Official Fan Site
Cambio Skin



Seguici
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Seguici su Google+
Gruppo Aspidetr.com su Steam
Ricerca




Statistiche
Livelli: 2452
Outfits: 130
Level Designers: 447
Tools: 102
Textures: 158
Manuali TRLE: 13
Patches: 44
Altri Download: 13
TR Official: 44

Download Totali: 673003
Windows Base/Lab,
409 ~ by ansi Download (232)
Primo livello per ansi; Lara è stata imprigionata in questo istituto e l'unico modo per provare la sua innocenza è riuscire a fuggire; dovrete inoltre scoprire le vere ragioni per le quali Lara è stata incarcerata e cosa nasconde questo istituto..
Data di Creazione 24.07.2005 Recensioni, Commenti Per questo livello sono state inserite 7 recensioni ( 10 0 7/8,26 ) reviews Download 21.617 kb Mirror Dettagli Livello Topic Dedicato
Voti
8.26 Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
 
Profilo di PaoloM jessy 8.00 7.00 9.00 7.00 6.00 7.40
Profilo di PaoloM Blu 8.00 7.00 9.00 8.00 7.00 7.80
Profilo di PaoloM Siphon 8.00 8.00 9.00 8.00 8.00 8.20
Profilo di PaoloM Greywolf 10.00 8.00 9.00 9.00 9.00 9.00
Profilo di PaoloM YoungLara89 9.00 9.00 9.00 9.00 9.00 9.00
Profilo di PaoloM Syberia 8.00 7.00 9.00 8.00 9.00 8.20
Profilo di PaoloM Final Danielecker 9.00 7.00 9.00 8.00 8.00 8.20
 7 Recensioni
8.57 7.57 9.00 8.14 8.00  
Clicca sul nome dell'autore per leggere la recensione
Recensione di jessy
livello molto ben fatto. l'illuminazione è ottima, riesce quasi a ricreare quelle sensazioni che si provano quando si è in trappola e nn si sa proprio da che parte girarsi. I nemici adatti al livello, i puzzle abbastanza complicati e le stanze anke ben texturizzate. Come primo livello è davvero ben fatto ( before year 2007)
Recensione di Blu
Un primo livello davvero ben articolato, con ambienti costruiti con molta cura, ben illuminati e con una scelta delle textures molto varia che aiuta a caratterizzare anche gli spazi più ampi; il gameplay è di tipo non lineare, ma l'uso delle telecamere aiuta in ogni momento nella risoluzione dei vari enigmi e passaggi. I nemici sono pochi, ma ben collocati, così come la scelta delle musiche e delle inquadrature a sottolineare parti di livello e di storia. Vi è inoltre il tentativo di creare qualcosa di nuovo, come la sequenza vissuta non più in terza, ma in prima persona attraverso gli occhi della guardia nel momento in cui si accorge che le gabbie sono state aperte: viviamo attraverso i suoi occhi la scena da quando lascia la stanza in cui era di guardia a quando, muovendosi con circospezione, si avvicina alla prigione (col battito del cuore che accelera) e viene aggredito, cadendo a terra morto; stessa attenzione per la sequenza degli scorpioni.. probabilmente sono cose che gli derivano da altri videogames e/o dal cinema, ma è da apprezzare l'originalità della proposta. Ci sono piccole imperfezioni come l'outfit con le pistole anche quando non le ha ancora recuperate, ma sono cose che non rovinano il gioco.. potrà non piacere il gameplay non lineare, l'andare avanti ed indietro per completare il livello, ma nonostante tutto è ben giostrato. Indubbiamente un buon esordio per questo level designer tedesco. ( before year 2007)
Recensione di Siphon
Ben realizzato questo livello sia nella struttura complessa degli interni cos caratterizzata da tanti ambienti differenti e stanze ma sempre in sintonia con la storia, sia per un gameplay marcatamente interessante dove oltre a scovare leve, pulsanti e chiavi abbastanza facili da vedere, la difficolt maggiore risulta quella insita dell?azione giusta da fare per proseguire quando il level offre parecchie alternative tutte da verificare. Questo presuppone come base e come punto di partenza grande esplorazione in tutte le aree. Non ci sono parti impegnative di pura azione, le corse a tempo presenti, un paio, sono di gran lunga generose nei tempi di attuazione, laser e insidie varie facilmente superabili con un po' di attenzione e scelta di tempo. Guardie e soldati sono invece abbastanza coriacei considerando che le munizioni del mitra che sostituisce le classiche uzi hanno una dotazione di munizioni presenti nel level molto scarsa. Mitragliatrici fisse da evitare e poste solo per bloccare passaggi, sono comunque raggirabili o scansabili facilmente. Infine un paio di animali mutanti e un fantasma che probabilmente sarebbe stato meglio evitare in quanto per niente in tema. C? un buon uso di texture e dicasi anche per le luci, queste forse un tantino meno curate ma senza dubbio efficaci nella disposizione. Attenzionato magistralmente nell?atmosfera con musiche e rumori di sottofondo incisivi e inserimenti di flyby molto belli tra i quali il pi riuscito quello di una guardia che con visuale in prima persona ispeziona dei corridoi bui, a seguito di una azione di Lara che stacca la corrente elettrica, dove le palpitazioni concitate del cuore accompagnano l?azione di perlustrazione con vari rumori di fondo realistici e dal grande effetto. Il recupero del piede di porco permette di trovare l?unico segreto presente. Sul finire, quando Lara ha liberato il suo amico evitare di sparare anche per sbaglio a questo perch inizier a seguirla e non svolger pi quella parte importante che stata programmata e cio l?apertura di una porta che decisiva per concludere il level. (03-09-2010)
Recensione di Greywolf
Un livello lungo e labirintico che mantiene la tensione altissima dall'inizio alla fine. Un gameplay molto impegnativo, vario, ed emozionante, ma senza passaggi che risultano frustranti per il giocatore a causa di una eccessiva difficolt. Se anche non si amano i livelli di tipo tecnologico difficile non farsi coinvolgere in questa evasione da un manicomio/prigione di massima sicurezza nei cui laboratori si stanno svolgendo esperimenti misteriosi (e forse non del tutto legali). Bisogna esplorare i numerosi ambienti, talvolta ritornare sui propri passi, fare attenzione alle trappole e muoversi con cautela per evitare (se lo si desidera) alcuni scontri con le guardie (in fondo si cerca di evadere da una prigione!). Gli ambienti sono costruiti con moltissima cura e le textures e le luci di vari colori riescono a contrastare benissimo la monotonia cromatica di questo genere di location. Ci sono alcune sequenze di flyby camera spettacolari e degne di un film, dato che non si limitano a dare una panoramica degli ambienti, ma raccontano un vero e proprio episodio (ad alta tensione!) all'interno della trama del livello. Per essere un'opera prima davvero un ottimo livello, degno di un level editor esperto! (05-09-2010)
Recensione di YoungLara89
La sensazione proprio quella di essere in prigione, un livello molto coinvolgente, e non solo per il vestito di Lara XD Le strutture sono ben realizzate e regalano un gameplay intrigante che invoglia il giocatore; molte le zone da esplorare e che non annoiano mai, anzi incuriosiscono ad andare sempre oltre... (09-09-2010)
Recensione di Syberia
Livello ambientato all'interno di un istituto dal quale Lara deve cercare di evadere! Molto carino... all'inizio mi sembrato un po' noioso, ma andando avanti mi ha entusiasmato molto di pi anche perch aumentano le insidie e le trappole. Devo dire che mi hanno molto sorpreso le novit introdotte in questo livello e mi dispiace un po' che non siano state riprese da altri (mi riferisco ad i livelli che ho giocato io)! Le ambientazioni anche se non sono le mie preferite sono comunque ben create! I nemici di questo livello sono principalmente agenti ma non mancano 2 bei mostriciattoli, un paio di scorpioncini e un bello spiritello di ghiaccio che per il ghiaccio non lo fa :) !! Anche il sonoro non stato trascurato... non mancano alcune grida, e altri versi strani... Mi piaciuto molto anche l'uso delle telecamere che non erano sempre fisse su Lara ed alcune angolazione sono proprio ben inserite (ad esempio l'angolatura in alto sulle scale)! Il segreto (uno solo) non stato difficile da trovare; l'unica cosa da fare trovare prima un oggetto indispensabile per recuperarlo e che adibito solo a quello scopo. Come primo livello devo dire che davvero ottimo; sicuramente da giocare. (14-09-2010)
Recensione di Final Danielecker
Livelli Lab cos magistralmente elaborati non se ne vedevano dai tempi di Tarragona, e con comparto grafico sufficiente migliorato, ma andiamo con ordine. Il gameplay si dirama in un'intricata serie di corridoi, magazzini e laboratori scientifici, dovremo agire di soppiatto se vogliamo evitare che un intero esercito ci piombi addosso, e l'autore ha fatto di questo elemento il principale motivo di tensione del livello, spesso infatti ci troveremo ad agire alle spalle di mitragliatrici e guardie, attenti ad ogni pi piccolo rumore. Il recupero di chiavi mediante risolvimento di enigmi o percorsi a tempo l'elemento portante del gameplay, davvero molto vario nella sua vastit, offrendoci sequenze di salti, labirinti subacquei, e addirittura un settore di gioco pieno di trappole e mitragliatici, sul quale parte la musichetta di Mission Impossibile, grazie al quale l'autore ci regala pi di un sorriso. Man mano che si prosegue, il gioco assume toni da Survival Horror, e a questo proposito apro la doverosa parentesi sulla sapiente gestione delle telecamere grazie alla quale impersoneremo per brevi istanti un soldato in preda al panico che si trova a camminare in mezzo al buio, improvvisamente divorato da un mostro. Comparto grafico davvero ottimale e soddisfacente, e se proprio vogliamo trovare il pelo nell'uovo, la texturizzazione si presenta ancora un po' ingenua in certi settori. Buona illuminazione, buona distribuzione dei nemici. Segreto molto facile. Un vero e proprio gioiellino classe 2005, consigliato a tutti. (17-09-2010)

Inserisci una Recensione (Italiano o Inglese)