Reviews - [One Room Challenge 2011] Venice Hotel

by Larafan25
Downloads: 175
Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
3
3
4
4
3
3,40
Storia, GamePlay:
3
Puzzle, Segreti:
3
Atmosfera, Suoni, Camere:
3
Textures, Luci:
3
Nemici, Oggetti:
3
Livello purtroppo bruttino con un terremoto da mal di testa, capisco che l'autore volesse ricreare appunto un terremoto, ma è così forte l'effetto da dare fastidio al giocatore. Neanche le ambientazioni sono il massimo e sono all'interno di un hotel da cui dovremo fuggire. Quindi il gameplay non offre granché, se non interruttori da premere e qualche oggetto da recuperare. L'unico vero scopo del gioco è scappare dall'hotel in fiamme, il tutto per una decina di minuti, peccato, lo sconsiglio...
(Lory78 - 24 Marzo 2014)
Storia, GamePlay:
3
Puzzle, Segreti:
3
Atmosfera, Suoni, Camere:
3
Textures, Luci:
3
Nemici, Oggetti:
3
Livello cortissimo, e meno male!! Siamo dentro ad un hotel in fiamme e lo scopo è fuggire, peccato però che saremo accompagnati dal terremoto fino alla fine del game, un vero e proprio toccasana per la vista! Lo stile del level è veneziano con un buon set di texture anche se queste insieme alle luci non sono state applicate bene. Le azioni da fare, oltre a fuggire sono: raccogliere qualche chiave, evitare il tetto crollante e qualche rolling-ball. Il peggiore di questa ORC 2011.
(YoungLara89 - 19 Ottobre 2013)
3
3
4
4
2
3,20
Storia, GamePlay:
2
Puzzle, Segreti:
2
Atmosfera, Suoni, Camere:
2
Textures, Luci:
2
Nemici, Oggetti:
2
Livello che si presenta poco apprezzabile per via dei suoni e di quel maledetto terremoto che non termina mai e che infastidisce il giocatore durante tutto il gioco. Ma dico un po' di originalità no? Già il fatto di dover correre all'impazzata per un edificio in crollo, pieno di fiamme e disastri non mi coinvolge per nulla, ma poi il gioco termina anche dopo pochi minuti. Non ci siamo, io non l'ho apprezzato!
(Gab - 31 Dicembre 2011)
Storia, GamePlay:
3
Puzzle, Segreti:
3
Atmosfera, Suoni, Camere:
3
Textures, Luci:
3
Nemici, Oggetti:
3
Uno dei livelli più brutti di questa competizione, forse il più brutto in assoluto. Non c'è una vera e propria trama, tranne una fuga disperata da un antico albergo in fiamme. Gli ambienti sono cupi e rischiarati solo dalle fiamme (il che è in tema con la situazione), ma le continue vibrazioni e il rumore di fondo dati da un effetto terremoto stancano subito. Il gioco è brevissimo e il gameplay non è caratterizzato da alcuna difficoltà, a parte cercare i passaggi tra un ambiente e l'altro (solitamente nascosti nel buio) ed evitare i punti dove il soffitto può crollare (in sostanza la cosa non è molto difficile). Nessuna chiave, nessun oggetto o nessun segreto da recuperare. La conclusione arriva all'improvviso, al termine di una fuga disperata da una rolling-ball che potrebbe raggiungere e schiacciare Lara (forse l'unica vera difficoltà del livello) e lascia il livello monco e senza un vero e proprio finale (peraltro la trama è totalmente assente).
(Greywolf - 26 Aprile 2011)
Storia, GamePlay:
1
Puzzle, Segreti:
1
Atmosfera, Suoni, Camere:
1
Textures, Luci:
1
Nemici, Oggetti:
1
Davvero pessima l'idea di creare un livello sotto il continuo effetto della scossa del terremoto. Prima di tutto trovo poco veritiero il fatto che un terremoto possa durare per oltre 10 minuti e far sì che tutto rimanga intatto e invariato. Come seconda opinione trovo sia davvero snervante oltre che deludente il gameplay. Non vi sono grossi enigmi anche perché sarebbe impossibile affrontarli con la dovuta lucidità. Abbastanza nauseante e poco rilassante, non vedevo l'ora di ultimarlo anche perché non ci sono grossi obiettivi da raggiungere. La parte finale che consiste nello sfuggire da un masso fa quasi credere più volte di esser morti quando in realtà termina bruscamente il livello, per cui ho trovato scadente anche il finale stesso. Non consiglio questo livello a chi soffre di mal d'auto, mal di mare e simili anche se devo sottolineare il fatto che, nonostante non abbia questo tipo di problemi, mi ha realmente procurato un forte senso di nausea. Lo sconsiglio e spero che l'autore in futuro potrà senza dubbio fare di meglio anche perché l'errore e l'esperienza lo aiuteranno a capire cosa c'era che non andava in questo livello.
(Eveline Catwoman - 24 Aprile 2011)
Storia, GamePlay:
2
Puzzle, Segreti:
2
Atmosfera, Suoni, Camere:
2
Textures, Luci:
2
Nemici, Oggetti:
2
Livello davvero molto deludente, da tutti i punti di vista. Il fatto che è ambientato in un palazzo in fiamme dal quale Lara dovrebbe fuggire non giustifica l'autore dall'inserimento di un terremoto continuo e perpetuo per tutta la durata del level, e sembra che anche il gameplay sia finalizzato allo stesso terremoto, come se l'autore ne avesse voluto far parte integrante del gameplay, che non risplende per varietà. Difatti sono frequenti passaggi accovacciati e monkeys che con il terremoto, non solo sono inutili e ripetitivi, ma rimbecilliscono anche il giocatore. Un masso alla fine, e il livello si interrompe bruscamente, completamente da dimenticare. Se il gameplay era pessimo, il comparto grafico è peggio. Texturizzazione ripetitiva e insufficiente, stanze ripetitive e surreali, illuminazione uniforme, sovrabbondanza di oggetti che impediscono i movimenti a Lara, e interi soffitti adibiti a monkey. Il peggiore di questo contest.
(Final Danielecker - 17 Aprile 2011)
4
2
4
4
3
3,40
Storia, GamePlay:
3
Puzzle, Segreti:
3
Atmosfera, Suoni, Camere:
3
Textures, Luci:
3
Nemici, Oggetti:
3
La prima cosa che risalta negativamente è il terremoto perenne che accompagna il giocatore dall’inizio fino alla fine del level, e dire che la primissima scena di un crollo, poi ripetuta durante il cammino faceva pensare ad un buon inizio. Anche l’ambiente veneziano degli interni tappezzato di textures più o meno in tema trova però notevoli carenze nella struttura delle stanze semplici e prive di oggetti caratteristici. Se andiamo poi ad analizzare il gameplay troviamo un quasi vuoto assoluto con sole semplici salite in intercapedini comunicanti con stanze attigue e raccolta di un paio di chiavi in bella mostra. Infine una illuminazione molto carente con tratti di percorsi da fare completamente al buio mentre quella effettistica non la si vede proprio. Troppo poco, forse il level designer ha avuto poco tempo per realizzare il piccolo progetto dove non si vede neanche l’’ombra di qualche enigma, ma poi sarebbe risultato problematico raccapezzarsi in quel trambusto dove tutto trema. La progettazione di tutto l’insieme ne risente tantissimo, ma la possibilità di migliorare è evidente, basta impegnarsi di più.
(Siphon - 16 Aprile 2011)
3
3
4
4
3
3,40
Storia, GamePlay:
3
Puzzle, Segreti:
3
Atmosfera, Suoni, Camere:
3
Textures, Luci:
3
Nemici, Oggetti:
3
A mio parere è il peggior livello dell'ORC2011, tutto il gioco si svolge in un hotel andato a fuoco e Lara deve trovare la via di fuga. Fin qui tutto sembrerebbe a posto, ma l'autore ha avuto la bella pensata di far giocare l'intero livello con un costante terremoto (tutto è in oscillazione) che disturba all'inverosimile, se poi ci mettiamo che le azioni sono quasi tutte uguali, le stanze idem..........fate voi.
(Pablito - 15 Aprile 2011)
4
6
4
5
5
4,80
Storia, GamePlay:
5
Puzzle, Segreti:
5
Atmosfera, Suoni, Camere:
5
Textures, Luci:
5
Nemici, Oggetti:
5
Questo livello ha una grande pecca e penso che avrebbe avuto un maggiore apprezzamento se fosse stato tolto l'effetto del terremoto che regna per tutto il livello. Anche se molto corto ho dovuto giocarlo in due volte perché dopo un po' di minuti non riuscivo più a guardare lo schermo. A parte questo lo scopo è fuggire da una hotel sito in Venezia che sta crollando.
(Syberia - 14 Aprile 2011)
Storia, GamePlay:
3
Puzzle, Segreti:
3
Atmosfera, Suoni, Camere:
3
Textures, Luci:
3
Nemici, Oggetti:
3
Livello deludente e molto seccante. In questa decina di minuti di gioco, Lara deve scappare da un hotel di Venezia come può suggerire il titolo; cose che dovrà fare sono: cercare un paio di interruttori, cercare qualche chiave facilmente trovabile dopo aver attraversato qualche nicchia o dopo aver aperto un'altra porta e scappare prima che un masso investa Lara. Poca roba, ma sviluppata male: partendo innanzitutto dal fatto che tutto il livello è sotto l'effetto del terremoto (da mal di testa) e in secondo luogo troppe nicchie che si potevano tranquillamente evitare a favore di un gameplay meno scocciante. Inoltre in una stanza con la lava Lara può attraversarla appesa al muro (all'inizio pensavo che si potesse procedere solo su determinate caselle, ma mi sono accorto che non è così). Nessun vero e proprio enigma, nessun segreto, nessun nemico. Abbiamo un'unica colonna sonora carina ma che ripetuta per tutta la durata del gioco diventa anch'essa seccante. L'atmosfera non è male, ad ogni modo sempre insufficiente, ma l'ambientazione in generale fin troppo buia e le textures realizzate in maniera scarsa. In conclusione un livello del quale si può fare a meno; è pur vero che è il primo di questo autore e sicuramente avrà modo di migliorare ma ho visto autori che alla loro prima esperienza hanno realizzato capolavori...
(Steven Svorticher - 12 Aprile 2011)
2,90
2,70
3,70
3,90
2,80
Note: The review system will be back online asap.