Official Fan Site
Cambio Skin



Seguici
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Seguici su Google+
Gruppo Aspidetr.com su Steam
Ricerca




Statistiche
Livelli: 2455
Outfits: 130
Level Designers: 447
Tools: 102
Textures: 158
Manuali TRLE: 13
Patches: 44
Altri Download: 13
TR Official: 44

Download Totali: 674257
Windows Base/Lab,
1494 ~ by Lara_Fox_Croft Download (157)
Storia: dopo il primo remake, l'autore ha deciso di rifare un altro livello di Tomb Raider ispirato al livello 13° Piano di Tomb Raider Chronicles (non è una copia del livello originale).

Note: il livello non necessita di TRLE/TRLM, per giocare decomprimere il file .zip e lanciare il gioco dal tomb4.exe incluso. (file aggiornato al 11.06.2012)
Data di Creazione 07.06.2012 Recensioni, Commenti Per questo livello sono state inserite 6 recensioni ( 10 0 6/8,13 ) reviews Download 81.100 kb Mirror Dettagli Livello Topic Dedicato
Voti
8.13 Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
 
Profilo di PaoloM YoungLara89 8.00 7.00 7.00 8.00 7.00 7.40
Profilo di PaoloM Gab 8.00 8.00 9.00 8.00 9.00 8.40
Profilo di PaoloM Steven Svorticher 8.00 8.00 9.00 8.00 9.00 8.40
Profilo di PaoloM pidipidi39 8.00 8.00 8.00 9.00 7.00 8.00
Profilo di PaoloM ultraXgiotr99 8.00 8.00 9.00 8.00 8.00 8.20
Profilo di PaoloM Siphon 8.00 8.00 9.00 8.00 9.00 8.40
 6 Recensioni
8.00 7.83 8.50 8.17 8.17  
Clicca sul nome dell'autore per leggere la recensione
Recensione di YoungLara89
Questo level è un remake del livello 13° piano di TR5, anche se solo la prima stanza richiama di più il famoso livello. Non mancheranno le cutscene molto simili a quelle già viste, e nuove mosse tra cui una camminata lenta un po' buffa da vedere. Il livello presenta delle parti più curate esteticamente e altre più spoglie e con pochi oggetti,e anche un po' troppo buie, ma le texture scelte sono ottime.. il gameplay si basa maggiormente su evitare laser, stanze con gas nocivi e strani mostri!!! per il recupero dell'iride con tanto di boss finale. Sicuramente con delle sistemazioni in più, con delle accortezze e più cura in certi passaggi il livello sarebbe stato meglio. (19-07-2012)
Recensione di Gab
Straordinario livello ambientato nelle industrie Von Croy, che io amo vedere nei custom levels: pieno di innovazioni, il gioco riesce a sbalordire per la sua grafica, davvero buona, e per le tattiche di gioco particolari e ben adattate al resto: niente doppie pistole! L'arma principale è una pistola con silenziatore con munizioni infinite (in pratica ottenuta sostituendo la mesh della desert/revolver) e poi un'arma supplementare, ossia un HK (alla Chronicles per intenderci). Il gioco è abbastanza sostanzioso: oltre a prove a tempo e passaggi un po' complicati, ci sono una varietà incredibile di nemici molto originali, mai visti! Robot ad esempio, oppure qualche mutante, magari frutto di un esperimento dei laboratori dell'industria, e qualche guardia. Musiche action e adrenaliniche fanno da sfondo al resto. Inoltre avremo anche la possibilità di interagire con Zip durante l'avventura, il quale ci darà suggerimenti e dritte per risolvere enigmi o per avvertirci di eventuali nemici. Particolarmente presenti sono ambienti stretti e claustrofobici, come condotti di aerazione e passaggi sotto il pavimento o per il soffitto; inoltre avremo bisogno di molte torce elettriche nel game (torce che sostituiscono i classici flares), dato che spesse volte ci ritroveremo al buio. Veramente ben fatto, complimenti all'autore! (24-07-2012)
Recensione di Steven Svorticher
Un buon livello dove troviamo parecchi oggetti, nemici, grafica-ambientazione in stile Von Croy Industries. La parte iniziale è molto simile all'inizio del tredicesimo piano di TR Chronicles: l'autore ha riprodotto il dialogo con Zip, il flyby e lo stesso corridoio a bivio dell'episodio originale più una piccola parte dopo.. successivamente troveremo altri dialoghi-conversazioni con Zip, anche se non saranno di grandissimo aiuto.. ed infine bello il flyby finale di fine game, simile ai titoli di coda di TR5. Trattandosi di un base-lab troveremo come sempre parecchi laser da evitare, vari nemici tra cui guardie, cyborg-robot, mostri verdi, cani dalmata, qualche pipistrello sparso per dei condotti ed infine delle arpie e la famosa testa di Marte alla quale devi mirare gli occhi per distruggerla. Come armi abbiamo a disposizione il revolver con munizioni infinite e l'HK.. quindi non avremo grandi difficoltà a far fuori i nemici con queste armi, ma come rovescio della medaglia avremo una barra di salute e resistenza al danno nemico bassa. Il gameplay si presenta piuttosto dinamico dunque: non mancano prove a tempo o parti da effettuare con una certa rapidità (calcolare-evitare-saltare-abbassarsi alle sequenze di laser piuttosto che effettuare varie azioni in fretta in alcune stanze in quanto è presente gas velenoso.. fortunatamente ci sono degli spiazzi per riprendere ossigeno). Sicuramente la parte più complessa a livello di gameplay è quella finale dove Lara prima deve vedersela con delle arpie e poi con la testa di Marte.. fino a qua sembra semplice ma se consideriamo che la barra di salute di Lara è piccola, ogni attacco nemico la abbassa notevolmente e che nella stanza stessa ci sono 2 statue di Lara che se vengono attaccato fanno perdere la propria energia, ci rendiamo conto che la difficoltà diventa maggiore.. senza dimenticare che quando cerchi di colpire entrambe le arpie c'è molta probabilità che Lara miri prima le 2 statue omonime. Ho dovuto ripetere quella parte un bel po' di volte e di sicuro un medikit grande devi usarlo.. il problema è anche che di medikit ne troviamo proprio pochi a differenza delle munizioni per HK. Sicuramente questo è un aspetto che può aver fatto imbestialire alcuni giocatori.. tuttavia personalmente non ne ho risentito particolarmente probabilmente perché io sono uno che conserva con parsimonia munizioni e medikit e se non sono soddisfatto ricarico la partita. Anche gli enigmi sono più che buoni: avremo da trovare vari oggetti (pass, card, cd, piede di porco), alzare dei blocchi, spostare un piedistallo nella casella giusta per disattivare una sentry gun a soffitto, scegliere tra 3 copri-interruttore di color diverso quello giusto ed infine dovremo digitare un codice su tastierino numerico.. più che enigma è un'azione che si può compiere soltanto dopo aver raccolto 2 fogli di carta, uno dei quali viene rilasciato dalla testa di Marte. 4 segreti da trovare nascosti piuttosto bene.. per l'ultimo in realtà c'è un bug che per alcuni giocatori si verifica, dove una porta rimane chiusa e di conseguenza non si può intuire. Textures ottime, luci sfruttate bene anche se alcune aree troppo buie.. fortunatamente abbiamo buona disposizione di flares-torce che durano anche per parecchio tempo. 3 particolari animazioni: quando fai un salto in avanti o indietro con capriola Lara cade con una gamba divaricata, Lara cammina con la schiena piegata, c'è la possibilità di rotolare nei crawlspace (soltanto quest'ultima si rivela utilissima, soprattutto nei corridoi coi laser). Ottima la scelta di musiche dinamiche d'azione e più che buon uso delle camere. Nel complesso un più che buon livello in stile base-lab, una delle mie preferite ambientazioni di TR e devo dire che mi ha ricordato per molti fattori i livelli VCI.. dunque un buon segno! Qualche errore qua e là, magari non tutto apprezzabile, ma veramente un grande finale.. Lara ha l'iride e se ne scappa come in Allarme Rosso. Congratulazioni! (20-10-2012)
Recensione di pidipidi39
Questa è la mia prima recensione, ma non il primo custom a cui ho giocato, quindi, posso confrontare un po' questo con gli altri. Devo dire che è davvero un bel livello. Non lo definirei un remake perché a parte la primissima stanza, è praticamente tutto diverso (a parte piccole citazioni del livello originale). Io lo definirei più un livello originale ambientato però nelle VCI. La storia non è nulla di eccezionale (trova un modo per raggiungere il piano dell'Iris), ma il gameplay è davvero molto ben fatto. Le mosse anche nei piccoli dettagli sono molto belle, gli enigmi sono accessibili a tutti, i segreti non mancano, e lo stealth regna. E io adoro lo stealth. Le textures e le luci sono quasi ottime, ed il fatto di poterle illuminare con delle torce (non più razzi) è davvero divertente. Anche se lanciarle queste torce è un po' strano. La longevità è più che giusta (finito in 2 ore) e cosa dire dei nemici? Molti li si fa fuori con un solo colpo di pistola. Sono prevalentemente umani, e anche loro possono farti fuori con un solo colpo a volte. E sono anche molti pochi guardando l'intero livello. Insomma, questo custom è davvero carino, anche se non è un capolavoro. Va più che bene però come piccolo custom da giocarsi in un pomeriggio/una sera. Complimenti al LD. (27-12-2012)
Recensione di ultraXgiotr99
Bellissimo livello dove Lara dovrà recuperare l'Iride nelle industrie Von Croy. Questo livello è stato ispirato dal livello di TR5: il Tredicesimo Piano, ma non è assolutamente un remake o un livello molto simile a quello di TR5, visto che tranne la prima stanza e i primi corridoi, che rappresentano l'inizio del 13° Piano, il resto dell'avventura è totalmente diverso e molto originale. Il gameplay è bellissimo e molto innovativo, dove troveremo Lara più realistica, dove in altri livelli questo non appare; l'avventura tra le stanze dell'industrie di Von Croy è molto complessa e intricata per la presenza di molti corridoi e passaggi e quindi troveremo un gameplay complesso e, in alcune parti, non lineare. In questo livello ci saranno, oltre al bellissimo gameplay innovativo, altre sorprese: piuttosto dei bengala, Lara come flares userà moderne torce elettriche (ma lo stesso limitate e scaricabili), al posto delle doppie pistole Lara userà una bellissima Vector (del tipo Desert Eagle) che avrà munizioni illimitate e ci sarà anche il mirino aggiuntivo da mettere, e troveremo anche un'arma opzionale (molto potente), ma con munizioni limitate, che imiterebbe l'HK di TR5. Gli ambienti e le stanze saranno molto simili al VCI di TR5, per il tipo di texture, e sono molto curati; le textures sono ottime e di alta qualità e luci buone (un po' carenti in alcuni punti), ma non ci sarà problema visto che avremmo a disposizione molte torce. Le musiche sono bellissime e adatte al tipo di avventura e l'atmosfera è fantastica. Un'altra cosa che renderà il gioco sempre più realistico, saranno i nemici. Infatti in questo custom level troveremo nemici molto potenti e pericolosi visto che con qualche colpo Lara sarà K.O. e troveremo cani, guardie armate, robot, mutanti e pericolosissime arpie che daranno molto fastidio. Segreti ben nascosti ed enigmi carini e apprezzabili. Bellissimo livello complimenti al LD. (24-02-2013)
Recensione di Siphon
Si apprezza di più con le correzioni fatte successivamente l’uscita del livello relative soprattutto ad un bug che non faceva vedere l’alloggiamento di una card e che condizionava fortemente il giudizio finale. C’è un gran lavoro dietro questo livello che ha impostazioni di base/VCI e che di uguale porta solo il nome di uno dei livelli originali di Tomb Raider Crhronicles “The 13th Floor”. Sviluppati bene i classici ingredienti di percorrenza tra trappole laser in stanze e corridoi, recupero di card, passaggi tra condotti di aerazione e camere sature di gas, scontri con nemici mutanti, guardie tecnologiche e robot, il tutto supportato da una buona atmosfera che si giova anche del contributo di ambienti ben texturizzati, luci ben disposte, cura nell’inserimento degli oggetti e buon inserimento di musica quando occorre enfatizzare maggiormente qualche azione particolare. Tra queste certamente la fase finale ricca e densa di avvenimenti nel trovare due parti di codice attraverso una battaglia prolungata con alcune arpie modificate, ma soprattutto con un osso duro chiamato Head of Mars presente in origine nel livello del Tomb Raider Chronicles “Mercati Traianei”, costituito da una grossa testa di metallo che galleggia in aria. Ha per occhi due pietre verdi, da cui lancia raggi che inceneriscono all'istante. Bisognerà quindi fare uso del mirino per colpire i punti deboli. Restano piccoli problemi come il caricamento a schermo nero che necessita di schiacciare il tasto esc per iniziare ad ogni ripresa di salvataggio, il binocolo che scompare dall’inventario poco dopo l’inizio. Ci sono pochi medikit da recupero a fronte di scontri che bastano pochissimi colpi per uccidere Lara, ci si può trovare anche in forte difficoltà con l’attacco delle arpie sulle sosia di Lara. Ho avuto problemi sul finire quando dalla stanza della “Testa di Marte” in attività e spostandomi nei corridoi adiacenti, il gioco letteralmente scompariva dallo schermo ma non andava in crash, semplicemente si chiudeva in automatico, poi per fortuna superato facendo fuori il nemico. Sicuramente un bel level di questa classe. (30-07-2015)

Inserisci una Recensione (Italiano o Inglese)