Reviews - The Angel Within

by Skyler Ortega
Downloads: 466
Storia
GamePlay
Puzzle
Segreti
Atmosfera
Suoni
Camere
Textures
Luci
Nemici
Oggetti
8
8
10
9
8
8,60
Storia, GamePlay:
8
Puzzle, Segreti:
8
Atmosfera, Suoni, Camere:
8
Textures, Luci:
8
Nemici, Oggetti:
8
Un bellissimo level, mi ha coinvolto molto, ho fatto vedere delle parti di gioco a mia nipote riuscendo a coinvolgere anche lei. Certo, alcuni momenti rimandano tanto ai Tomb Raider ufficiali, ad esempio il livello Great wall, assomiglia molto al primo livello di Tomb Raider 2. La prima parte ambientata in Thailandia invece è più particolare e diversa, le ambientazioni sono molto belle e luminose e la ricerca di oggetti e chiavi divertente. Hidden Tomb of Alexander ha invece molti rimandi ai livelli San Francis Folley di Anniversary, pur avendo comunque momenti originali. Sicuramente migliori i livelli successivi con la neve, potremo utilizzare la motoslitta e Lara potrà stare poco all'esterno perché la vita scende velocemente, dovremo cercare punti riparati o vicino al fuoco, tutto questo lo renderà più "adrenalinico". Successivamente i livelli miglioreranno ancora diventando via via più coinvolgenti, specialmente i livelli in cui ci sarà una fortezza (Underground Fortress), a me sono piaciuti tantissimo, amo questa tipologia di ambientazione perché la trovo suggestiva e gli enigmi e le trappole sono interessanti e avvincenti, qui il level designer ha dato il meglio di sé, almeno secondo me. Ci avviciniamo alla fine con l'entrata nel castello, un cavaliere da sconfiggere e una volta fatte alcune azioni avremo la sorpresa di trovarci davanti un doppelganger che potremo abbattere con armi un po' più potenti per raggiungere finalmente l'artefatto. Buona la storia, i puzzle mi sono piaciuti, anche se, come detto, alcuni simili ai livelli ufficiali. Ottime le atmosfere, il punto di forza di tutto il gioco, buone anche le textures e le luci, anche se ho trovato alcuni difetti. Calibrata la presenza dei nemici. Lo consiglio di sicuro, io lo conservo per giocarlo ogni tanto, ne vale la pena.
(Lory78 - 13 Giugno 2012)
9
8
10
9
8
8,80
Storia, GamePlay:
8
Puzzle, Segreti:
8
Atmosfera, Suoni, Camere:
8
Textures, Luci:
8
Nemici, Oggetti:
8
Serie di livelli che mi ha preso dall'inizio alla fine! All'inizio il gameplay è abbastanza lineare, ma poi diventa un pochino più contorto. Gli ambienti e i paesaggi sono davvero ben curati e anche le riproduzioni di alcuni livelli dei vari Tomb Raider ufficiali. Questo dimostra che sicuramente il level Designer ci ha lavorato molto e con tanto amore, e spero che in futuro ci regali tante altre serie di livelli così, o anche meglio magari! :) Davvero credo che un'avventura del genere sia da provare!
(Isoka - 04 Giugno 2012)
9
9
9
9
7
8,60
Storia, GamePlay:
7
Puzzle, Segreti:
7
Atmosfera, Suoni, Camere:
7
Textures, Luci:
7
Nemici, Oggetti:
7
Serie di livelli spettacolari - alcuni tra i quali si rifanno ai livelli ufficiali, come la Thailandia di TRU, la Muraglia Cinese di TR2 e St. Francis Folly (solo la prima parte) di TRA - con un gameplay abbastanza apprezzabile e intricato, che si costruisce in ambienti veramente ottimi e suggestivi (c'è un'incredibile variazione di scenari in questo gioco). Si vede che dietro tutto si nasconde un gran lavoro da parte dell'autore: il gioco è abbastanza longevo (una decina di livelli in totale) e in più c'è anche la presenza del Croft Manor ricostruito molto fedelmente a quello by Crystal, anche se con qualche piccola modifica. Ovviamente non mancano i riscontri negativi: la telecamera, durante il gioco, è troppo ravvicinata a Lara, e ciò alle volte può procurare mal di testa, costringendo il giocatore (o almeno me) ad allontanarsi per qualche minuto dal monitor prima di proseguire. Ci sono anche bugs relativi alla collisione degli oggetti (infatti Lara può rimanere incastrata tra due oggetti se ci si avvicina troppo) oppure comuni bugs legati ad errori di testing e forse fretta (poteva essere curato tutto di più, peccato!). Comunque sia non lasciatevi sfuggire questa serie di livelli molto coinvolgente.
(Gab - 23 Aprile 2012)
Storia, GamePlay:
7
Puzzle, Segreti:
7
Atmosfera, Suoni, Camere:
7
Textures, Luci:
7
Nemici, Oggetti:
7
Solo i primi due livelli mi sono piaciuti di più sia per l'ambientazione nella giungla che per la costruzione delle varie aree, ma più avanti si va più il level sembra una brutta copia dei livelli più famosi dei vari TR, tipo la Grande Muraglia, le montagne del Tibet, S. Francis Folly e via dicendo, tutte copie per altro ma mal fatte, con zone molto spoglie e poco curate, e molte zone ampie con trappole che neanche fanno male a Lara, costruzioni troppo lineari e poco modellate.. Il gameplay è semplice semplice e anche se ci sono 9 livelli filano tutti abbastanza velocemente; l'audio mi è piaciuto molto, parecchie tracce di TRU e ottimi anche i suoni di Lara mentre si aggrappa, salta ecc.. Belle anche le nuove mosse in particolare quando nuota, nuova animazione, e divertente l'utilizzo di molte armi tra cui il bazooka, molto potente e che servirà specialmente nell'ultima parte dove ci aspetteranno 2 boss... Mi è piaciuta anche l'idea di mostrare l'energia dei nemici, Lara quando stava al freddo perdeva energia, ma la si poteva recuperare mettendoci vicino al fuoco.. secondo me i livelli sono stati troppi e ci si doveva concentrare su meno ma da fare meglio, perché ci sono troppi errori, tipo zone non texturizzate, gli oggetti mentre camminiamo scompaiono e poi ricompaiono, mentre si carica una partita il gioco può crashare ecc.. parecchie cose da sistemare in questo level che presenta buone idee, ma non sviluppate come si deve.
(YoungLara89 - 09 Febbraio 2012)
7
8
9
9
7
8,00
Storia, GamePlay:
7
Puzzle, Segreti:
7
Atmosfera, Suoni, Camere:
7
Textures, Luci:
7
Nemici, Oggetti:
7
Serie di livelli piuttosto differenti in quanto ad ambientazioni, tutti caratterizzati da un buon reparto grafico e da un gameplay lineare. Io l'ho finito senza grossi affanni. Mi è piaciuto il finale, in quanto non mi aspettavo di trovarmi una doppia Lara armata di coltello che vuole a tutti i costi fare a botte! Ottime idee da parte di Skyler.. anche se da migliorare in vari punti, in quanto il gioco non è esente di difetti vari.
(Simo - 15 Dicembre 2010)
Storia, GamePlay:
7
Puzzle, Segreti:
7
Atmosfera, Suoni, Camere:
7
Textures, Luci:
7
Nemici, Oggetti:
7
Finalmente Skyler si ? deciso a sfogliare un po' il manuale e in parecchie cose ha migliorato (anche se la disposizione degli oggetti resta sempre "bizzarra" XD). La casa di Lara ? apprezzabile poich? diversa da tutte le altre classiche Croft Manor, ma le textures troppo contrastate e in battaglia fra loro (quadretti, righette, cubetti,...) che fanno venire un gran mal di testa al giocatore, specie essendo in alta definizione. Il gioco vero e proprio risulta carino nel complesso, ma in vari punti molto monotono e di una facilit? quasi infantile, fermo restando che ? comunque un bel gioco, divertente e curioso. Ambienti e luci sono molto ben fatti e pittoreschi, pieni di colori e mai troppo bui, ma la presenza di moltissimi oggetti fa andare parecchio a scatti il gioco. Comunque bravo Skyler, continua cos? ;D
(† October † - 13 Aprile 2010)
8
8
9
10
8
8,60
Storia, GamePlay:
8
Puzzle, Segreti:
8
Atmosfera, Suoni, Camere:
8
Textures, Luci:
8
Nemici, Oggetti:
8
Skyler Ortega confeziona un gioco contrastante e altalenante nel corso dei livelli che si alternano, ma ognuno di essi ha dei pregi e difetti abbastanza evidenti e generalizzati. Se i primi livelli si fanno notare per uno sviluppo non particolarmente approfondito ma comunque interessanti, ? vero che si cambia decisamente in meglio a partire da quelli centrali fino ad arrivare alla fine. Il grande miscuglio di ambienti diversi in base alla tipologia dell'area che si tocca derivati dai vari remake dei Tomb Raider ufficiali ai quali si ? ispirato conservano caratteristiche simili a tratti ma implementati da un tocco decisamente personale abbastanza marcato. Cos? dalle folte vegetazioni della Thailandia dove le azioni sono a volte complicate solo da inquadrature di telecamere troppo basse che nascondono una visuale pulita a Lara o per paradosso da una troppo folta vegetazione, si passa in ambienti innevati quasi lande sperdute e vaste a dismisura dove c'? poco da fare ma che trasmettono, insieme alla musica, atmosfere davvero esaltanti aggiunte al divertimento di guidare una motoslitta con ampi spazi a disposizione. In questi ambienti ? stata inserita la difficolt? del freddo che colpisce Lara e che le fa perdere vitalit? all'aperto quindi ? necessario trovare punti al coperto oppure fonti di calore affinch? si recuperi salute. Il livello ispirato a St Francis' Folly ricalca a piene mani il modello di Anniversary, molto semplificato ma con qualche buona trovata che pu? aver bisogno di riflessione attenta. Underground Fortress e Tzzabelza offrono un gioco pulito ed essenziale, non difficoltoso ma attento ed efficace. In generale il gameplay del level ? di quelli accessibile a tutti, ma anche sapientemente dotato a volte di azioni o qualche corsa a tempo pi? impegnativa che riescono a controbilanciare le fasi pi? soft. Analizzando invece il comparto grafico ci si trova al cospetto di una realizzazione quasi impeccabile se non fosse altro per alcune disattenzioni di textures mancanti qua e l?, ma davvero poche. Gli esterni con molti particolari in evidenza sembrano creati con pi? attenzione rispetto agli interni che invece si presentano a prima vista meno ricchi, ma la scelta di ottime textures realistiche e intonate riempiono le stanze ugualmente l? dove si ? solo di passaggio o dove il gioco richiede solo azioni semplici e sbrigative. Gli effetti di luce danno il loro massimo negli spazi grandi e colpiscono per la grande atmosfera che creano. La progettazione del level risente di parecchie lacune riconducibili a percorsi fuori dall?ordinario e qualche oggetto come chiavi che viene portato oltre il dovuto o ritrovato pi? di una volta il che mette il giocatore in confusione pensando di doverlo sfruttare ulteriormente. Confusione che viene accentuata per i segreti i quali o risultano troppo facili, oppure basta toccare alcune zone di passaggio per sentire il classico suono o ancora anfratti che si aprono senza capire bene quale sia stata l?azione giusta o infine neanche conteggiati. In definitiva un gioco dal gameplay accattivante e divertente e mai troppo impegnativo, ma con evidenti segni di debolezza di progettazione e soprattutto di messa a punto, mentre ottimo, a parte qualche piccola sbavatura, dal punto di vista grafico.
(Siphon - 25 Marzo 2010)
7,86
7,86
9,00
8,71
7,43
Note: The review system will be back online asap.