Reviews - India

by ChrissyDoc
Downloads: 155
Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
Storia, GamePlay:
4
Puzzle, Segreti:
4
Atmosfera, Suoni, Camere:
4
Textures, Luci:
4
Nemici, Oggetti:
4
Siamo in una giungla ambientata in India dai toni "simili" a TR3, dico simili perché sono solo le texture a richiamare il gioco originale, mancando del tutto l'atmosfera e un gameplay avvincente. Le costruzioni sono banali e semplici, stanzoni grandi privi di profondità e spessore e senza oggetti per riempire la visuale; la texturizzazione è pessima con molte texture ripetute e l'illuminazione è tutta sui toni del verde, il che alla lunga stanca. Il gameplay è poco longevo con poche azioni da eseguire, qualche leva da tirare e 2 gemme da recuperare, il quale recupero è contornato da una serie di trappole facilmente superabili e poco coinvolgenti. Pochi nemici, tra pipistrelli e tigri. Scarso anche l'impianto sonoro dove mancano musiche e gli stessi suoni di Lara. Ancora molto da imparare per questo LD. 1 segreto sotto forma di medikit che non viene nemmeno conteggiato.
(YoungLara89 - 04 Novembre 2013)
5
3
3
3
5
3,80
Storia, GamePlay:
5
Puzzle, Segreti:
5
Atmosfera, Suoni, Camere:
5
Textures, Luci:
5
Nemici, Oggetti:
5
Si vede subito che il Level Designer in questione è un novizio, dato che la ricostruzione degli ambienti e le stanze connesse non sono il massimo (aree rettangolari e con textures ripetute che di certo non creano il giusto clima). L'autore ha scelto il colore verde che fa da sfondo a tutto, invece, secondo me, doveva giocare con più colori creando un'atmosfera diversa, che non stanchi e che non sia monotona. Inutile dire che il gameplay è banale, e i segreti si trovano come fossero caramelle. Un LD che deve fare tanta strada.
(Gab - 15 Gennaio 2012)
6
5
6
5
5
5,40
Storia, GamePlay:
5
Puzzle, Segreti:
5
Atmosfera, Suoni, Camere:
5
Textures, Luci:
5
Nemici, Oggetti:
5
Livello ambientato in una giungla indiana (si capisce solo dopo essere arrivati vicino a delle rovine) poco incisivo e semplice. La nostra Laretta qui è in stile Underworld (è la prima volta che vedo questo outfit in un custom, e devo dire che è buono) in un livello che tenta di ricordare quelli ufficiali a cui è volutamente ispirato (TRIII). Semplice e carino, l'ambientazione è intrigante, magari in futuro vedremo qualcosa di più impegnativo, o semplicemente qualcosa in più.
(Talos - 16 Giugno 2011)
4
3
3
4
3
3,40
Storia, GamePlay:
3
Puzzle, Segreti:
3
Atmosfera, Suoni, Camere:
3
Textures, Luci:
3
Nemici, Oggetti:
3
Squadrato nella costruzione, nelle textures e anche nel gameplay lineare, privo di emozioni e di atmosfera con qualche effetto di luce che risalta nell’ultima parte del level quando si recuperano le due gemme occorrenti per aprire l’ultima porta dove si scivola in una discesa con un muro frontale a sbarramento quando invece ci voleva una zona buia per celare l’effetto brutto che si ricava. Gli scontri con tigri e pipistrelli sono muti dato che mancano i suoni delle pistole di Lara, ma anche degli uzi che si trovano in una nicchia poco celata a ridosso di una apertura. Massi rotolanti e trappole di spuntoni sono le insidie principali, ma questi ultimi in un’area che muta al ritorno di Lara da un percorso si presentano a mezz'aria. C’è inoltre un corso d’acqua con corrente che impedisce di arrivare nell’altra sponda, ma la realizzazione non è reale in quanto non c’è nessuna alimentazione di scorrimento, ad esempio una cascata. Un segreto celato sotto il fogliame di una pianta che suona al passaggio di Lara. Una volta giocato va nel dimenticatoio.
(Siphon - 17 Maggio 2011)
Storia, GamePlay:
4
Puzzle, Segreti:
4
Atmosfera, Suoni, Camere:
4
Textures, Luci:
4
Nemici, Oggetti:
4
Piccolo livello con qualche idea scarsamente sviluppata qua e là. Il livello si svolge, come può confermare il titolo, in India nella giungla. Giocabile in una decina-quindicina di minuti, presenta qualche trappola semplice di massi o spuntoni o dell'acqua corrente che intrappolerebbe Lara senza lasciarle via d'uscita. Dopo aver trovato qualche leva che non fa vedere cosa possa aprire, Lara dapprima deve salire e saltare per varie piattaforme della giungla per poi entrare in un piccolo tempio nel quale dovrà trovare 2 gemme per sbloccare la porta di fine livello. Nel primo percorso sarà necessario evitare una serie di massi (forse la cosa più "coinvolgente" del livello e scegliere tra 4 caselle di colore differente quale sia quella giusta per raccogliere la gemma, dato che le altre sono trappole (tuttavia non c'è un criterio logico per la scelta). Nel secondo percorso basterà attraversare il corridoio per prendere la gemma, mentre poi per il percorso a ritroso, dato che il terreno di gioco cambia, è necessario effettuarlo dall'alto con qualche salto. Dunque ancora poche idee, alcune carine, ma nulla di particolarmente avanzato; inoltre nella maggior parte delle stanze che Lara visita sono ampie ma semi-vuote. Troviamo un segreto davanti al naso (il suono è quello, anche se non viene conteggiato nelle statistiche). Come nemici troviamo qualche tigre e pipistrello e come armi solo le 2 pistole. Come musiche abbiamo la classica da giungla, mentre nel museo la musica scompare del tutto; tra l'altro non si sente nemmeno il rumore delle pistole quando sparano. Luci-textures così e così. In conclusione un livello molto corto e semplice con poche idee e da sviluppare molto; non malaccio, ma in vari punti da rivedere.
(Steven Svorticher - 16 Maggio 2011)
Storia, GamePlay:
4
Puzzle, Segreti:
4
Atmosfera, Suoni, Camere:
4
Textures, Luci:
4
Nemici, Oggetti:
4
Livello estremamente semplice e piuttosto scorrevole. Il livello è interamente ambientato nella giungla, probabilmente si tratterà di una foresta indiana. Premesso che non amo questo tipo di ambientazioni trovo che sia anche abbastanza semplice e scontato. Il gameplay è molto scorrevole e anche abbastanza lineare però del tutto monotono, tutto ambientato nel verde e il fatto di non avere alcuna differenza cromatica lo rende molto piatto. Nemici quasi inesistenti e segreti estremamente semplici. Totale assenza di enigmi o di parti stuzzicanti a livello mentale! E' comunque un livello breve e poco dinamico. Non mi ha entusiasmata più di tanto, ma per gli amanti della giungla potrebbe anche essere apprezzabile. Il fatto che sia tutto nel verde crea un'operazione di straniamento nel cervello per cui sono poche le cose che alla fine rimangono veramente impresse!
(Eveline Catwoman - 12 Maggio 2011)
4,67
3,67
4,00
4,33
4,17
Note: The review system will be back online asap.