Official Fan Site
Cambio Skin



Seguici
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Seguici su Instagram
Gruppo Aspidetr.com su Steam
Ricerca




Statistiche
Livelli: 2545
Outfits: 130
Level Designers: 447
Tools: 102
Textures: 158
Manuali TRLE: 13
Patches: 44
Altri Download: 13
TR Official: 44

Download Totali: 758403
Avviso
Se volete inserire materiale, contattate gli Amministratori.
WWW.ASPIDETR.COM - Tutto per il TRLE
Windows Saga,
852 ~ by Taras Download (753)
Prima serie di livelli realizzata da Taras; storia: Lara questa volta sarà alle prese con l'incredibile scoperta del Fuoco Greco, l'arma segreta degli imperatori dell'Impero Romano d'Oriente, e una delle legioni romane più potenti, la Legio VI Victrix, nel momento in cui (concluso il suo ammutinamento) al suo comando c'era un generale di cavalleria romana dal nome Lucius Artorius Castus.. (continua nella pagina con i dettagli del livello)
Data di Creazione 25.02.2008 Recensioni, Commenti Per questo livello sono state inserite 7 recensioni ( 10 0 7/9,60 ) reviews Download 143.000 kb Dettagli Livello Topic Dedicato Soluzione
Voti
9.60 Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
 
Profilo di PaoloM Pablito 10.00 10.00 10.00 10.00 10.00 10.00
Profilo di PaoloM Blu 9.00 10.00 10.00 10.00 9.00 9.60
Profilo di PaoloM Siphon 10.00 10.00 10.00 10.00 10.00 10.00
Profilo di PaoloM YoungLara89 10.00 10.00 10.00 10.00 10.00 10.00
Profilo di PaoloM Talos 10.00 9.00 10.00 10.00 10.00 9.80
Profilo di PaoloM Isoka 10.00 10.00 10.00 10.00 10.00 10.00
Profilo di PaoloM Teone 9.00 8.00 7.00 7.00 8.00 7.80
 7 Recensioni
9.71 9.57 9.57 9.57 9.57  
Clicca sul nome dell'autore per leggere la recensione
Recensione di Pablito
Un capolavoro del Level Designer, bellissimo a livello di textures, una storia avvincente, musiche azzeccate e soprattutto di alto livello di difficolt, e soprattutto mai banale. (06-03-2008)
Recensione di Blu
A non conoscere la grande esperienza di gioco di Taras, quasi difficile credere che questa sia un'opera prima: una serie di livelli che mettono in luce l'originalit del suo modo di esprimersi, la sua voglia di creare qualcosa di nuovo, che sia per elementi della costruzione (textures/oggetti) che per il tentativo di ideare nuovi enigmi (da cui emerge anche la sua anima di insegnante) e particolari sequenze di salti per mettere alla prova anche i giocatori pi esperti. I livelli sono costruiti con molta cura, la loro texturizzazione molto particolare, materica, ricorda un po' i fauves nel modo di trattare le superfici; l'illuminazione pressoch perfetta, con giochi di luci e colori che dnno ancor pi atmosfera alle ambientazioni ingame. Una menzione particolare va poi alle musiche, bellissime sia per la loro scelta che per la loro collocazione ingame, sapendo dare emozioni e carica a chi sta giocando le varie sequenze di gioco (morire e ricaricare non mai stato cos entusiasmante eheheh) Il gameplay ben bilanciato, alterna parti molto semplici ad altre che per richiedono una buona esperienza di gioco, con salti a volte molto complessi (resi anche pi impervi da fattori esterni) da ripetersi pi volte portando il giocatore a mandare qualche piccola maledizione al suo costruttore, ma che una volta superati non mancano di far sentire la soddisfazione, sia per aver superato una parte complessa che per i "regali" emozionanti ed emozionali che si ottengono continuando nel gioco. Non ci sono moltissimi nemici, non questo che rende complesso il proseguire nel livello, quanto il soffermarsi a risolvere enigmi molto spesso legati ad intuito e conoscenza del latino (non mancano comunque, per chi non lo conoscesse, tutta una serie di suggerimenti piazzati dall'LD nel livello per risolvere ugualmente i vari passaggi, basta star molto attenti ai dettagli). I livelli sono molto ben articolati, con l'inizio a bordo del galeone in mezzo all'oceano, un'esperienza assolutamente da provare, fino a raggiungere la parte a terra, con le varie sfide che porteranno Lara ad ottenere la formula di Callinicus e, se si ben cercato, anche ad accedere alla sua splendida dimora (il livello bonus); per i veri cacciatori di segreti i livelli saranno una bella sfida, con segreti a volte celati, a volte ben in vista ma il cui raggiungimento sempre fonte di gran soddisfazione. Sicuramente un livello da giocare, e soprattutto da non mollare alle prime difficolt: l'arrivare alla fine sar fonte di grande soddisfazione, un'esperienza sicuramente da portare a termine; grande esordio per Taras, che sia l'inizio di tantissimi livelli da giocare rilasciati da lui :) (26-07-2008)
Recensione di Siphon
Primo incredibile e sorprendente level di Taras, e queste affermazioni sono quanto di pi positivo si possa manifestare giocando un game di una bellezza fuori dal comune. 4 livelli pi un bonus raccolgono in sintesi un complesso di idee, originalit, inventiva e costruzione che rimangono impressi nel giocatore a suggellare un?esperienza di gioco dalle fortissime emozioni. La grande capacit e il talento espresso nel progettare il level spazia in tutte le componenti essenziali del Tomb Raider, non lasciando niente di superficiale o trascurato con una implementazione del gameplay in funzione degli ambienti e della capacit di cattura verso il player. Il concetto che espongo semplice e trova diretta corrispondenza tra le azioni hard di cui il level mantiene, per scelta dell?autore, un costante sviluppo, e l?impressionante bellezza degli ambienti che sono prerogativa ed incitamento a proseguire malgrado i frequenti bloccaggi per superare ostacoli veramente difficili. Aggiungiamo anche musiche bellissime in ambienti ricreati alla perfezione con grandissime variet di textures e colori ottimamente risaltate da luci che suggellano, nel complesso di tutto l?insieme, atmosfere da favola.Il livello bonus accessibile mediante ritrovamento di 5 bonus key (ulteriori segreti) abbastanza difficoltosi da scoprire il che aggiunge una ulteriore esplorabili dei livelli gi di per s vasta e ricca. Ci vuole una buona pazienza e determinazione per superare parti difficili e impegnative, ma la ricompensa sempre una grande soddisfazione nel poter proseguire e ammirare, visivamente e giocando, il level in profondit. Memorabile il primo livello ?SeaGirt? su un Galeone. Imperdibile level. (08-10-2009)
Recensione di YoungLara89
Come diciamo qua in Sicilia "questo livello SPAKKIUSU". Spettacolare sotto tutti i punti di vista, dalle texture alle musiche azzeccatissime e belle, ambienti da urlo con un gameplay non alla portata di tutti che richiede molta pratica, e una sfida tra il giocatore e il LD, appassionante! Il livello inizia con una favolosa ripresa del primo livello, una gigantesca nave; l ha inizio la nostra avventura che man mano che si prosegue si desidera non finisca mai! (22-12-2009)
Recensione di Talos
Serie di livelli del nostrano Taras ambientati verso la fine dell'Impero Romano d'Occidente. La prima cosa che colpisce, assieme alle musiche a dir poco "epiche", sono le grandezze degli ambienti, una vera e propria sfida del Level Editor: difatti il gioco in sè ha dei rallentamenti (forse è dovuto anche al mio computer poco potente) che però non intaccano assolutamente l'avventura. Grazie all'inventiva dell'autore, con una storia per nulla banale (è Storia con la S maiuscola modificata per l'occasione), con una Lara dal look a metà strada tra le uniformi romane con un pizzico di futurismo, "Legio VI Victrix" fra i tanti livelli in circolazione ne esce vincitore. Victrix, appunto. (23-11-2010)
Recensione di Isoka
Essendo questo un livello di Taras, credo non necessiti di presentazioni! :D Serie di livelli a dir poco STUPENDI, favolosi gli ambienti, magnifiche le textures, emozionanti le musiche.. tutto è inserito lì alla perfezione. Quando si comincia questo viaggio in un mondo di così tanta bellezza puoi solo pregare che non finisca mai! Ovvio inoltre, che come tutti i livelli di Taras (per chi li conoscesse), non sono proprio alla portata di tutti, ma almeno perdendo del tempo con i suoi enigmi ci dura di più l'avventura! :D Bravissimo Taras!!! (26-06-2012)
Recensione di Teone
Onestamente parlando, questo gioco non è riuscito ad emozionarmi. L'ho trovato frustrante per certi passaggi acrobatici al limite dell'impossibile, e privo di quella gratificazione che dovrebbe supportare il giocatore ad andare avanti nonostante le difficoltà. E' una questione di gusti personali, naturalmente, ma quando parlo di mancanza di gratificazione, intendo una serie di dettagli estetici, ad esempio: sul piano del design, la commistione di elementi storici e surreali non mi fa impazzire; certe illuminazioni a tinta pennarello dopo un po' sono irritanti; l'outfit di Lara è quantomeno eccessivo e stravagante; insomma avrei preferito un po' più di sobrietà. Ma il tasto più dolente sono le musiche. Piacciano o meno, a me sembravano tutte fuori contesto al punto che, il più delle volte, quando partiva una musica, salvavo e ricaricavo per farla cessare. In definitiva, l'unica parte che mi è piaciuta è stata quella iniziale sulla nave, una location originale e suggestiva. Il resto, per quel che mi riguarda, ha lasciato il tempo che ha trovato. (07-12-2017)

Inserisci una Recensione (Italiano o Inglese)