà i cacciatori di segreti, ma nell'insieme è un level-set molto piacevole da giocare. (04-04-2021)
Recensione di Nillc
Per questa Pasqua, Talos ci riporta nel tempio sardo di Antas, che già avevamo esplorato in compagnia di Nefermaat nel 2013; rispetto alla prima volta, però, avremo un nuovo protagonista, l'archeologo Claudio, e una nuova trama che, pur nello spazio di un livello relativamente breve, viene raccontata in maniera esemplare: vi basti sapere, senza spoiler, che Claudio si rivelerà incauto e pasticcione almeno quanto la nostra Lara! Le citazioni della serie, in particolare del quarto episodio, saranno una costante di questo livello: il breve prologo è ambientato in una Città dei Morti quasi identica ad alcune aree dell'eponima, ma non mancheranno altri riferimenti più o meno palesi. Il gameplay è basato principalmente sull'esplorazione, con alcune concessioni alle sparatorie e agli enigmi: la difficoltà tende al basso, ma il gioco non è affatto banale e, soprattutto nella parte finale, occorrerà ragionare sul da farsi. Presente poi una breve boss fight. Tecnicamente, Talos ha affinato un livello già fascinoso di suo: il tempio di Antas, in cui si mescolano tratti delle varie civiltà, è bellissimo e in molti tratti riconoscibile rispetto al livello originale. Consiglio questo livello a chi vuole un gioco non difficilissimo, senza rinunciare all'impegno e a una bella trama. (06-04-2021)
Recensione di Lory78
Talos non si smentisce mai, riesce a farci entrare nelle epoche storiche più diverse citando nel frattempo i giochi classici di Lara. Qui ci troviamo ai nostri tempi con un protagonista inedito, l'archeologo Claudio e in ambientazione inconsueta, il tempio sardo di Antas. La prima parte (il prologo) ha molti riferimenti alla Città dei Morti di Tomb Raider 4, è abbastanza breve e con un buon utilizzo della jeep. La seconda parte all'interno del tempio è più corposa, con un ottimo gameplay incentrato sulle leve da tirare, statue da spostare, l'utilizzo della torcia e alcune nuotate in mezzo agli ostacoli (lame e spuntoni ad esempio). Gli unici nemici ad ostacolare i nostri passi sono degli scheletri fastidiosi e le mummie, ma non mancherà nella terza parte un boss! Il protagonista ci accompagna in quest'avventura parlando durante il gioco e sono presenti vere e proprie scene di intermezzo. Un gioco completo e affascinante in ogni suo momento, non è un semplice remake del livello uscito nel 2013, è molto di più! Giocatelo perché merita moltissimo, mi sono divertita tanto ed è alla portata di tutti, come piace a me! (10-04-2021)

Inserisci una Recensione (Italiano o Inglese)