Official Fan Site
Cambio Skin



Seguici
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Seguici su Google+
Gruppo Aspidetr.com su Steam
Ricerca




Statistiche
Livelli: 2471
Outfits: 130
Level Designers: 447
Tools: 102
Textures: 158
Manuali TRLE: 13
Patches: 44
Altri Download: 13
TR Official: 44

Download Totali: 681876
Windows Egitto,
1518 ~ by Ankhrae Download (74)
Storia non disponibile.

Note: il livello non necessita di TRLE/TRLM, per giocare decomprimere il file .zip e lanciare il gioco dal tomb4.exe incluso.
Data di Creazione 08.09.2012 Recensioni, Commenti Per questo livello sono state inserite 5 recensioni ( 10 0 5/6,04 ) reviews Download 41.860 kb Mirror Dettagli Livello Topic Dedicato
Voti
6.04 Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
 
Profilo di PaoloM Siphon 7.00 7.00 7.00 5.00 7.00 6.60
Profilo di PaoloM Gab 6.00 5.00 5.00 6.00 6.00 5.60
Profilo di PaoloM Steven Svorticher 6.00 6.00 5.00 4.00 7.00 5.60
Profilo di PaoloM ultraXgiotr99 7.00 7.00 7.00 5.00 7.00 6.60
Profilo di PaoloM YoungLara89 6.00 5.00 6.00 6.00 6.00 5.80
 5 Recensioni
6.40 6.00 6.00 5.20 6.60  
Clicca sul nome dell'autore per leggere la recensione
Recensione di Siphon
Buon level come gameplay ma reso difficoltoso e frustrante a causa di una dissennata persistenza di ambienti scuri che a tratti diventano quasi totalmente bui. Solo poche stanze hanno una illuminazione sufficiente mentre il resto necessita costantemente di flares che, gestiti in modo oculato, potrebbero bastare fino alla conclusione del gioco. Un’incostante applicazione di textures che trovano riscontri positivi nelle stanze mentre meno nelle grotte e in qualche sprazzo di gioco all’esterno. Buona la diramazione dei percorsi con collegamenti alle varie stanze e qualche grotta, con insidie misurate e ben inserite. Chiavi, cartouche, pharos e oculari sono i vari oggetti che determinano l’apertura di nuovi percorsi tra i quali quello che porta direttamente al secondo livello che ricalca schemi collaudati del primo e anche e purtroppo l’ambientazione scura già vista. Problemi nel secondo livello relativi a crash improvvisi se si estraggono le armi e si spara ma solo in determinate stanze. Non eccelso quindi nelle textures e nella costruzione ma abbastanza convincente nell’architettura sia pure con i limiti deducibili mentre più compiuto nel gameplay e nell’atmosfera che funziona almeno fin quando si riesce a vedere qualcosa. Molti segreti inseriti in questi due livelli e forse sarebbe stato meglio privilegiare la permanenza solamente per quelli un po meglio nascosti, due o tre al massimo. Un paio di tori come guardiani di una porta, scorpioni giganti, qualche arpia, cani e numerosi spettri di cui qualcuno inserito in situazioni gestibili con difficoltà come la fase conclusiva attraverso un percorso accidentato da trappole e insidie con terremoto finale per guadagnare l’uscita all’esterno e la fine del level. (19-09-2012)
Recensione di Gab
Il livello è molto carente in alcuni punti: come prima cosa le luci, assenti (tutto è troppo buio e, nonostante si trovino molti flares, non è bello doverne accendere uno ogni 3 passi). Il gameplay è abbastanza monotono e scontato: non è nulla di che: semplice, veloce, piacevole nel complesso, ma poteva essere migliorato. In conclusione possiamo dire che si tratta di un lavoro appena sufficiente! (26-09-2012)
Recensione di Steven Svorticher
Un paio di livelli carini che, se non fosse stato per un brutto aspetto negativo principale e duraturo in tutto il corso del livello, ovvero che quasi tutto il gioco è al buio, avrebbero garantito la possibilità di divertirsi. Le idee per la progettazione dei livelli non sono male, sono discrete.. il gameplay è semplice, anche se alcune aree a mo' di caverne sono fastidiose.. difficoltà nello scalare per via del terreno troppo deformato. Quasi buon risultato sono gli enigmi che si amalgamano bene alla costruzione delle stanze, anche se comunque non c'è nulla di complesso.. la difficoltà principale ancora una volta che ostacola è dettata dall'eccessiva oscurità. Troviamo vari segreti, la maggior parte abbastanza semplici. Discreta presenza di nemici tra cui soldati, scheletri, sciacalli, scorpioni giganti, una bestia, spettri di fuoco per poi trovare alla fine 2 demigod e un horus assatanato immortale.. ed infine la piccola fuga leggermente tortuosa ma che mi aspettavo più lunga. Parecchie armi a disposizione: fucile, revolver, lanciagranate, uzi. Atmosfera scarsa, musiche carine e inquietanti, textures scarse e luci inesistenti.. capisco si tratti di uno scavo archeologico in un terreno buio, ma è lapalissiano che così il gameplay diventa proprio nauseante, nonostante il giocatore abbia a disposizione sempre i razzettini verdi. Nel complesso un lavoro sufficiente con buoni spunti ma che per colpa di un fattore fa perdere di divertimento ed entusiasmo al giocatore. (05-10-2012)
Recensione di ultraXgiotr99
Primo livello di Ankhrae, che si svolge in un complesso egiziano. 2 livelli da giocare, non molto lunghi, dove nel primo ci troveremo sopra il complesso e dovremo trovare un'entrata per il complesso sotterraneo, esplorando molte grotte, stanze e un piccolo scorcio di città all'aperto, visto che per la maggior parte del livello ci troveremo all'interno e sottoterra. Nel secondo livello esploreremo il complesso egiziano, dove dovremo esplorare stanze e recuperare oggetti, per arrivare alla stanza finale, con un combattimento molto divertente. Infine una piccola fuga molto movimentata per uscire all'aperto e concludere il livello. Il gameplay è molto semplice, ma non banale, reso difficoltoso dai tanti passaggi da esplorare, che lo rendono articolato, ma anche per la persistenza continua di ambienti dove prevale la penombra e alcuni veramente bui, con giusto qualche stanza illuminata soddisfacente per giocare. Questo fattore alza la difficoltà nel gioco, visto che i flares ci saranno ma non saranno in quantità industriali, e quindi bisognerà gestirli; ma è anche una pecca del gioco, visto che potrebbe frustare molti giocatori, fino ad abbandonarlo. Enigmi carini e segreti semplici, dove qualcuno è più ben progettato e nascosto, anche se per la maggior parte bisognerà tenere bene gli occhi aperti nel buio. Gli ambienti sono discreti, con ottime musiche musiche inserite e un'atmosfera carina, ma le textures non sono molto buone. I nemici sono in quantità moderata e troveremo guardie, arpie, spiritelli, scheletri, scorpioni giganti, sciacalli, il mostro della bilancia, arpie, demigods e il boss finale immortale. Livello sufficiente, con un gameplay buono, ma una grafica e illuminazione insufficiente. (15-06-2013)
Recensione di YoungLara89
Ambientato in Egitto questo game si compone di due piccoli livelli. Iniziamo la nostra avventura visitando delle grotte per poi entrare nel vivo dell'avventura nel secondo livello. La grafica non eccelle per via sia delle costruzioni, molto semplici e piatte e sia per la coppia texture/luci, dove, sebbene le prime vengono applicate in maniera sufficiente, le seconde sono del tutto mal gestite infatti ci ritroveremo a visitare zone molto buie. Il gameplay è abbastanza scontato, reliquie da recuperare, qualche piccola trappola e molti nemici che ci ostacoleranno, guardie, scheletri, scorpioni ecc.. Essendo un primo livello per il LD non è malaccio, ma certo molte cose potevano essere fatte meglio. (30-01-2015)

Inserisci una Recensione (Italiano o Inglese)