Reviews - [The Skribblerz Stonez 3] Return to the Loch

by George Maciver
Downloads: 282
Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
10
10
10
10
10
10,00
Storia, GamePlay:
10
Puzzle, Segreti:
10
Atmosfera, Suoni, Camere:
10
Textures, Luci:
10
Nemici, Oggetti:
10
Il mio level designer preferito non mi delude mai, e qui ci mette anche quel che più amo, musiche celtiche da sogno e canzoni indimenticabili, meriterebbe un bel 10 solo per questo. In realtà c'è molto di più, una grafica ottima sia all'esterno che all'interno con un maestoso castello e un bel lago, la Scozia qui si sente in tutti i modi, d'altronde Maciver è scozzese. Il gameplay poi è entusiasmante ma mai frustante, con la bella trovata della torcia da utilizzare su alcune corde che a loro volta faranno cadere dei massi. Nell'arco del gioco dovremo recuperare tre gemme da utilizzare su altrettante bocce di serpente, il tutto per raggiungere la Skribblerz Stone. Non ho trovato i segreti ma non li cerco mai, in questo caso il gameplay è già ricco cosi. Ovviamente l'atmosfera è ottima, grazie alle musiche inserite, i nemici sono alcuni mercenari. Consigliato, voto ovviamente 10!
(Lory78 - 31 Luglio 2016)
8
7
7
8
7
7,40
Storia, GamePlay:
7
Puzzle, Segreti:
7
Atmosfera, Suoni, Camere:
7
Textures, Luci:
7
Nemici, Oggetti:
7
Un gioco (appartenente ad una quadrilogia che non ha nessun punto in comune) molto ben architettato e bello al livello di giocabilità; il gameplay è buono così come anche l'atmosfera circostante che induce il giocatore a proseguire. I nemici un po' ripetitivi ma allo stesso tempo piacevoli da affrontare! Ho gradito molto l'unione della pietra, grigia e massiccia, con il verde prato dell'erba che richiamano un po' i paesaggi medievali ai quali sono molto legato. Che dire dell'outfit: molto originale e bello da vedere. Pur concentrando l'avventura in un'unica zona, ciò non significa che il gioco proponga poca esplorazione; ansi. Non appena iniziai il gioco ebbi l'impressione che ci sarebbe stato poco da visitare, in realtà l'unica zona che fa da sfondo al gioco offre aree di pura esplorazione che pochi giochi possiedono! Giocatelo se vi va di provare un'avventura non troppo complessa, ma divertente allo stesso tempo.
(Gab - 10 Ottobre 2011)
Storia, GamePlay:
8
Puzzle, Segreti:
8
Atmosfera, Suoni, Camere:
8
Textures, Luci:
8
Nemici, Oggetti:
8
Gran livello caratterizzato da una struttura abbastanza lineare che ti permette di ricordarlo nel caso si rigiocasse ulteriormente. Questo livello realizzato da George Maciver presenta la medesima struttura del livello omonimo presente in Flashback, anche se le stanze sono state modificate, non a caso si chiama Return To The Loch. Il gameplay è abbastanza semplice: partendo dall'esterno di un castello si arriva all'interno e troviamo 3 cancelli in ognuno dei quali Lara dovrà raggiungere un obiettivo; sotto il piano principale invece abbiamo 3 statue di serpente, in cui bisognerà inserire le gemme rosse che si trovano in ciascuno dei 3 cancelli citati sopra. Troviamo qualche prova a tempo e interessanti enigmi, in particolare nella terza stanza in cui bisogna trovare il modo di aprire la porta dove c'è la torcia ed un'altra porta dove c'è il fuoco, dopodiché bisogna incendiare le funi che sostengono dei massi. Troviamo 4 segreti non facilmente raggiungibili, ognuno dei quali consiste in un teschio e l'ultimo segreto deriva dall'inserimento dei primi 3 segreti. Nemici sono pochi e consistono esclusivamente in uomini armati che vogliono arrivare alla Skribblerz Stonez prima di Lara. Un aspetto molto particolare è dato dalle musiche originali, in particolare quella inerente all'enigma dei massi da far cadere: la canzone è dei wolfstone e contiene elementi folk, molto in sintonia con l'ambiente dove si svolge quella parte di gioco. Le luci sono sfruttate in maniera ottimale, nonché tutta la struttura architettonica curata nel minimo dettaglio. In conclusione un livello abbastanza semplice ma molto coinvolgente data la struttura delle stanze, l'ambientazione e il gameplay in sè stesso. Di nemici non ce ne sono molti, ma quei pochi che arrivano ti colpiscono a flotte, di sorpresa. Quindi sempre un buon aspetto e dunque di punti negativi non ce ne sono. Un livello proprio eccellente.
(Steven Svorticher - 13 Febbraio 2011)
Storia, GamePlay:
6
Puzzle, Segreti:
6
Atmosfera, Suoni, Camere:
6
Textures, Luci:
6
Nemici, Oggetti:
6
Gameplay ben articolato, pochi nemici, ma il tutto viene ricompensato da una cura delle strutture, ottime le textures, livello che anche se non da il massimo resta comunque gradevole da giocare.
(YoungLara89 - 21 Gennaio 2010)
8
8
10
9
8
8,60
Storia, GamePlay:
8
Puzzle, Segreti:
8
Atmosfera, Suoni, Camere:
8
Textures, Luci:
8
Nemici, Oggetti:
8
Il level di George Maciver ? un deja vu incredibile... Non ricordo bene ma credo che si tratti di qualcosa gi? presente in Flashback da cui aveva ancora attinto da level passati come Genesis, Exodus, The Loch and The Lake of Fire e forse qualche altro. Praticamente mantiene la stessa architettura cambiando le aree interne come struttura e con nuovi puzzle. Comunque sempre godibile... Tutto ? sempre sapientemente ben amalgamato dove la parte principale, ed ? una costante nei level di Maciver, ? l'atmosfera. Gameplay, textures e luci sono anch'esse una costante positiva inserita nel level. Un buon level.
(Siphon - 20 Maggio 2009)
Storia, GamePlay:
8
Puzzle, Segreti:
8
Atmosfera, Suoni, Camere:
8
Textures, Luci:
8
Nemici, Oggetti:
8
Fantastico livello dove Lara dovr? recuperare la pietra in cima a una torre in pietra. Molto ben curato, soprattutto nell'atmosfera resa quasi reale dal sapiente posizionamento di textures e luci. Nonostante questo il livello presenta parecchie difficolt?, dovute anche ai pochi medipack e ai troppi nemici; molte trappole ed enigmi non tanto complicati da superare. In conclusione divertentissimo e pieno di emozione.
(† October † - 13 Febbraio 2009)
Storia, GamePlay:
9
Puzzle, Segreti:
9
Atmosfera, Suoni, Camere:
9
Textures, Luci:
9
Nemici, Oggetti:
9
Ultimo livello per questo fantastico LD autore di diversi capolavori, che pi? di una volta ci hanno entusiasmato ed emozionato, anche se da tempo, le ambientazioni prodotte sono sempre le stesse, tuttavia l'autore, anche grazie alle sue brillanti trovate, ne attenua la continuit?, non escluso questo livello. Per recuperare la prima Skribblerz Stones, dobbiamo recuperare tre pietre infuocate in altrettante stanze, tutte molto vaste con buoni effetti, buona illuminazione, e solita texturizzazione. Gli enigmi sono basati soprattutto sul compimento di salti, sull'attivazione di leve e, nella terza sala, sull'accensione di fuochi, con un gameplay che non perde di entusiasmo, anche grazie alle sequenze di salti da compiere per raggiungere le varie corde. Nemici in alcuni punti non molto moderati, affrontabili, se non si vogliono sprecare medikit, solo tramite il revolver. Segreti impegnativi. Il solito livello - capolavoro di Maciver, e tutti noi speriamo che non vada in "pensione".
(Final Danielecker - 24 Gennaio 2009)
9
10
9
8
8
8,80
Storia, GamePlay:
8
Puzzle, Segreti:
8
Atmosfera, Suoni, Camere:
8
Textures, Luci:
8
Nemici, Oggetti:
8
Non c'? che dire, questo fantastico LDs non smette mai di deluderci: il livello si presenta abbastanza impegnativo, con enigmi vari e trovate davvero carine, mai viste in altri livelli; anche la longevit? non mi ha affato deluso, anzi, il livello mi ha tenuto impegnato parecchio tempo. Anche le musiche sono eccellenti (non mi piace solo quella iniziale...stonava un po' col resto). Purtroppo graficamente si presenta un po' monotono a causa delle troppa ripetivit? delle textures, soprattutto nella parte finale, dove bisognava infuocare varie corde, ma comunque un livello degno di nota, consigliatissimo....
(bamba - 02 Gennaio 2009)
9
9
9
9
9
9,00
Storia, GamePlay:
9
Puzzle, Segreti:
9
Atmosfera, Suoni, Camere:
9
Textures, Luci:
9
Nemici, Oggetti:
9
Speriamo che non sia l'ultimo livello editato come dichiarato dall'autore, Maciver ci ha abituati e viziati con livelli di alta qualit? e sempre ben giocabili, stupendamente editati con ambientazioni eccezionalmente belle. In questo lavoro ci porta in un castello dove Lara dovr? ritrovare l'artefatto della saga "The Skribblerz stone", ma dovr? superare delle belle prove prima di riuscirci. Molto ben ricreata l'ambientazione castellana, con textures e luci adeguatamente bilanciate, un gameplay sempre scorrevole e mai stressante, con enigmi non cervellotici e segreti molto belli. Gran bel livello e speriamo l'autore ci ripensi e continui a regalarci livelli cos? divertenti.
(Pablito - 28 Dicembre 2008)
9
9
8
8
8
8,40
Storia, GamePlay:
8
Puzzle, Segreti:
8
Atmosfera, Suoni, Camere:
8
Textures, Luci:
8
Nemici, Oggetti:
8
Che dire, ineccepibile la tecnica di Maciver, anche se forse nelle sue ultime uscite non si ritrova pi? la vena creativa di una volta, naturalmente parlo solo pensando al Maciver di anni fa; comunque anche questo livello fa la sua bella figura rispetto a tantissimi livelli rilasciati in quest'anno. Nemici pochi ma concentrati, rebus ottimi, a prendere il segreto nel lago non sono andato...troppa strada eheh, gameplay ottimo, insomma Maciver ? sempre una sicurezza. voto 8 e mezzo
(cicio - 28 Dicembre 2008)
8
9
10
10
8
9,00
Storia, GamePlay:
8
Puzzle, Segreti:
8
Atmosfera, Suoni, Camere:
8
Textures, Luci:
8
Nemici, Oggetti:
8
L'ultimo livello di Maciver e, come per i livelli degli ultimi 2/3 anni, anche questo si svolge in un tempio che sembra di non aver mai abbandonato. Per trovare la Skribblerz Stonez ? necessario recuperare 3 gemme in altrettante locazioni tutte magnificamente texturizzate e illuminate. Peccato che, nonostante il livello si presenti bellissimo graficamente e molto curato sia nei dettagli grafici sia nell'illuminazione e nella musica, entrambe assolutamente perfette, manca al gameplay quella nota di "genialit?" che ho vissuto nei primi livelli di Maciver. Tutto fila liscio, ? vero, e anche se io apprezzo i giochi lineari questo mi ? sembrato troppo scontato. A parte questo, per?, direi un livello "super". Da non perdere!
(doppiaelle - 27 Dicembre 2008)
10
10
10
10
10
10,00
Storia, GamePlay:
10
Puzzle, Segreti:
10
Atmosfera, Suoni, Camere:
10
Textures, Luci:
10
Nemici, Oggetti:
10
Livello di addio al LE per Maciver, autore di una cinquantina di piccoli capolavori per costruzione e giocabilit?. In questa avventura, Lara torna al Castello che abbiamo gi? visitato in alcuni dei precedenti livelli di Maciver per visitare nuove aree e recuperare alcune pietre di fuoco che le consentiranno di avere nuovamente accesso alla Skribblerz Stone. Il gameplay ? quello di Maciver - puro, semplice, divertente e mai scontato (d'altra parte, come aspettarsi di meno dal Maestro del LE?); le difficolt? ci sono, ma non sono mai frustranti e non costringono mai il giocatore a ricorrere ad aiuti esterni. Tutto "fila liscio" - anche grazie ad una cura estrema del dettaglio, caratteristica di questo grande LD - e l'avventura ? perfettamente sviluppata in ogni parte, dalla struttura delle stanze alla loro texturizzazione passando per gli oggetti e le musiche, bellissime perch? tratte anche da TRU. Illuminazione perfetta, ? sempre sufficiente guardarsi bene intorno per capire la prossima mossa. Se proprio si vuole cercare un punto di cui discutere in questa produzione ? che Maciver sembra aver perso un po' di ispirazione - quella che gli ha consentito di editare capolavori come Imprisoned Spirits Next Generation o Flashback - forse ? anche per questo che ci dice che vorrebbe ritirarsi dal mondo del Level Design anche se noi, ovviamente, continuiamo a sperare che questo abilissimo LD costruisca per noi tante altre avventure belle come questa. Da giocare assolutamente.
(SirCroft - 27 Dicembre 2008)
8,83
8,92
9,17
9,17
8,25
Note: The review system will be back online asap.