Official Fan Site
Cambio Skin



Seguici
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Seguici su Google+
Gruppo Aspidetr.com su Steam
Ricerca




Statistiche
Livelli: 2479
Outfits: 130
Level Designers: 447
Tools: 102
Textures: 158
Manuali TRLE: 13
Patches: 44
Altri Download: 13
TR Official: 44

Download Totali: 687463
Windows Varie/nc,
338 ~ by MagPlus Download (181)
Lara atterra su un mondo sconosciuto per aiutare Algara, il suo amministratore, a ricreare the Sacred Stone of Terafosia (la pietra sacra di Terafosia). Questa pietra, che porta armonia e stabilità fra le nazioni, è stata rotta durante la ribellione dei cavalieri di Algara.. (continua nella pagina con i dettagli)
Data di Creazione 26.03.2005 Recensioni, Commenti Per questo livello sono state inserite 6 recensioni ( 10 0 6/9,23 ) reviews Download 53.867 kb Mirror Dettagli Livello Topic Dedicato
Voti
9.23 Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
 
Profilo di PaoloM PaoloM 9.00 9.00 9.00 10.00 8.00 9.00
Profilo di PaoloM doppiaelle 9.00 9.00 8.00 10.00 9.00 9.00
Profilo di PaoloM Siphon 9.00 10.00 10.00 10.00 9.00 9.60
Profilo di PaoloM YoungLara89 9.00 9.00 10.00 9.00 9.00 9.20
Profilo di PaoloM Greywolf 9.00 10.00 9.00 10.00 9.00 9.40
Profilo di PaoloM Syberia 9.00 10.00 9.00 10.00 8.00 9.20
 6 Recensioni
9.00 9.50 9.17 9.83 8.67  
Clicca sul nome dell'autore per leggere la recensione
Recensione di PaoloM
Questi tre livelli di Pascal Ducey hanno poco in comune con The Rescue. Mentre quest`ultimo era caratterizzato da un gameplay molto complesso e di notevole difficoltá, Knights of Terafosia manifesta una tendenza dell`autore verso uno sviluppo e un perfezionamento soprattutto dal punto di vista grafico. Le texture, gli effetti luminosi, le decorazioni, tutto é magnifico. Il gioco é molto piú facile rispetto a The Rescue, e personalmente vedo questo fattore positivamente, perché lo rende accessibile a tutti i giocatori. Tutto é ben ordinato e strutturato, non ho riscontrato nessun bug. Interessanti alcuni enigmi, belli i segreti da recuperare. I nemici sono pochi e, come nel caso del ragno gigante, poco efficaci. ( before year 2007)
Recensione di doppiaelle
Giocare questo livello, a quasi 6 anni dal suo rilascio, mi ha dato le stesse emozioni che mi avrebbe dato se avesse avuto textures ultra-dettagliate e nuove animazioni. Non nego, le textures grandi sono molto belle da vedere ma, a mio parere, conta moltissimo anche la capacit di creare ambienti e gameplay e la giusta atmosfera accompagnata da musiche adatte e anche grazie a un'ottima illuminazione. Tutto questo per dire che The Knights of Terafosia un livello bellissimo, fatto da un grandissimo LD, pieno di fantasia (talvolta anche diabolica, per esempio nell'enigma dei colori) e di una grandissima sensibilit nella scelta e combinazione delle textures e nell'uso dell'illuminazione. Il gameplay non particolarmente difficile ma, sopratutto alla fine, districarsi tra i livelli non facile perch, a mio parere, non stato fatto un buon uso di telecamere. I nemici sono molti ma anche le armi a disposizione di Lara. Un ottimo livello...consigliato!!! (20-12-2008)
Recensione di Siphon
Bellissimo level caratterizzato da una grande articolazione, ben 3 livelli collegati, e da una cura di ambienti, textures e luci ad alti livelli. Districarsi tra la varie ambientazioni alla ricerca della fase successiva non sempre di immediata intuizione anzi l'LD crea un disagio voluto per rendere pi difficoltoso il level. Il gameplay vario, piacevole e quasi mai difficile tranne qualche salto particolare anche questo cercato dall'autore. Spicca l'originalit delle idee per rendere sempre vario e interessante il gioco. Gli enigmi pensati e studiati in modo intelligente mettono alla prova il giocatore anche pi esperto. Segreti belli da scovare e 2 o 3 anche nascosti bene. (23-04-2009)
Recensione di YoungLara89
Uno dei livelli che rientra tra i miei graditi, veramente bello e curato! Quasi sulle scie del fantasy, ambientazioni da favola e ottimo il gameplay, un'atmosfera magica, questo livello da fare assolutamente, una nota a favore anche per il meraviglioso costume della nostra Lara! (21-01-2010)
Recensione di Greywolf
La trama di questi tre livelli ricorda vagamente "Amerzone" di Benoit Sokal: un paese lontano (addirittura in un mondo parallelo), un tempo florido e ora in decadenza a causa di sconsiderate azioni umane, che potrà essere salvato solo grazie al recupero di un oggetto dagli straordinari poteri. L'idea del mondo parallelo è resa in maniera tanto semplice quanto efficace: gli elementi architettonici ricordano castelli, cattedrali, templi, palazzi dell'estremo oriente, ma non somigliano esattamente a nessuno di essi; la vegetazione presenta fitti boschi sulle colline dell'orizzonte, palme come in un deserto (ma qua e là, tra le rocce, compaiono chiazze di neve), prati verdissimi e cespugli e fiori rigogliosi; si aggiunge poi, come nel videogioco di Sokal, una fauna abbastanza fantasiosa (anche se non a quei livelli) che pare arrivata direttamente dalla preistoria; si ottiene perciò quello stesso effetto che si ha davanti a certi quadri surrealisti, in cui si avverte una certa familiarità con i luoghi, ma si ha anche la precisa sensazione che questi luoghi sono estranei: tutto questo invita all'esplorazione di questa terra nuova e misteriosa. Il gameplay è principalmente basato sulla ricerca di oggetti, ma non mancano nemici da affrontare (sempre più numerosi e potenti man mano che si procede, fino a una serie di "botti finali" quando si arriva al termine dei livelli), enigmi e segreti che complicano le cose (in modo molto vario, ma impegnativo); il gioco non è affatto lineare: si deve spesso tornare sui propri passi o aprire porte che permettono di raggiungere aree già attraversate da nuove vie e soprattutto ci sono numerosi balzi attraverso i vari livelli per poter giungere alla fine e rigenerare la "Pietra Sacra di Terafosia"; nell'insieme, però, non è affatto dispersivo, ma bisogna badare a non perdersi, però l'attenzione del giocatore è mantenuta viva costantemente.

Segnalo un paio di errori e bug: in primo luogo c'è un enigma che fa riferimento al color "orange" (arancione). In realtà il riferimento corretto è al color "purple" (viola). Inoltre, nell'enigma finale con i blocchi da spostare, bisogna non salvare durante questa operazione o si rischia di non poter più raggiungere la seconda "Pietra di Algara" (Algara' Stone). O forse il bug emerge se si posiziona, anche solo temporaneamente, un blocco nell'area sbagliata. Per sicurezza è meglio mantenere un save subito prima di iniziare a posizionare i blocchi.

A parte questi difetti (piccoli se confrontati al gameplay complessivo dei tre livelli) la qualità complessiva di "The Kights Of Terafosia" è ottima. (04-09-2011)
Recensione di Syberia
Game composto da 3 livelli concatenati tra loro; infatti Lara durante tutta la sua avventura dovrà ritornare a far visita a scenari già "gustati" in precedenza. Questa serie di level presenta un ambientazione dinamica e surreale, molto misteriosa. Le texture sono curate nel minimo dettaglio; i nemici sono ben presenti; non mancano enigmi e colpi di scena. I segreti sono 7 e alcuni di essi davvero ben nascosti. Il programmatore ha avuto una bella fantasia a realizzare alcuni scenari e ciò rende l'avventura sempre più stimolante. Un game da giocarsi tutto d'un fiato! (04-09-2011)

Inserisci una Recensione (Italiano o Inglese)